Questo forum è soggetto a moderazione postuma dei messaggi, pertanto ogni utente si assume la responsabilità di quanto scrive. Lo staff ha la facoltà di rimuovere qualsiasi contenuto considerato inadatto. Per ulteriori informazioni: Regolamento del Forum

MACCARANI Emanuela (All.ITA)

Cerca nel forum

19/10/2013 16:05 · MACCARANI Emanuela (All.ITA)... MACCARANI Emanuela (All.ITA) #316388
Avatar di gymnast_ribbon
534 post
Utente
gymnast_ribbon
Utente (534 post) Utente

auguroni!!! :woohoo: In ritardissimo :pinch:

14/03/2014 13:17 · MACCARANI Emanuela (All.ITA)... MACCARANI Emanuela (All.ITA) #325267
Avatar di Beatrice
19599 post
Amministratore
Beatrice
Amministratore (19599 post) Amministratore

Si è svolta mercoledì 12 marzo, al Teatro dal Verme di Milano, la “Giornata della riconoscenza”, organizzata dalla Provincia di Milano (fin dal 1953), per conferire un riconoscimento a cittadini e associazioni del mondo culturale, sociale, artistico, economico, sportivo, legati al territorio del milanese che si siano distinti nella propria attività a favore delle comunità. Fra i premiati - il nome ufficiale è Premio Isimbardi – anche Emanuela Maccarani, per gli indiscussi e riconosciuti meriti sportivi. L’allenatrice della squadra nazionale ha ricevuto la medaglia e il diploma dal Presidente della Provincia Guido Podestà.


Fonte: www.ginnasticaritmicaitaliana.it/2014/03/13/la-pro...maccarani/

20/09/2014 14:36 · MACCARANI Emanuela (All.ITA)... MACCARANI Emanuela (All.ITA) #333960
Avatar di Beatrice
19599 post
Amministratore
Beatrice
Amministratore (19599 post) Amministratore

Tantissimi auguri a Emanuela che oggi compie gli anni!

16/10/2014 17:36 · MACCARANI Emanuela (All.ITA)... MACCARANI Emanuela (All.ITA) #334876
Avatar di Eli!
1152 post
Aiuto-moderatore
Eli!
Aiuto-moderatore (1152 post) Aiuto-moderatore



Ginnastica ritmica: «Come volano le mie farfalle»

www.avvenire.it/Sport/Pagine/come-volano-le-mie-farfalle.aspx

«Che cos’è la ginnastica ritmica? Qualcosa che sta tra la farfalla e l’atleta». Così, in un articolo scritto per “La Stampa”, nel 1969, lo scrittore Giovanni Arpino raccontava incantato di otto soavi creature della Reale Ginnastica Torino (fondata nel 1844, la più antica società sportiva italiana) che si allenavano in un «luogo sobrio, fin quasi alla povertà», all’ultimo piano di un edificio di via Magenta. Da allora lo scenario della ginnastica ritmica non è cambiato, la nostre farfalle italiane sono rimaste “povere, ma belle”, sempre svolazzanti e tra le più vincenti del pianeta.

Gran parte del merito dei successi a pioggia dell’ultimo ventennio (due podi olimpici, 2004-2012 e tre titoli Mondiali di fila, dal 2009 al 2011) portano la firma della “ct” Emanuela Maccarani. Nei momenti di battaglia la sua colonna sonora è la musica de “Il Gladiatore”, in quelli più sereni la melodia romantica di “Piccolo mondo antico” di Nino Rota. Carismatica, dal sorriso smaltato e “digrignato” all’occorrenza per chiedere sempre quel qualcosa in più che le «mie ragazze» possono e devono dare. È così che ha educato («non parliamo mai al passato, guardiamo sempre avanti») generazioni di crisalidi che, tra cerchi, funi, nastri, palle e clavette, poi spiccheranno il volo per diventare quelle splendide “farfalle” che hanno rapito gli sguardi ammirati dei palazzetti di tutto il mondo, e perfino di due Papi, Wojtyla e Bergoglio. Piccole donne della ritmica crescono accanto alla “Manu” e la prima regola che impartisce è quella che ha sperimentato, negli anni ’80, sulle sue ali di giovane ginnasta: «Bisogna trovarsi al momento giusto e fare la cosa giusta nel posto giusto».

