Questo forum è soggetto a moderazione postuma dei messaggi, pertanto ogni utente si assume la responsabilità di quanto scrive. Lo staff ha la facoltà di rimuovere qualsiasi contenuto considerato inadatto. Per ulteriori informazioni: Regolamento del Forum

In ricordo del campione di moto Marco Simoncelli

Cerca nel forum

26/10/2011 18:35 · E' morto il campione di moto Marco Simoncelli... E' morto il campione di moto Marco Simoncelli #254665
Avatar di Trilly
4951 post
Moderatore
Trilly
Moderatore (4951 post) Moderatore

[size=12:b6c4b3cc4c][b:b6c4b3cc4c]Simoncelli, in fila sotto la pioggia per l'ultimo addio[/b:b6c4b3cc4c]



Ha aperto alle 9.12 la camera ardente di Marco Simoncelli a Coriano. Sotto una pioggia battente una settantina di persone attendevano e hanno salutato con due lunghi applausi l'arrivo del feretro del giovane motociclista morto in Malesia, davanti all'ingresso del Teatro Comunale Corte, nel centro del paesino del Riminese dove il pilota viveva con la sua famiglia.

Quando sono state aperte le porte, la folla davanti al teatro era nel frattempo cresciuta a circa 200 persone.Dopo che la bara e' stata fatta entrare nel palazzo, all'interno sono state portate due moto: la Gilera 250 del Mondiale vinto nel 2008 e la Honda con cui il pilota correva quest'anno in MotoGp. A vigilare e custodire l'ingresso, carabinieri, volontari della Protezione civile e il servizio d'ordine organizzato dagli amici di Supersic: ''Ciao Marco 58'', scritto su una maglietta bianca indossata da ciascuno di loro.

Prima di aprire sono state fornite alcune indicazioni: vietato fare fotografie e tenere spenti i telefoni cellulari. Alle tante persone in coda e' stato anche chiesto di mantenere decoro all'interno e di lasciare fuori gli ombrelli.

I capelli sciolti come se il vento potesse scompigliarli per sempre, una maglietta e un paio di jeans come quelli che portava quando passeggiava per le strade di Coriano, sulle mani i segni della terribile caduta che lo hanno strappato per sempre al mondo delle corse e alla vita. E' questa l'ultima immagine che i tifosi e gli amici di Marco
Simoncelli possono vedere del campione morto domenica a Sepang, nella camera ardente allestita nel piccolo teatro di Coriano, il paese dove era nato 24 anni fa.

Nel teatro il feretro, coperto da una lastra di vetro, ha cominciato a ricevere una lenta interminabile processione di persone che sono venute a salutare Marco.

Il sindaco teme un'invasione di fan e ha invitato tutti a seguire il funerale domani dal maxischermo sulla pista di Misano. A Coriano ci saranno anche Valentino Rossi e Alberto Tomba. Il padre Paolo ha chiuso ieri le polemiche sui goffi soccorsi a Sepang: "Marco era già morto".[/size:b6c4b3cc4c]

26/10/2011 18:54 · E' morto il campione di moto Marco Simoncelli... E' morto il campione di moto Marco Simoncelli #254668
Avatar di maryritmica
982 post
Utente esperto
maryritmica
Utente esperto (982 post) Utente esperto

[font=Comic Sans MS:f8f24e3ae6]Ci mancherai SIC! :cry: [/font:f8f24e3ae6]
:angelo: :( :pianto: :cry: :nono:

26/10/2011 19:44 · E' morto il campione di moto Marco Simoncelli... E' morto il campione di moto Marco Simoncelli #254684
Avatar di paperina
38 post
Frequentatore
paperina
Frequentatore (38 post) Frequentatore



durante le premiazioni di serie b ( in veneto) é stato appoggiato un casco per ricordare simoncelli :pianto:
:pianto:

27/10/2011 10:30 · E' morto il campione di moto Marco Simoncelli... E' morto il campione di moto Marco Simoncelli #254740
Avatar di Faz
807 post
Utente
Faz
Utente (807 post) Utente

[size=18:1125437c50][color=blue:1125437c50]FMI: ritirare il 58 di Simoncelli[/color:1125437c50][/size:1125437c50]


[color=green:1125437c50][size=12:1125437c50]La Federazione Motociclistica Italiana, tramite il Presidente Sesti, ha chiesto alla Dorna, che promuove il Campionato del Mondo Velocità su Pista, di "ritirare" per sempre il numero 58 da questo genere di competizioni.

