Attenzione: questo mese lo staff del sito è in vacanza! Il forum continuerà a funzionare ma risponderemo a eventuali richieste solo a fine mese.

Questo forum è soggetto a moderazione postuma dei messaggi, pertanto ogni utente si assume la responsabilità di quanto scrive. Lo staff ha la facoltà di rimuovere qualsiasi contenuto considerato inadatto. Per ulteriori informazioni: Regolamento del Forum

BLOHINA Ireesha (All. UKR)

Cerca nel forum

25/01/2017 17:29 · Ireesha Blohina (All. UKR)... Ireesha Blohina (All. UKR) #365166
Avatar di Ettore
1689 post
Utente master
Ettore
Utente master (1689 post) Utente master



Credo sia l'evento dello sponsor di Son (di qualche anno fa) video postati oggi da Ireesha sul suo canale

13/02/2017 12:01 · Ireesha Blohina (All. UKR)... Ireesha Blohina (All. UKR) #366029
Avatar di Ettore
1689 post
Utente master
Ettore
Utente master (1689 post) Utente master


Hanno anche un altro cane, purtroppo non così fashion...

13/02/2017 14:28 · Ireesha Blohina (All. UKR)... Ireesha Blohina (All. UKR) #366033
Avatar di lotty
1354 post
Utente master
lotty
Utente master (1354 post) Utente master

HAHAHAHAHAHA

07/04/2018 00:52 · Ireesha Blohina (All. UKR)... Ireesha Blohina (All. UKR) #387131
Avatar di molly1
584 post
Aiuto-moderatore
molly1
Aiuto-moderatore (584 post) Aiuto-moderatore



Il 27 febbraio Ireesha Blokhina ha annunciato a Jetsetter.ua di essere in attesa del secondo figlio:
“Per la trentacinquenne Blokhina e suo marito Aleksey, figlio del presidente della Federazione ucraina di Biathlon Vladimir Brynzaka sarà il secondo figlio. La coppia sta crescendo la figlia di tre anni Jacqueline. Ma la ragazza preferisce non raccontare chi aspettano adesso benché conosca il sesso del secondo bambino.
- Nella nostra famiglia c’è una grande felicità. Molto presto nostra figlia Jacqueline avrà un fratellino o una sorellina – ha raccontato Ireesha ai giornalisti.
Il bambino della Blokhina e di Brynzak deve venire alla luce alla fine di luglio o inizio di agosto. Adesso la ragazza è al quarto mese di gravidanza.”




Traduzione dell'intervista concessa da Ireesha a kp.ua prima della Deryugina Cup (15/03/2018):