Sembra una frase dello “Special One” del calcio, ma lo sa che la chiamano il Mourinho della ginnastica ritmica?
«La cosa mi lusinga e mi fa sorridere. I titoli vinti magari saranno gli stessi se non di più, è il conto in banca e lo stipendio a fine mese che fa la differenza tra me e Mourinho... Con la sua buonuscita o quella di un ct della Nazionale di calcio vi assicuro che si finanzierebbe tutta la ginnastica per diversi decenni».

Siete messi davvero così male?
«Se vogliamo la nostra è una disciplina “anti-crisi economica” – sorride divertita –. Quando sei abituato a vivere con poco, non ti rendi neanche conto del tanto che, anche nello sport, è sparito negli ultimi tempi. Io, comunque, rispetto ai miei colleghi allenatori della ginnastica mi ritengo fortunata».

L’ingaggio da allenatore della Nazionale allora è soddisfacente?
«Non scherziamo, ho un contratto che firmo annualmente. Sono un allenatore vero, ma a termine, come tutti. Di buono c’è che sto in federazione da ventisette anni e guido la Nazionale da diciotto».

Una sola donna al comando.
«Curo la parte tecnica, quindi dalla composizione degli esercizi alla scelta musicale, ma posso contare sul mio staff: l’insegnante di danza Gjerji Bodari, l’assistente tecnica Valentina Rovetta e l’altra assistente Giulia Galtarossa. Il nostro mestiere è creare cenerontole con il bel vestito, ma pur sempre cenerentole che devono sudare tanto per guadagnarsi l’unico oro possibile nel nostro mondo: la medaglia».

Quanto si suda nella vostra vecchia “casa” alle porte di Milano, il PalaDesio?
«A settembre il presidente del Coni Giovanni Malagò ha promesso che traslocheremo in un palazzetto tutto nostro, di fianco al PalaDesio. E anche lì le ragazze si alleneranno come sempre: otto ore sei giorni su sette, minimo per quattro anni di fila. Io arrivo anche a 10-12 ore di lavoro, perché dopo la palestra ci sono miriadi di attività parallele da seguire, dalle relazioni alla ricerca, anche degli sponsor».

Vincendo tanto e spesso, di sponsor ne troverà molti?
«L’unico “sponsor sicuro” è rappresentato dall’Aeronautica che alle ragazze garantisce uno stipendio finché sono in attività e la possibilità di fermarsi nel corpo a fine carriera. Per il resto, quando arriva qualcosa va diviso tra le “quattro famiglie” della ginnastica: noi della ritmica, l’artistica maschile e femminile e il trampolino elastico. Alla fine restano le briciole. Ma il nostro tesoro è il presidente della Federazione, il prof Riccardo Agabio: è lui che con la sua fede incrollabile e la profonda sensibilità ci dà la forza e la tranquillità per continuare a lavorare e migliorarci continuamente».

Agabio il presidente buono, mentre di lei dicono che sia un “generale durissimo”?
«Ero molto severa, adesso mi sto rabbonendo, anche se ogni tanto recupero “metodi” da tempi d’oro... È necessario, le ragazze hanno personalità sempre più forti, sono più sveglie e più furbe, quindi mai abbassare la guardia. Ho a che fare con squadre composte da dieci adolescenti (la più piccola Martina 16 anni, figlia dell’ex calciatore Felice Centofanti) e postadolescenti che sono ancora più difficili da gestire. Con tutte loro è uno stimolo e un arricchimento quotidiano, ma anche un prosciugamento di energie non indifferente».

Come si riconosce una “farfalla azzurra”?
«Dallo spirito di sacrificio e dall’amore incondizionato per la ginnastica. Dall’eleganza, che apprendono a cominciare dall’ora e mezza quotidiana di danza classica. Una “farfalla azzurra” è espressività fisica e volontà di vittoria prima nella testa e poi nel cuore».

Il tempo a disposizione per una “farfalla” anche nella ritmica è però assai limitato.
«Iniziano sempre più presto e l’apice lo raggiungono a 22 anni (la nostra capitana Marta Pagnini ne ha 23), da lì in poi comincia la discesa fisiologica. La nostra “individualista” Julieta Cantaluppi è arrivata ai Giochi di Londra a 27 anni, ma dopo quell’età è quasi impossibile reggere all’urto dell’inevitabile logorio fisico».