"Un modo per onorare in maniera diretta la memoria di Marco Simoncelli, un Campione che ci mancherà sempre", ha dichiarato con una nota la FMI.[/size:1125437c50][/color:1125437c50]


fonte

27/10/2011 11:51 · E' morto il campione di moto Marco Simoncelli... E' morto il campione di moto Marco Simoncelli #254741
Avatar di Faz
807 post
Utente
Faz
Utente (807 post) Utente

[color=green:14fa5f416b][size=12:14fa5f416b]Il Presidente della Federazione Motociclistica Italiana, Paolo Sesti, ha inviato una lettera ufficiale a Carmelo Ezpeleta, Amministratore Delegato della società spagnola Dorna, che si occupa dell’organizzazione e diffusione del Campionato del Mondo Velocità sotto l’egida della Federazione Motociclistica Internazionale, per chiedere il “ritiro” dalle competizioni del n.[/size:14fa5f416b][/color:14fa5f416b] [color=red:14fa5f416b][size=18:14fa5f416b]58[/size:14fa5f416b][/color:14fa5f416b],[color=green:14fa5f416b][size=12:14fa5f416b] con cui correva il pilota Marco Simoncelli chiedendo: Mentre ci prepariamo all’ultimo, triste appuntamento con Marco Simoncelli, in occasione del suo funerale crediamo sia necessario trovare il modo più semplice per ricordare per sempre un pilota che animava il paddock del Campionato del Mondo velocità e la classe MotoGP in pista, con la sua bravura ed il suo carattere assolutamente speciali.Un pilota ed una persona che ci mancheranno per sempre! Pertanto, la Federazione Motociclistica Italiana chiede alla Dorna di volere ritirare per sempre il numero di gara[/size:14fa5f416b][/color:14fa5f416b] “[color=red:14fa5f416b][size=18:14fa5f416b]58[/size:14fa5f416b][/color:14fa5f416b]” [color=green:14fa5f416b] [/color:14fa5f416b][size=12:14fa5f416b][color=green:14fa5f416b]nella massima categoria del Campionato del Mondo di velocità.Sono certo che la Dorna possa e voglia comprendere il senso profondo di questa richiesta, e siamo dunque molto fiduciosi nel suo accoglimento.[/size:14fa5f416b][/color:14fa5f416b]

27/10/2011 12:38 · E' morto il campione di moto Marco Simoncelli... E' morto il campione di moto Marco Simoncelli #254742
Avatar di Aleginnasta
1897 post
Utente master
Aleginnasta
Utente master (1897 post) Utente master

Eri sempre sorridente, allegro, avevi una buona parola per tutti.
Ciao Sic, continua a sorridere anche lassù, come hai sempre fatto qui. :angelo:

27/10/2011 14:38 · E' morto il campione di moto Marco Simoncelli... E' morto il campione di moto Marco Simoncelli #254767
Avatar di Trilly
4951 post
Moderatore
Trilly
Moderatore (4951 post) Moderatore

il funerale di Marco viene trasmesso in diretta in questo momento su Italia 1 e sul sito video.repubblica.it/sport/i-funerali-di-simoncelli...9261/77651

27/10/2011 14:42 · E' morto il campione di moto Marco Simoncelli... E' morto il campione di moto Marco Simoncelli #254770
Avatar di RhythmicForever97
2491 post
Aiuto-moderatore
RhythmicForever97
Aiuto-moderatore (2491 post) Aiuto-moderatore

Lo stanno trasmettendo anche su Rai2....

27/10/2011 15:21 · E' morto il campione di moto Marco Simoncelli... E' morto il campione di moto Marco Simoncelli #254783
Avatar di cantastorie
1764 post
Utente master
cantastorie
Utente master (1764 post) Utente master

io lo sto guardando :cry:

27/10/2011 15:23 · E' morto il campione di moto Marco Simoncelli... E' morto il campione di moto Marco Simoncelli #254786
Avatar di Faz
807 post
Utente
Faz
Utente (807 post) Utente

[color=green:288c22e715][size=18:288c22e715]Direi in molti...[/size:288c22e715][/color:288c22e715]

27/10/2011 15:27 · E' morto il campione di moto Marco Simoncelli... E' morto il campione di moto Marco Simoncelli #254787
Avatar di Trilly
4951 post
Moderatore
Trilly
Moderatore (4951 post) Moderatore

toccante e bellissima l'omelia del don (lo sto seguendo anch'io su Rai2)

27/10/2011 16:44 · E' morto il campione di moto Marco Simoncelli... E' morto il campione di moto Marco Simoncelli #254804
Avatar di Faz
807 post
Utente
Faz
Utente (807 post) Utente

[color=green:53f985b758][size=18:53f985b758]Un omaggio ad un ragazzo sincero,spontaneo,generoso...ed un grazie alla famiglia per la loro forza.[/size:53f985b758][/color:53f985b758]



:good: :good: :good: [color=red:53f985b758][size=24:53f985b758]58[/size:53f985b758][/color:53f985b758] :good: :good: :good:

