Regolamento del gioco

COME FUNZIONA IL FANTAGYM

  1. Iscrivi la tua squadra al gioco scegliendo le tue ginnaste: hai 80 crediti a disposizione. 
  2. Prima di ogni tappa puoi cambiare le riserve della tua squadra: la strategia è importante! Se una delle tue titolari è assente infatti viene conteggiato il punteggio delle tue riserve nel totale.
  3. Dopo ogni tappa controlla il tuo risultato e la classifica generale. Viene conteggiato il miglior punteggio ottenuto da ciascuna ginnasta in quella tappa; le assenti ottengono invece 10,00 punti.
  4. Alla fine delle 4 tappe i primi 3 utenti classificati vinceranno un premio reale!

 

COME FORMARE UNA SQUADRA

Il gioco è riservato agli utenti iscritti al sito. Il campionato si svolge in autunno, in concomitanza con il reale campionato di serie A italiano.

Nella pagina di iscrizione troverete una lista di ginnaste, che potrebbero partecipare al campionato di serie A. Ovviamente le società mantengono spesso la segretezza riguardo alle loro formazioni, quindi le ginnaste del Fantagym sono quasi tutte state scelte dallo staff in base alla loro partecipazione effettiva delle gare nel corso di quest'anno. Non garantiamo pertanto la presenza di tutte le ginnaste al campionato di serie A.

Accanto al nome di ogni ginnasta è indicato un valore: il numero di crediti necessari per inserirla in squadra. Il numero di crediti di ciascuna ginnasta dipende da molti fattori: i risultati e il rendimento in gara, il numero di esercizi che potrebbe eseguire durante la serie A, eventuali infortuni in corso, più alcuni bilanciamenti matematici indispensabili per lo svolgimento del gioco. Quindi i crediti di ogni ginnasta non sono indice del suo valore; un numero più basso non indica necessariamente che una ginnasta è peggiore di un'altra!

Per formare la vostra squadra, dovrete selezionare 7 ginnaste, spendendo al massimo 80 crediti. Di queste 5 saranno le ginnaste titolari, ossia quelle che scenderanno in pedana in una prova di serie A e faranno guadagnare punti alla vostra squadra. Le altre 2 ginnaste saranno invece le vostre riserve: se una delle titolari non parteciperà alla gara reale, sarà usato il punteggio delle riserve, nell'ordine in cui le avrete specificate (prima la riserva numero 1, poi la riserva numero 2). Prima di ogni prova di serie A potrete indicare, accedendo a questo sito, le 2 riserve tra le 7 ginnaste della vostra squadra. 

Una volta che la squadra sarà completata, in fondo alla pagina troverete il modulo per inviarla. Potete inviare soltanto una squadra per cui scegliete con cura le vostre ginnaste. Una volta che avete spedito la vostra squadra, non potrete più cambiare le 7 ginnaste acquistate.


COME SI SVOLGE UNA GARA

Le gare in programma sono 4 e corrispondono alle 4 prove di serie A. A ogni gara parteciperanno automaticamente tutte le squadre iscritte al gioco.

Alla fine di ogni prova di serie A a ognuna delle ginnaste verrà assegnato il punteggio che la ginnasta ha ottenuto in pedana secondo queste regole:

a) Se la ginnasta ha eseguito un solo attrezzo (o il corpo libero), le verrà assegnato il punteggio ottenuto con quell'esercizio.
b) Se una ginnasta ha eseguito due attrezzi, le sarà assegnato il punteggio più alto tra i due ottenuti.
c) Se una ginnasta era assente, cioè non ha eseguito alcun esercizio, in quella prova le verrà assegnato il punteggio fisso di 10,000.

Il punteggio totale di una squadra, a ogni gara, è uguale alla somma dei punteggi ottenuti dalle 5 titolari.

 

LE RISERVE

Le riserve servono a completare il punteggio della tua squadra quando una (o più) delle 5 titolari non gareggiano. Vengono utilizzate in ordine: quando si verifica una (o più) assenze tra le titolari viene automaticamente conteggiato il punteggio della prima riserva e poi, se necessario, quello della seconda.

Se mancano 3 o più ginnaste titolari, o se anche le riserve non hanno gareggiato, sarà assegnato il punteggio fisso di 10,000 a ogni ginnasta mancante, fino ad arrivare ai 5 punteggi necessari per il gioco. Ad esempio se soltanto 4 ginnaste hanno ottenuto un punteggio reale, contando sia le titolari che le riserve, allora sarà assegnato 1 punteggio fisso.

Tra una gara e l'altra, se volete, potete indicare quali saranno le 2 riserve per la prossima gara e in che ordine dovranno essere usate (prima la riserva numero uno, poi la riserva numero due). Se non specificherete nulla, le riserve saranno stabilite automaticamente, in questo modo:

  • 1^ prova: le 2 ginnaste con il minor numero di crediti (se più ginnaste hanno lo stesso numero, saranno scelte le ultime 2 in ordine alfabetico)
  • 2^ prova: le stesse riserve della 1^ prova
  • 3^ prova: le stesse riserve della 2^ prova
  • 4^ prova: le stesse riserve della 3^ prova


I VINCITORI

Alla fine di ogni prova, la squadra che ha ottenuto il punteggio complessivo più alto sarà la squadra vincitrice di quella prova.
Alla fine delle 4 prove di serie A, la squadra che ha ottenuto il punteggio più alto - sommando i punteggi delle 4 prove - sarà la squadra vincitrice del gioco.

In caso di parimerito nella classifica finale:

  1. Si considera vincitrice la squadra con il miglior punteggio parziale (quindi quella con il punteggio più alto ottenuto in una delle prove);
  2. Se il parimerito persiste si confronta il secondo punteggio parziale;
  3. Se il parimerito persiste si confronta il terzo punteggio parziale;
  4. Se i parziali sono tutti e 4 identici vengono premiate entrambe le squadre.

Le prime tre squadre classificate vinceranno un premio reale, diverso ogni anno, che sarà svelato al termine del gioco.

Beatrice Vivaldi

itenfrderues