Per tenersi su anche nella ginnastica si fa uso di doping?
«Nella ritmica vige un antidoping severissimo. Magari in passato qualche russa ha assunto qualche sostanza, da noi mai registrato nessun caso di positività. E del resto questa è una disciplina che privilegia la tecnica e il doping non cambierebbe di una virgola l’esito di una prestazione».

Ciò che è cambiato invece, è il nuovo codice internazionale dei punteggi.
«Un cambiamento decisamente in peggio. Per rendere più oggettivo il giudizio delle giurie è stato mantenuto il coefficiente difficoltà e di esecuzione, mentre quello artistico, in cui l’Italia fa scuola, da trenta punti è sceso drasticamente. Risultato: esercizi più difficili, più “sporchi”, basta far cadere una clavetta per mandare all’aria il lavoro di anni».

A proposito di anni, i prossimi due sono quelli che portano alle Olimpiadi di Rio 2016.
«Prima, nel 2015 c’è lo scoglio del Mondiale a Stoccarda. Ci alleneremo con l’esercizio ai cinque nastri e nel misto con i due cerchi e sei clavette. A Rio avrò 50 anni e lo considero un momento di svolta anche personale. Il problema per tutti è arrivarci, il Cio per aumentare il numero delle squadre ha diminuito quello degli atleti in gara. Così, nella prova a cinque, il rischio è che se una ragazza si infortuna non c’è più la riserva».

In Brasile a caccia della terza medaglia olimpica, quella che vi hanno strappato dal collo a Pechino 2008.
«In Cina è stato il momento più triste e difficile, giù dal podio immeritatamente. Ma del resto spesso ci si imbatte in arbitri pazzeschi, altro che quelli del calcio... Nella ginnastica neppure la moviola in campo renderebbe immuni da certe sviste, non sempre involontarie».

Pechino amara e da dimenticare. Quali sono state le gioie più intense condivise con le sue ragazze?
«Il primo argento ad Atene 2004, è da quel momento che sono diventate le “farfalle”. Poi, la gara perfetta di Montpellier, terzo oro mondiale di fila e l’argento di Kiev dell’anno scorso che ci ha viste più forti del nuovo codice e del ricambio generazionale».

La sua speranza per il futuro?
«Che un domani qualcuna delle “farfalle” possa prendere il mio posto e che tenga sempre a mente: più ami la cosa che fai e più essa ti ripagherà».

16/10/2014 21:35 · MACCARANI Emanuela (All.ITA)... MACCARANI Emanuela (All.ITA) #334884
Avatar di GymLove55
330 post
Utente
GymLove55
Utente (330 post) Utente

Manuela è un mito, sempre nei cuori dei veri appassionati di ginnastica ritmica. Il suo contributo alla ritmica italiana è impagabile :kiss: :woohoo:

17/10/2014 00:39 · MACCARANI Emanuela (All.ITA)... MACCARANI Emanuela (All.ITA) #334887
Avatar di Shebale
2113 post
Collaboratore
Shebale
Collaboratore (2113 post) Collaboratore

Bellissima intervista! La Maccarani è da ammirare!

17/10/2014 11:29 · MACCARANI Emanuela (All.ITA)... MACCARANI Emanuela (All.ITA) #334891
Avatar di barbaraf
147 post
Utente
barbaraf
Utente (147 post) Utente

E' una persona speciale.... e spero che continui il più possibile a guidare le Farfalle, anche oltre il 2016!
Difficilmente penso si potrà trovare una persona di egual valore, forza ed eleganza

16/11/2014 20:36 · MACCARANI Emanuela (All.ITA)... MACCARANI Emanuela (All.ITA) #336060
Avatar di boucle
262 post
Utente
boucle
Utente (262 post) Utente

Intervista di Wintana "Winty" Rezene a Emanuela Maccarani durante la presentazione di "Questa Squadra" a BookCity Milano 2014

20/09/2015 18:27 · MACCARANI Emanuela (All.ITA)... MACCARANI Emanuela (All.ITA) #347988
Avatar di Nemo
1232 post
Utente master
Nemo
Utente master (1232 post) Utente master

Tanti augurii :cake: :kiss:

20/09/2015 19:09 · MACCARANI Emanuela (All.ITA)... MACCARANI Emanuela (All.ITA) #347990
Avatar di Gorko
257 post
Utente
Gorko
Utente (257 post) Utente

Augurii !!! :)