27/10/2011 16:57 · E' morto il campione di moto Marco Simoncelli... E' morto il campione di moto Marco Simoncelli #254805
Avatar di Faz
807 post
Utente
Faz
Utente (807 post) Utente

[color=green:a6685784e9][size=18:a6685784e9]In 20 mila per Super Sic 'Sei sul podio più alto'[/size:a6685784e9][/color:a6685784e9]

[color=red:a6685784e9]Applausi al termine dell'omelia del vescovo Amici, tifosi e appassionati per l'ultimo saluto[/color:a6685784e9]

[color=green:a6685784e9]CORIANO (RIMINI) - Scortato dagli amici di Coriano, che lo hanno accompagnato e portato a braccia, il feretro di Marco Simoncelli è arrivato poco prima delle 15 nella chiesa del paese per i funerali. Ad accompagnarlo nella scalinata che porta alla chiesa una nuvola di palloncini rossi con il suo numero di gara, il 58. Il feretro ha percorso il breve tragitto tra il teatro comunale, dove era stata allestita la camera ardente, e la chiesa in mezzo a due ali di folla, che lo hanno salutato con un lunghissimo e fragoroso applauso. Già in chiesa erano i familiari di Simoncelli, il padre Paolo, la mamma Rossella, la sorella Martina e il nonno. Anche per loro, come per la fidanzata Kate, non sono mancati applausi di conforto. Prestissimo, attorno alle 14, era arrivato Valentino Rossi, seguito da moltissimi big del mondo dei motori: Mattia Pasini, Jorge Lorenzo, Randy De Puniet. Presente anche il medico del MotoGp, il dottor Claudio Costa. Presenti, in rappresentanza delle istituzioni, il ministro della Gioventù Giorgia Meloni e il sottosegretario allo Sport Rocco Crimi.[/color:a6685784e9]


[color=red:a6685784e9]VESCOVO RIMINI, ORA SEI SUL PODIO PIU' ALTO - "La sera prima dell'ultima gara hai detto che desideravi vincere il Gran Premio, perché lì sul podio ti avrebbero visto meglio tutti. A noi ora addolora non riuscire a vederti, ma ci dà pace e tanta gioia la speranza di saperci inquadrati da te dal podio più alto che ci sia". E' questo il passaggio conclusivo dell'omelia del vescovo di Rimini, Francesco Lambiasi, durante il funerale di Marco Simoncelli nella chiesa parrocchiale di Coriano.[/color:a6685784e9]


[color=green:a6685784e9]"Lasciaci allora dire un'ultima semplicissima parola: addio Marco", ha aggiunto il vescovo. "E' una parola - ha spiegato - scomposta dal dolore, ricomposta dalla speranza, a Dio". Terminato il discorso, l'assemblea si è aperta in un ampio applauso: uno dei primi a rispondere alle parole del vescovo, battendo le mani, il padre del pilota, Paolo Simoncelli. "Gesù - aveva detto Lambiasi poco prima - è sempre là, all'imbocco del tunnel della morte, pronto per afferarci e darci un passaggio diretti al cielo, per godere la gioia senza più se e senza ma. Gesù che registra sul suo diario perfino un bicchiere d'acqua fresca dato con amore, domenica stava là, a dire a Marco: grazie, per tutte le volte che mi hai abbracciato nei fratellini disabili della piccola famiglia di Monte Tauro. Grazie Marco, per tutte le volte che ci hai fatto divertire tanto quando hai partecipato alla gara delle caratelle nella festa patronale della tua parrocchia. Grazie, perché tutte le volte che hai fatto queste cose ai miei fratelli più piccoli le hai fatte a me".[/color:a6685784e9]


[color=red:a6685784e9]"So di condividere con voi, spero con tutti, questa incrollabile certezza. Quando un nostro amico, come Marco, non vive più, in realtà vive di più". Francesco Lambiasi, vescovo di Rimini, così si è rivolto alla folla presente a Coriano durante i funerali di Marco Simoncelli. Il vescovo ha tenuto un'omelia commossa, circa dieci minuti. Cominciata parlando ai familiari del pilota: il padre Paolo, la madre Rossella, la sorella Martina e la fidanzata Kate: "vorrei accostarmi al vostro dolore - ha detto Lambiasi, guardandoli - e vorrei farlo con tutta la tenerezza che voi meritate e con il garbo di cui sono capace. Non ho vissuto il dolore lacerante che vi brucia il cuore, ma permettetemi di venire a voi con l'abbraccio di tutti, la preghiera di molti". "Fate sottoscrivere anche a me - ha ripreso il vescovo - le parole di papà Paolo: 'dicono che Dio trapianti in cielo i fiori piu' belli per non farli appassiré. Credo che sia così. Passatemi un pennarello per far firmare anche a me lo striscione 'Marco, insegna anche agli angeli ad impennare'", quello comparso già domenica sulla gradinata della chiesa.[/color:a6685784e9]