- “Siamo orgogliose di effettuare la Deryugina Cup ormai per la ventitreesima volta. E’ stata confermata la partecipazione di 30 Paesi. Anche la nostra squadra si è preparata con impegno. Abbiamo due esercizi nuovi per il collettivo. Uno di questi l’abbiamo già presentato in questa stagione, quello con i cinque cerchi. Il secondo invece farà la sua prima uscita durante la “Coppa”, quello con palle e funi. Il pubblico vedrà anche tutta la nostra giovane generazione di individualiste, le nostre stelle nascenti” dice Ireesha.
Naturalmente ci saranno molte sorprese nella cerimonia di apertura e durante il Gala, ci saranno due competizioni principali, ed aspettiamo inoltre moltissimi ospiti, star dello sport e dello show-business.
- Chi sostituirà Anna Rizatdinova e Viktoriia Mazur che si sono ritirate?
- Abbiamo Vlada Nikolchenko, che ha quasi 16 anni. Ha già vinto due tornei in questa stagione. Vedremo anche Olena Diachenko con il suo nuovo programma.
In generale la nostra giovane generazione è interessante. Le ragazze sono tutte molto diverse e molto brillanti. Sono Yanika Vartlaan, Eva Meleshchuk, Viktoriia Fotiieva, Mariola Bondarchuk, Alina Sidak. Le junior Viktoriia Onopriienko e Kristina Pohranychna hanno conquistato la qualificazione per i Giochi Olimpici Giovanili che si svolgeranno quest’anno a Buenos Aires.
Viktoriia Mazur la vedremo già come allenatrice e nel Gala.
- Il cambio di generazione nella Nazionale ucraina si è svolto in parallelo al cambio di regolamento della ginnastica ritmica. Quanto vi si adattano queste ragazze giovani?
- Loro sono cresciute con questo regolamento. Si sentono a proprio agio. Il regolamento richiede un fisico pazzesco, perché regga la muscolatura. Ma loro se la cavano molto bene.
Anche noi allenatrici ci stiamo adattando. Perché ogni ragazza ha un suo stile su cui bisogna lavorare approfonditamente alla luce del nuovo regolamento. Nello stesso tempo, fare in modo che le ragazze non si trovino in una comfort zone perché questa non rappresenta uno stato di crescita. Alziamo l’asticella. E la alzano loro stesse quando competono una con l’altra. E’ molto interessante osservare queste cose
- Il 16 marzo Albina Deryugina compie 86 anni. Che regalo le sta preparando?
- Lei aveva un desiderio, che cantassi una canzone per lei. La canterò alla serata ufficiale dei festeggiamenti. Sarà qualcosa di molto personale.
- Lei ha detto che Viktoriya Mazur ormai l’abbiamo come allenatrice. E per quanto riguarda Anna Rizatdinova, non è ancora pronta a tornare nella Nazionale con un nuovo ruolo dopo la nascita del bambino?
- Lasciatela un po’ campare! (ride). Lasciatele semplicemente respirare la vita. Anya sì che è una persona che ha davvero “sgobbato” e si è meritata di avere del tempo per sé e per la sua famiglia. Ha dato tutto in palestra. Ed è diventata un esempio e una motivatrice per la giovane generazione.
- E per quanto riguarda lei, si metterà a riposo vista la sua gravidanza?
- Non lo so, perché progetto di andare in maternità dalla scorsa gravidanza (ride). Ma per qualche motivo non mi riesce (ride). Abbiamo appena finito un’Olimpiade e già cominciano le gare di selezioni per l’altra.
Io mi sento splendidamente, nonostante tutte le difficoltà. Sì, forse la “batteria” interna non ha più abbastanza autonomia per tutto il giorno. Cioè, non posso dire di poter lavorare 24 ore al giorno come di solito ci succede prima della Coppa. Ma non direi proprio che quest’anno ci saranno meno coreografie.
Dopo la Coppa vedremo. Non voglio fare illazioni, ma voglio prendermi del tempo per la famiglia. Aspetto di allargarla in estate.
- Lei vorrebbe un maschietto o una femminuccia?
- Come vorrà il cielo. Jacqueline vuole una sorellina. Dice che la mamma nel pancino ha una sorellina e il papà un fratellino (ride). Invece il nostro papà si allena con grande impegno, corre, va in palestra, cosicché non ha nessun pancino. E’ una cosa molto dolce.
Jacqueline ogni giorno mi dice: “Oh-oh, mamma, hai una pancia così grande!” Lei sa che il bimbo cresce. Ma non riesce proprio ad accettarlo: “Mamma, ma come si fa con tutti i tuoi vestiti?” perché è abituata che ho tutto a vita stretta.
- Jacqueline è praticamente cresciuta in palestra. Vede in lei una predisposizione per la ginnastica? Lei desidererebbe che facesse una carriera sportiva?
- Adesso, quando viene da noi nella palestra dove si allena la Nazionale, copia Irina Ivanovna. Le interessa molto avere il ruolo di allenatrice.
Quando Jacqueline è in palestra Irina Ivanovna semplicemente si scioglie e si illumina, in palestra arriva la primavera. Non puo’ più essere severa perché tutto questo viene copiato da una bimba di tre anni. E suona in modo completamente diverso (sorride).
Desidero molto di mettere presto Jacqueline in un gruppo di bimbe piccine della sua età. Con noi lei non potrebbe allenarsi perché le interessa quello che facciamo, come lavorano la mamma e la nonna. Ma noi Jacqueline non la obblighiamo, perché le piacciono moltissime cose. Desidero che scelga lei stessa. Sono sicura che farà la scelta giusta e noi la sosterremo in questo.
Ireesha ha raccontato come si mantiene in forma durante la gravidanza:
- Io amo moltissimo lo yoga. E’ stato con me prima della prima gravidanza, mi ha aiutato a riprendermi dopo e a rimettermi in forma. Adesso mi ha preparato per la seconda gravidanza.
Di solito dico che durante la gravidanza non si può fare nulla che non si sia fatto prima di essa. Il mio corpo è il mio migliore amico. Io sono sempre amica di me stessa, amo il mio corpo, me ne occupo, perché è il tempio della mia anima. Per questo il mio obiettivo ogni giorno è stare attenta a quello che mangio, a quello che entra nel mio organismo. E lo yoga è una parte della mia vita.
Lo yoga lo raccomanderei a tutti. Anche 5 minuti di “Saluto al sole” sono molto utili per l’organismo. E naturalmente, i consigli generali. Estremamente importante è l’alimentazione, non starsene sdraiate ma muoversi, bere più acqua.
Io amo ballare mentre cucino. Metto la musica e mi muovo in cucina. Anche mia figlia balla, facciamo festa in cucina.
La vita deve essere una festa, se non siamo noi stessi a farla per noi chi ce la farà? Per quanto possa essere difficile bisogna lasciare il lavoro fuori dalla porta in modo che in casa ci sia calore domestico e festa. E’ molto facile immergersi nella nuvolosità del tempo, ma io consiglio di non farlo.

18/05/2018 17:46 · Ireesha Blohina (All. UKR)... Ireesha Blohina (All. UKR) #390077
Avatar di Maryy
1409 post
Utente master
Maryy
Utente master (1409 post) Utente master



Ireesha aspetta un altro bambino!
Congratulazioni

29/05/2018 16:25 · Ireesha Blohina (All. UKR)... Ireesha Blohina (All. UKR) #390559
Avatar di molly1
584 post
Aiuto-moderatore
molly1
Aiuto-moderatore (584 post) Aiuto-moderatore

Immagini del momento in cui ieri, durante il Baby Shower, Ireesha e il marito hanno rivelato il sesso del nascituro

08/06/2018 19:43 · Ireesha Blohina (All. UKR)... Ireesha Blohina (All. UKR) #391640
Avatar di molly1
584 post
Aiuto-moderatore
molly1
Aiuto-moderatore (584 post) Aiuto-moderatore

Ieri primo giorno di allenamento ufficiale di ginnastica ritmica della piccola Jacqueline:

24/07/2018 16:24 · Ireesha Blohina (All. UKR)... Ireesha Blohina (All. UKR) #392618
Avatar di molly1
584 post
Aiuto-moderatore
molly1
Aiuto-moderatore (584 post) Aiuto-moderatore

Il 18 luglio è nata Gabrielle, la seconda figlia di Ireesha

Per scrivere sul forum devi essere iscritto: fai il login oppure registrati!

Beatrice Vivaldi

itenfrderues