21/09/2015 19:27 · MACCARANI Emanuela (All.ITA)... MACCARANI Emanuela (All.ITA) #348010
Avatar di Rhythmic-love
119 post
Utente
Rhythmic-love
Utente (119 post) Utente

auguri :cake: :cake: :cake: :gift: :gift: :gift: :italy: :trophy:

21/09/2015 22:27 · MACCARANI Emanuela (All.ITA)... MACCARANI Emanuela (All.ITA) #348014
Avatar di rhythmicgym
257 post
Utente
rhythmicgym
Utente (257 post) Utente

TANTISSIMI AUGURI!!!!!!!:italy: :italy: :italy: :heart: :heart: :heart:

22/03/2017 20:52 · MACCARANI Emanuela (All.ITA)... MACCARANI Emanuela (All.ITA) #368489
Avatar di Adriano
6038 post
Utente master
Adriano
Utente master (6038 post) Utente master

Dal sito FGI:
www.federginnastica.it/news/informative/23440-roma...cnici.html

Roma - Emanuela Maccarani candidata per il Consiglio Nazionale CONI in rappresentanza dei tecnici

Emanuela Maccarani, allenatrice responsabile delle Squadre Nazionali d’Insieme di Ginnastica Ritmica, ha ufficialmente presentato la propria candidatura come rappresentante dei tecnici in seno al Consiglio Nazionale del CONI che sarà chiamato a rinnovare la propria Giunta il prossimo 11 maggio. L’Assemblea Elettiva dei Tecnici – così come quella degli Atleti – si svolgerà lunedì 10 aprile nell’Aula Magna del Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti” dell’Acqua Acetosa. La prima convocazione è prevista per le ore 15:00, alle 16:00 invece la seconda.

PROCEDURE ELETTORALI - Secondo le procedure elettorali nelle Assemblee dei Rappresentanti dei Tecnici, i 2/3 (3 su 4) dei posti disponibili devono essere riservati a tecnici sportivi provenienti da Federazioni Sportive Nazionali che gestiscono sport inclusi nel programma vigente dei Giochi Olimpici. Tre tecnici appartenenti a Federazioni “olimpica” risulteranno eletti a prescindere dal numero delle preferenze ottenute (pertanto, nella eventualità che un tecnico appartenente ad una Federazione “olimpica” consegua meno preferenze del secondo proveniente da una Federazione “non olimpica”, risulterà ugualmente eletto). Inoltre, in ottemperanza a quanto previsto dalla regola 2.7 della Carta Olimpica e dall’articolo 5.1, comma 3, dei Principi Fondamentali degli Statuti, risulteranno eletti al massimo due Tecnici per ogni genere, al fine di assicurare equa rappresentanza di genere, a prescindere dal numero delle preferenze ottenute.

SFIDA – Il coach più medagliato d’Italia si accinge, dunque, a disputare l’ennesima sfida della sua carriera – non in pedana stavolta, ma nell’altrettanto impegnativo scenario della politica sportiva – portando ulteriore lustro al movimento dei piccoli attrezzi in particolare e della Ginnastica in generale. “Abbiamo dato immediatamente appoggio alla candidatura – ha dichiarato il Presidente FGI Gherardo Tecchi – consapevoli che l’ingresso della nostra allenatrice nel Consiglio Nazionale del CONI avrebbe dato ulteriore rilievo alla disciplina della Ritmica. Ringrazio dunque il presidente Malagò e auguro buon lavoro ad Emanuela Maccarani, chiamata a rappresentare una categoria che svolge un’attività forse meno visibile ma comunque fondamentale per il raggiungimento dei risultati dei nostri azzurri”. Nell’elenco dei tecnici che hanno consegnato le candidature nei termini previsti ci sono Orazio Arancio (Rugby), Paolo Romano Barbera (Vela), Lorenzo Bernardi (Pallavolo), Alessandro Campagna (Pallanuoto), Daniela Isetti (Ciclismo), Michele Marrone (Judo), Giovanni Medugno (Bridge), Daniele Molmenti (Canoa), Claudio Pica (Bowling). Mentre tra le file degli atleti, per cui sono previsti nove posti, troviamo Margherita Granbassi (Scherma), Alessandro Lambruschini (Triathlon), Raffaello Leonardo (Canottaggio), Valentina Marchei (Pattinaggio su Ghiaccio), Raffaella Masciadri (Pallacanestro), Carlo Molfetta (Taekwondo), Daniele Molmenti (Canoa), Giovanni Pellielo (Tiro a Volo), Kelum Asanka Perera (Cricket), Simone Perrotta (Calcio), Silvia Pitton (Danza Sportiva), Giulia Quintavalle (Judo), Silvia Salis (Atletica), Mara Santangelo (Tennis), Alfredo Versace (Bridge).