[color=green:a6685784e9]ROSSI PORTA FUORI MOTO DIETRO A FERETRO - Uscendo dalla chiesa di Coriano, dietro al feretro di Simoncelli, l'amico Valentino Rossi ha aiutato a portare fuori una delle due moto di Supersic. Una delle due che il vescovo ha consentito che venissero portate dentro, durante le esequie. Poi Rossi si è fermato dopo l'ingresso e ha applaudito più volte. La bara è stata appoggiata davanti alla chiesa, su un tappeto, circondata dalla folla.[/color:a6685784e9]

[color=red:a6685784e9]AL CIRCUITO DI MISANO PIU' DI MILLE PERSONE - Più di mille persone si sono ritrovate per le 15 nell'autodromo Santamonica di Misano Adritico per assistere da un maxischermo ai funerali di Marco Simoncelli. La grande maggioranza è arrivata in motocicletta, grande passione da sempre delle gente di Romagna. Forse anche un modo per sentirsi più vicini a SuperSic. Chi ha scelto il circuito a nord di Rimini ha ascoltato l'appello del Comune di Coriano che chiedeva di non tentare di raggiungere il paese, sia per le difficoltà di accesso sia perché il piccolo centro sulla prima collina riminese non è in grado di accogliere più di alcune migliaia di persone. L'afflusso al 'Santamonica', che ha aperto i cancelli alle 13, è stato comunque, almeno per i primi momenti della cerimonia, largamente inferiore alle previsioni. E' probabile che molti abbiano rinunciato temendo blocchi di traffico e che altri abbiano tentato comunque di raggiungere la piccola chiesa di Coriano.[/color:a6685784e9]


[color=green:a6685784e9]IN VENTIMILA PER L'ULTIMO SALUTO - Sono state circa 20 mila le persone che hanno reso l'ultimo omaggio a Marco Simoncelli, il pilota morto domenica a Sepang, alla camera ardente allestita al Teatro di Coriano, il paese alle porte di Rimini dove Supersic era nato.[/color:a6685784e9]


[color=red:a6685784e9]ULTIMO SALUTO DELLA FAMIGLIA ALLA CAMERA ARDENTE - I familiari di Marco Simoncelli, il padre Paolo, la madre Rossella e la sorella Martina, insieme ad altri congiunti, hanno dato il loro privato ultimo saluto a Supersic, raccogliendosi per mezz'ora nella camera ardente chiusa al pubblica. Con loro anche il pilota Loris Capirossi. Al termine del momento di raccoglimento, prima del funerale in programma alle 15, sono usciti accolti da un fragoroso applauso da parte delle moltissime persone che sono già arrivate a Coriano per seguire la cerimonia. Il padre di Simoncelli ha risposto all'applauso lanciando un bacio[/color:a6685784e9]


[color=green:a6685784e9]CORIANO GIA' INVASA, IN ATTESA DEI FUNERALI - Sin dalle prime ore delle mattina Coriano, il paese alle porte di Rimini dove era nato Marco Simoncelli, ha cominciato a ricevere un grandissimo flusso di persone: tifosi, amici, appassionati, che alle 15 parteciperanno al funerale. L'accesso alla chiesa sarà strettamente riservato ai familiari, ai piloti e agli amici più intimi, gli altri potranno assistere alla cerimonia, celebrata dal vescovo di Rimini Francesco Lambiasi, da due maxischermi che sono stati allestiti in paese. Tuttavia il piccolo centro del riminese non sarà in grado di ospitare tutte le persone che vorrebbero assistere al funerale: le vie d'accesso verranno progressivamente chiuse e nelle ore precedenti alla cerimonia sarà praticamente impossibile raggiungere Coriano. Per permettere al maggior numero possibile di persone di partecipare alla cerimonia, la maggior parte dei tifosi andrà al vicino circuito di Misano Adriatico, dove ci saranno altri maxischermi che trasmetteranno i funerali, che andranno peraltro in diretta su alcune reti televisive.[/color:a6685784e9]


[color=red:a6685784e9]AL FUNERALE ROSSI SIEDERA' CON LA FAMIGLIA - Valentino Rossi, fraterno amico oltre che compagno di corse di Marco Simoncelli, siederà oggi al funerale del campione morto domenica a Sepang accanto ai familiari. Il campione di Tavullia ha trascorso anche la mattinata a Coriano, per stare vicino al padre, alla madre e alla sorella di Marco Simoncelli. Oggi al funerale, in programma alle 15 nella chiesa di Coriano, ci sarà praticamente tutto il mondo del motociclismo, é confermata la presenza del team Ducati, del team Yamaha e di tutti i piloti e gli ex piloti romagnoli. Saranno presenti alla cerimonia anche tutti gli esponenti delle istituzioni locali, mentre non è ancora confermata la presenza di membri del Governo. Non confermata, per il momento, anche la presenza di Vasco Rossi e Jovanotti. L'accesso alla chiesa sarà strettamente riservato ai familiari, agli amici e ai piloti, ma i tifosi potranno seguire il funerale dai maxischermi che saranno allestiti fuori dalla chiesa. Il feretro di Simoncelli sarà portato in chiesa a spalla dai ragazzi di Coriano, amici d'infanzia del pilota.[/color:a6685784e9]


[color=green:a6685784e9]ALONSO RICORDA SIC: CHOCCATO PER GIORNI - Il ferrarista spagnolo Fernando Alonso ha vissuto in diretta televisiva la morte di Marco Simoncelli. "Ho visto la caduta, ma non avrei mai pensato a un finale del genere" ha detto al Circuito Internazionale di Buddh di Greater Noida, dove domenica si corre il gp d'India. "Sono rimasto scioccato per due o tre giorni. Noi piloti sappiamo che le gare sono pericolose - ha aggiunto - ma quando abbassi la visiera, l'amore per la competizione ti fa pensare che il rischio non esiste. Invece bisogna sempre ricordarselo". Anche Michael Schumacher ha evocato l'incidente in cui ha perso la vita Simoncelli. "Sono rimasto molto toccato da questo episodio. So che quando un pilota gareggia dimentica che esiste un pericolo. Ma noi sappiamo bene che non esiste una sicurezza al 100%. L'accaduto è veramente triste, ma debbo dire che così é la vita".[/color:a6685784e9]


[color=red:a6685784e9]PARROCO A MESSA, PREGATE E SOSTENETE LA FAMIGLIA - "Pregate e sostenete in modo speciale la famiglia di Marco, in questo momento di dolore". L'invito è di don Egidio Brigliadori, parroco di Coriano, che ha celebrato una messa in suffragio di Simoncelli, nella chiesa del paese del Riminese dove viveva il pilota. Una funzione "non prevista" ma che ha raccolto un centinaio di persone. In contemporanea con la camera ardente, la gente di Coriano ha potuto così vivere un momento 'riservato'. Visto che al funerale, che sarà guidato dal vescovo di Rimini Francesco Lambiasi, sarà quasi impossibile accedere. "Pregate per Marco - ha detto ancora il parroco - e per tutti i giovani che muoiono tragicamente. Tutto concorre al bene, anche la morte. Anche se per noi è fatica pensarlo, ma questa speranza permea le scritture". Fuori dalla chiesa, quasi a raccogliere l'appello del sacerdote, un cartello rivolto ai familiari: "Paolo, Rossella, Martina non vi lasceremo mai soli". Appena dentro, per tutta la mattina, una piccola coda di persone per scrivere una preghiera in un registro, sotto una grande foto del pilota. Di fianco, una citazione di Alberto Marvelli, riminese morto giovane pure lui in un incidente stradale e recentemente beatificato a Roma. Una frase scelta, probabilmente, perché parla di una "vita spirituale motorizzata".[/color:a6685784e9]


[color=green:a6685784e9]MELANDRI A CORIANO, QUI PER SALUTARE UN AMICO - "Sono venuto a salutare Marco, a salutare un amico". Marco Melandri, ravennate ed ex compagno di squadra, è stato il primo degli ex colleghi ad arrivare, in compagnia della fidanzata, a rendere omaggio a Simoncelli nella camera ardente allestita a Coriano. "Non so se ci sarò - ha aggiunto Melandri - ci sarà tanta gente. E' giusto che lo salutino anche gli altri".[/color:a6685784e9]


[color=red:a6685784e9]GRESINI, NON CI RENDEVAMO CONTO QUANTO ERA AMATO - "Dobbiamo fare quello che stiamo facendo, stare vicino alla famiglia e onorare Marco per quello che ha fatto. Forse non ci rendevamo conto nemmeno noi di quanto era amato davvero questo ragazzo, credevamo di saperlo, ma la partecipazione della gente è veramente molto alta". Sono le poche parole che Fausto Gresini, team manager di Simoncelli, è riuscito a pronunciare fuori dalla camera ardente allestita a Coriano. Gresini ha voluto in questo modo ringraziare i tanti tifosi arrivati a Coriano. La partecipazione della gente, ha detto, "fa piacere, anche se abbiamo troppo dolore dentro".[/color:a6685784e9]

Fonte

27/10/2011 17:22 · E' morto il campione di moto Marco Simoncelli... E' morto il campione di moto Marco Simoncelli #254811
Avatar di Dafne
137 post
Utente
Dafne
Utente (137 post) Utente