04/04/2017 19:57 · MACCARANI Emanuela (All.ITA)... MACCARANI Emanuela (All.ITA) #369130
Avatar di Samantha
2247 post
Utente master
Samantha
Utente master (2247 post) Utente master

A proposito di questa candidatura ecco, grazie a Ilaria Brugnotti, la dichiarazione della Maccarani:
"Quando ho ricevuto, a metà del mese di febbraio, dal Presidente Giovanni Malagò la richiesta di presentare la mia candidatura come rappresentate dei Tecnici all’interno del Consiglio Nazionale del Coni – ha spiegato Emanuela Maccarani – per me è stato davvero motivo di grandissimo orgoglio e riconoscenza nei confronti della persona che, per me, rappresenta l’istituzione sportiva con un grande valore, qual è il CONI. Le sue parole di stima sono state non solo nei miei confronti ma anche nei confronti della nostra disciplina. Ed è qui il punto: vedere riconosciuta la ginnastica ritmica! E poter rappresentare lo sport, attraverso la mia persona, in un contesto così importante dà davvero grande soddisfazione. E soprattutto che sia stato apprezzato e riconosciuto dal Presidente Malagò, il lavoro fatto fin qui. In caso di elezione – ha concluso Emanuela Maccarani – mi impegnerò al massimo, come ho sempre fatto, per il raggiungimento del miglior risultato possibile e spero di assolvere al meglio agli incarichi che mi saranno affidati”.

07/04/2017 10:09 · MACCARANI Emanuela (All.ITA)... MACCARANI Emanuela (All.ITA) #369240
Avatar di Andy90
364 post
Utente
Andy90
Utente (364 post) Utente

ilposticipo.it/altri-sport/emanuela-maccarani-toky...a-ritmica/

Recentissima intervista all'allenatrice più titolata d'Italia!!!

A quanto sembra dopo Tokio abbandonerà la carriera da allenatrice :(

10/04/2017 17:08 · MACCARANI Emanuela (All.ITA)... MACCARANI Emanuela (All.ITA) #369657
Avatar di Andy90
364 post
Utente
Andy90
Utente (364 post) Utente

Oggi Emanuela Maccarani è stata ufficialmente eletta come rappresentante dei tecnici del Consiglio Nazionale del CONI.

www.ginnasticaritmicaitaliana.it/2017/04/10/emanue...-del-coni/

Un altro traguardo per questa fantastica allenatrice :woohoo:

10/04/2017 21:58 · MACCARANI Emanuela (All.ITA)... MACCARANI Emanuela (All.ITA) #369684
Avatar di GiocosaTheQueen
613 post
Utente
GiocosaTheQueen
Utente (613 post) Utente

Qui c'è una piccola intervista che le hanno fatto a Pesaro,
Ho messo anche la traduzione in inglese, se doveste trovare degli errori grazie di segnalarmelo! :)

04/05/2017 15:57 · MACCARANI Emanuela (All.ITA)... MACCARANI Emanuela (All.ITA) #371253
Avatar di ForzaYana05
2201 post
Utente master
ForzaYana05
Utente master (2201 post) Utente master