Non riesco a smettere di piangere...in questi giorni ho vissuto con un peso, ho cercato di trattenere le lacrime, ma ora non ci riesco più. :pianto:
Poi per chi, come me, ha la passione delle due ruote...tutto questo è ancora più difficile da vivere.
Arrivederci Super Sic, adesso non hai più bisogno delle ali della tua moto perchè hai quelle degli angeli!
Un bacio

27/10/2011 17:46 · E' morto il campione di moto Marco Simoncelli... E' morto il campione di moto Marco Simoncelli #254815
Avatar di Averinastrafan
311 post
Utente
Averinastrafan
Utente (311 post) Utente

Io sono molto sensibile in piu SuperSic è un campione grandioso e il suo sorriso non lo dimentichero mai!! :pianto: :pianto: :pianto:

Addio SuperSic!!! :amour: :amour:

31/10/2011 09:57 · E' morto il campione di moto Marco Simoncelli... E' morto il campione di moto Marco Simoncelli #255339
Avatar di Faz
807 post
Utente
Faz
Utente (807 post) Utente

[color=blue:ce8e5ba32c][size=18:ce8e5ba32c]Minuto silenzio per Simoncelli e Dan Wheldon[/size:ce8e5ba32c][/color:ce8e5ba32c]


[color=green:ce8e5ba32c][size=12:ce8e5ba32c]Il circus della Formula Uno ha osservato un minuto di raccoglimento, 15 minuti prima dell’inizio del Gp d’India, per rendere omaggio alla memoria di Marco Simoncelli e Dan Wheldon. «Era doveroso farlo», ha detto il team principal della Ferrari, Stefano Domenicali ai microfoni della Rai. Alcuni piloti, fra questi Massa, Alonso e Hamilton, hanno riportato sul loro casco il numero[/size:ce8e5ba32c][/color:ce8e5ba32c] "[color=red:ce8e5ba32c][size=18:ce8e5ba32c]58[/size:ce8e5ba32c][/color:ce8e5ba32c]" [color=green:ce8e5ba32c][size=12:ce8e5ba32c]per ricordare il pilota italiano.[/size:ce8e5ba32c][/color:ce8e5ba32c]

Fonte qui trovate anche le foto

31/10/2011 12:19 · E' morto il campione di moto Marco Simoncelli... E' morto il campione di moto Marco Simoncelli #255358
Avatar di paolaginnasta
3908 post
Aiuto-moderatore
paolaginnasta
Aiuto-moderatore (3908 post) Aiuto-moderatore

a valencia, la prossima settimana e l'ultimo gran premio del motociclismo, dedicheranno 1 minuto di casino quindi presumo urli, e rombi di motore delle moto

01/11/2011 19:34 · E' morto il campione di moto Marco Simoncelli... E' morto il campione di moto Marco Simoncelli #255825
Avatar di Faz
807 post
Utente
Faz
Utente (807 post) Utente

[color=green:e0554033f2][size=18:e0554033f2]Motomondiale - Sic rivive con la parrucca dei tifosi[/size:e0554033f2][/color:e0554033f2]


[color=red:e0554033f2][size=12:e0554033f2]A Valencia in molti lo ricorderanno indossando la sua chioma, marchio distintivo di Marco Simoncelli. I commissari di gara, invece, porteranno il lutto al braccio, mentre la Dorna sta provando a organizzare il minuto di "casino" in cui sperava tanto papà Paolo[/size:e0554033f2][/color:e0554033f2]

Valentino Rossi una volta gli aveva consigliato di tagliarsi i capelli, perché erano troppo lunghi e secondo lui gli stavano male, ma Sic non li aveva mai tagliati. Magari gli aveva dato la classica "spuntatina", ma il fatto che tutti ormai lo associassero simpaticamente a un barboncino faceva parte dell'immagine del personaggio.

LA PARRUCCA DI SIC - La chioma leonina di Marco Simoncelli era inconfondibile, sbucava persino dal casco, sulla nuca, e lui stesso a volte era costretto a tenere i riccioli ribelli lontani dalla fronte con una fascia. I capelli erano il suo marchio di fabbrica e adesso diventano un modo per ricordarlo (anche se sicuramente il suo ricordo non si spegnerà mai).

Un gruppo di tifosi, infatti, ha organizzato un'iniziativa affettuosa per onorare la memoria del pilota romagnolo scomparso a Sepang: sugli spalti dell'ultimo GP della stagione, a Valencia, indosseranno delle parrucche che richiameranno la folta capigliatura di SuperSic

LUTTO E "CASINO" - Il GP di Valencia si svolgerà sicuramente in un clima diverso da quelli cui siamo abituati: per ricordare Marco, infatti, tutti gli ufficiali di gara porteranno il lutto al braccio. Inoltre la Dorna sta cercando trovare un modo per organizzare il ricordo "ufficiale" secondo i desideri della famiglia Simoncelli, come aveva spiegato papà Paolo qualche giorno fa: l'ipotesi di sostiuire il minuto di silenzio con un minuto di rombo di motori di tutte le moto sta prendendo sempre più piede.

ASSENTI E PRESENTI - La moto numero 58 di Marco Simoncelli sarà regolarmente presente all'interno del box del Team Gresini, perché alla fine tutti, dalla famiglia, ai colleghi, agli amici fino alla gente comune, continuano a dire "Marco sarà sempre con noi" e quindi la sua Honda sarà lì come in ogni altra gara. Non ci sarà sicuramente Colin Edwards, anche lui coinvolto nell'incidente di Sic e appena operato alla spalla. Al suo posto gareggerà il pilota di superbike Josh Hayes. Non si sa ancora quale sarà la decisione di Yamaha e Jorge Lorenzo e se il pilota maiorchino gareggerà oppure no. Ci sarà invece Loris Capirossi, al suo ultimo appuntamento prima del ritiro, dopo una lunga e brillantissima carriera.


Fonte

01/11/2011 19:42 · E' morto il campione di moto Marco Simoncelli... E' morto il campione di moto Marco Simoncelli #255831
Avatar di cantastorie
1764 post
Utente master
cantastorie
Utente master (1764 post) Utente master

speriamo che riescano a organizzare il minuto di casino,sarebbe il loro modo di ricordare Super Sic :cry:

02/11/2011 00:13 · E' morto il campione di moto Marco Simoncelli... E' morto il campione di moto Marco Simoncelli #255879
Avatar di Faz
807 post
Utente
Faz
Utente (807 post) Utente

[color=red:a3f393b628][size=18:a3f393b628]MARCO SIMONCELLI: COSI' PARLAVA DEL PADRE E DELLA MAMMA[/size:a3f393b628][/color:a3f393b628]

[color=green:a3f393b628][size=12:a3f393b628]Una famiglia straordinaria, quella di Marco Simoncelli. Lo si è potuto capire dal modo in cui il padre Paolo e la mamma Rossella stanno vivendo questa tragedia, questo dolore immenso. Massima compostezza, nessuna parola fuori luogo, disponibilità con tutti, la capacità incredibile di consolare loro gli altri e a invitarli a non piangere. A Matrix, qualche sera fa, la mamma Rossella ha detto una cosa davvero speciale, ricordando il figlio. Ha detto che il loro compito adesso è mantenere vivo il figlio, cercando di vivere al meglio. Per lui e per la sorella Martina. E poi: "Sono contenta di essere sua madre, il suo chiasso ci mancherà, in casa si sentiva molto”. Paolo Simoncelli era lì, sul luogo della morte del figlio, ad aiutare i soccorritori; la madre Rossella era a casa a seguire la corsa in televisione, ha così visto morire il figlio in diretta.

Nella sua ultima intervista rilasciata a uno scrittore per un libro, aveva detto: "Mi sento solo? No! No! C'è la mia famiglia, la mia morosa. Mi tengono al caldo".

Nel libro scritto da lui stesso e pubblicato nel 2009, "Diobò, che bello", pubblicato da Mondadori, Marco aveva parlato a lungo dei suoi genitori. Lo scomparso pilota ricorda le prime preoccupazioni della madre Rossella quando aveva cominciato a correre in motocicletta. Dice che all'inizio non era del tutto contenta, "come credo tutte le mamme". Poi dopo un sacco di inviti una volta si è convinta ad andare a vederlo correre e così ha cambiato idea: ha visto come era felice il figlio, aveva visto la sua passione, la sua gioia. Tutte cose che contavano di più del fatto che andasse forte ("era chiaro che fossi nato per quello, che fosse il mio mestiere" scrive Marco). Fu quella volta che finalmente si trovò d'accordo con il marito: "Ai ragazzini di dieci, dodici, quattordici anni non si possono togliere gli obiettivi, non si deve impedire di inseguire i propri sogni. Il che, credo, è anche un buon antidoto contro i molti rischi dell’adolescenza, della gioventù. Una specie di assicurazione contro i pericoli di questo mondo, come la droga" dice ancora. Quindi parla del padre, Paolo, che dice non lo ha mai forzato a correre in moto. I suoi genitori, spiega Marco, hanno caratteri opposti: il padre è focoso, e che poi rimane arrabbiato. La madre invece è pacata, riflessiva. Pensano le stesse cose ma le dicono in modi diversi e in questo modo si bilanciano perfettamente: "Uno accelera, l’altra tira il freno, quindi alla fine vanno alla giusta velocità". Per decidere una cosa, dice, devono essere d'accordo se no non si fa niente. Il padre prima di dedicarsi a tempo pieno alle gare del figlio, faceva il produttore di gelati che consegnava personalmente in giro nei bar.[/size:a3f393b628][/color:a3f393b628]