www.ginnasticaritmicaitaliana.it/2017/05/04/ad-ema...-sportivo/

A Emanuela Maccarani, la Stella d’oro al merito sportivo

Il Presidente Giovanni Malagò ha consegnato ad Emanuela Maccarani, durante l’ultima giunta del quadriennio, uno fra i massimi riconoscimenti del Coni: la “Stella d’oro” al merito sportivo. L’Onorificenza della “Stella al Merito Sportivo” ha tre distinti gradi: oro, argento e bronzo. Può essere concessa alla bandiera di enti sportivi che con continuata e meritoria azione nel campo della promozione e della attività agonistica abbiano contribuito a diffondere e onorare lo sport nel Paese; a personalità sportive che con opere volontarie di segnalato impegno ed in positività d’intenti abbiano lungamente servito lo sport ed a personalità sportive straniere particolarmente meritevoli per aver operato in favore dello Sport Italiano. Stella d’oro al Merito Sportivo viene attribuita di diritto al Presidente del CONI, ai componenti, con diritto di voto, del Consiglio Nazionale e della Giunta Nazionale del CONI, ai Presidenti Nazionali delle Discipline Sportive Associate. La Stella d’argento al merito Sportivo viene attribuita di diritto: ai Presidenti Nazionali degli Enti di Promozione Sportiva, ai Presidenti Nazionali delle Associazioni Benemerite, ai Presidenti dei Comitati regionali del CONI e di Trento e Bolzano. La Stella di bronzo al Merito Sportivo viene attribuita di diritto: ai Delegati Provinciali del CONI, ai Delegati del CONI presso le Comunità Italiane all’estero. L’Onorificenza della Stella al Merito Sportivo può essere concessa una sola volta per ogni distinto grado e la concessione avviene per gradi successivi di merito. Tra la concessione della Stella di bronzo e la Stella d’argento deve intercorrere un periodo di almeno 3 anni e tra la concessione della Stella d’argento e la Stella d’oro deve intercorrere un periodo di almeno 6 anni.

20/09/2017 18:19 · MACCARANI Emanuela (All.ITA)... MACCARANI Emanuela (All.ITA) #380189
Avatar di Andy90
364 post
Utente
Andy90
Utente (364 post) Utente

Buon compleanno!!! :trophy: :fiesta:

21/09/2017 07:31 · MACCARANI Emanuela (All.ITA)... MACCARANI Emanuela (All.ITA) #380197
Avatar di ForzaYana05
2201 post
Utente master
ForzaYana05
Utente master (2201 post) Utente master

Vabbè dai, anche se in ritardo, AUGURI! :fiesta: :italy:

21/09/2017 10:43 · MACCARANI Emanuela (All.ITA)... MACCARANI Emanuela (All.ITA) #380199
Avatar di Amanda
639 post
Utente
Amanda
Utente (639 post) Utente

Tanti auguri super coach!!!

20/10/2017 11:20 · MACCARANI Emanuela (All.ITA)... MACCARANI Emanuela (All.ITA) #381334
Avatar di Beatrice
19599 post
Amministratore
Beatrice
Amministratore (19599 post) Amministratore

Emanuela è ora a Chicago, ospite della Federazione Statunitense per un master di squadra rivolto a tutti i tecnici panamericani


27/10/2017 18:33 · MACCARANI Emanuela (All.ITA)... MACCARANI Emanuela (All.ITA) #381610
Avatar di Beatrice
19599 post
Amministratore
Beatrice
Amministratore (19599 post) Amministratore

Emanuela sarà la nuova DTN per la ritmica!

Roma - La prof. Piazza lascia. Dal 2018 la Maccarani sarà la nuova DTN della Ritmica.

Il Consiglio Direttivo Federale riunitosi oggi a Roma ha preso atto della volontà della prof.ssa Marina Piazza di lasciare, al termine dell’anno, la Direzione Tecnica Nazionale della Sezione di Ginnastica Ritmica. Dal 1° gennaio 2018 l’incarico verrà dato all’allenatrice delle Farfalle, Emanuela Maccarani, che manterrà al contempo la responsabilità delle Squadre Nazionali. “Ringrazio la Piazza per quanto ha fatto in questi 20 anni – ha dichiarato il presidente federale Gherardo Tecchi – Per i successi agonistici, di squadra e individuali, ma soprattutto per aver contribuito a trasformare la Ritmica azzurra in un punto di riferimento, una scuola riconosciuta e riconoscibile a livello internazionale. I Mondiali di Pesaro, la prima edizione della rassegna dei piccoli attrezzi mai disputata nel nostro Paese, hanno suggellato una direzione tecnica che in poco tempo è riuscita a collezionare oltre 150 medaglie - tra le quali, rimarranno indimenticabili l’argento dei Giochi di Atene 2004 e il bronzo di Londra 2012 - e a creare un ambiente coeso, collaborando con tecniche e società, facendo crescere tanti giovani talenti e soprattutto il movimento delle individualiste. Non sarà facile, dunque, raccogliere la sua eredità ed è per questo che auguro alla Maccarani, che comunque ha condiviso con la DTN tanti grandi successi, di perseguire gli stessi obiettivi di chi l’ha preceduta, a cominciare dalla qualificazione ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020”. Marina Piazza, giudice internazionale e professore associato nel Corso di Laurea di Scienze Motorie dell’Università di Firenze, verrà insignita, venerdì 17 novembre, presso il Castello di Formigine, del Premio Panaro 2017, giunto alla sua terza edizione e conferito dalla società Panaro Modena a personalità del Mondo dello sport che hanno reso onore all’Italia.

Fonte: www.facebook.com/federginnastica/photos/a.16378356...=3&theater


Piace a: ForzaYana05
28/10/2017 09:23 · MACCARANI Emanuela (All.ITA)... MACCARANI Emanuela (All.ITA) #381651
Avatar di ForzaYana05
2201 post
Utente master
ForzaYana05
Utente master (2201 post) Utente master

Wow! :wow: Grandissima Emanuela, un grande onore! Effettivamente, se lo merita eccome

28/10/2017 09:28 · MACCARANI Emanuela (All.ITA)... MACCARANI Emanuela (All.ITA) #381652
Avatar di acquamarina
43 post
Frequentatore
acquamarina
Frequentatore (43 post) Frequentatore

Io invece non trovò giusto dare 2 incarichi importanti alla stessa persona, sarebbe meglio differenziare, sia perché sono 2 incarichi impegnativi per una sola persona e sia perché con 2 persone ai vertici ci sarebbe più confronto e controllo.
Possibile che non ci sia nessun altro a cui dare l'incarico di DTN?


Piace a: Fabiola, pimkie, Andy90
28/10/2017 09:59 · MACCARANI Emanuela (All.ITA)... MACCARANI Emanuela (All.ITA) #381653
Avatar di claritmics
143 post
Utente
claritmics
Utente (143 post) Utente

acquamarina ha scritto: Io invece non trovò giusto dare 2 incarichi importanti alla stessa persona, sarebbe meglio differenziare, sia perché sono 2 incarichi impegnativi per una sola persona e sia perché con 2 persone ai vertici ci sarebbe più confronto e controllo.
Possibile che non ci sia nessun altro a cui dare l'incarico di DTN?


Assolutamente d'accordo. Oppure affidare l'incarico di allenatore ad altra persona. Es Cantaluppi?

28/10/2017 14:46 · MACCARANI Emanuela (All.ITA)... MACCARANI Emanuela (All.ITA) #381664
Avatar di Fabiola
457 post
Utente
Fabiola
Utente (457 post) Utente

Infatti spero che l'iter sia che Maccarani passi a DTN e che il ruolo di allenatrice passi ad altri.

28/10/2017 14:51 · MACCARANI Emanuela (All.ITA)... MACCARANI Emanuela (All.ITA) #381665
Avatar di Federitmicanelcuore
1028 post
Utente esperto
Federitmicanelcuore
Utente esperto (1028 post) Utente esperto

Potrebbe passare anche a Rovetta. Da anni la spalla destra di Emanuela.

July bravissima, lascerei a lei la squadra junior e Fabriano. Con le sue ginnaste ha fatto un bellissimo lavoro, mi piacerebbe vederla anche nella nazionale maggiore magari tra qualche anno

28/10/2017 16:12 · MACCARANI Emanuela (All.ITA)... MACCARANI Emanuela (All.ITA) #381680
Avatar di Hailey
298 post
Utente
Hailey
Utente (298 post) Utente

Secondo me fino a Tokyo Maccarani resta. Poi si vedrà a chi andrà in mano la squadra.
Non ci vedo però nulla di strano nel fatto di esercitare questa doppia funzione per i prossimi 3 anni. Del resto anche Aliprandi è Direttrice Tecnica per le individualiste senior, Germani per le Junior e non dimentichiamo Enrico Casella, DTN per l'Artistica femminile e al contempo allenatore di Vanessa e della Brixia Brescia.

28/10/2017 16:24 · MACCARANI Emanuela (All.ITA)... MACCARANI Emanuela (All.ITA) #381684
Avatar di Ettore
1744 post
Utente master
Ettore
Utente master (1744 post) Utente master

Per quanto poco io segua l'artistica... mi sembra che la doppia figura di Casella sia fonte di non pochi malumori riguardo alle convocazioni, e ai risultati internazionali non così positivi come ci si aspettava, leggendo tra le righe...

Per scrivere sul forum devi essere iscritto: fai il login oppure registrati!

Beatrice Vivaldi

itenfrderues