Fonte

03/11/2011 17:25 · E' morto il campione di moto Marco Simoncelli... E' morto il campione di moto Marco Simoncelli #256131
Avatar di Faz
807 post
Utente
Faz
Utente (807 post) Utente

[color=red:9150cfdc5e][size=18:9150cfdc5e]Misano, circuito dedicato a Sic
"Lo dobbiamo a lui e ai fan"[/size:9150cfdc5e][/color:9150cfdc5e]

Qui il resto dell'articolo
[color=green:9150cfdc5e][size=12:9150cfdc5e]
La pista sarà dedicata a Marco Simoncelli: lo ha deciso il consiglio di amministrazione della Santamonica Spa che ha assunto l'impegno di non utilizzare in alcun modo il nome del pilota per iniziative commerciali[/size:9150cfdc5e][/color:9150cfdc5e]

03/11/2011 17:31 · E' morto il campione di moto Marco Simoncelli... E' morto il campione di moto Marco Simoncelli #256134
Avatar di Dafne
137 post
Utente
Dafne
Utente (137 post) Utente

Sono davvero contenta di questa notizia! :mrgreen:
Il prossimo anno andare a Misano sarà un'emozione particolare! Ciao Super Sic, sarai sempre nei nostri cuori!

03/11/2011 17:38 · E' morto il campione di moto Marco Simoncelli... E' morto il campione di moto Marco Simoncelli #256136
Avatar di Faz
807 post
Utente
Faz
Utente (807 post) Utente

[color=green:e43f07f0db][size=18:e43f07f0db]Marco Simoncelli, la fidanzata Kate: «Le mie labbra sul tuo casco»[/size:e43f07f0db][/color:e43f07f0db]


[color=red:e43f07f0db][size=12:e43f07f0db]Da cinque anni era la sua fidanzata. Lo seguiva sempre, e prima di ogni gara gli dava un bacio speciale. Anche il 23 ottobre, quando Sic è caduto e non si è più alzato.[/size:e43f07f0db][/color:e43f07f0db]


Qui il resto dell'articolo e le foto.

04/11/2011 00:23 · E' morto il campione di moto Marco Simoncelli... E' morto il campione di moto Marco Simoncelli #256219
Avatar di Faz
807 post
Utente
Faz
Utente (807 post) Utente

[color=red:bbd7306343][size=18:bbd7306343]Capirex correrà a Valencia col numero 58 in onore di Marco Simoncelli, mentre Valentino Rossi indosserà un casco speciale in onore dell'amico scomparso e spiega ancora: "Non ho mai pensato di ritirarmi"[/size:bbd7306343][/color:bbd7306343]

Qui l'articolo completo con tutte le foto...

06/11/2011 21:45 · E' morto il campione di moto Marco Simoncelli... E' morto il campione di moto Marco Simoncelli #256763
Avatar di Faz
807 post
Utente
Faz
Utente (807 post) Utente

[color=red:374ff5fea6][size=18:374ff5fea6]Il Motomondiale dà l'ultimo saluto a Simoncelli[/size:374ff5fea6][/color:374ff5fea6]

[color=green:374ff5fea6]Tutti per SuperSic – il cielo era plumbeo, alle 10.10 della mattina, ma davvero le nuvole avranno solo potuto affievolire un poco il rombo che è salito dal circuito di Valencia. Tutte le moto delle tre classi in fila a fare un giro d'onore dietro la Honda RC212V bianca numero 58, che era di Marco e che stavolta è stata guidata da Kevin Schwantz, il leggendario texano campione del mondo della 500 (nel 1993), amico fraterno del Sic, che ha sventolato una bandiera con l'effige del Sic.

Poi sulla linea del traguardo, la moto del Sic è stata posta davanti a tutte le altre col casco di Marco sulla sella, mentre sul podio delle premiazioni veniva srotolata una gigantografia del romagnolo.

I piloti della MotoGP sono scesi dalla sella e si sono disposti in piedi vicino a tutti i componenti del paddock, comprese le autorità locali e i rappresentanti delle associazioni legate alla MotoGP (Dorna, IRTA e FIM), mentre gli altri colleghi delle classi minori sono rimasti in sella: occhi al cielo e sono partite le tracas, i petardi spagnoli che di solito sono usati per le vittorie dei piloti di casa, accompagnate da un lungo applauso. Valentino Rossi aveva addosso una maglietta col la scritta "sic" e il numero 58, e tra le mani teneva il casco speciale realizzato per l'occasione da Aldo Drudi: una "fusione" dei caschi e dei colori di sic e Vale, a testimoniare il legame indissolubile tra i due. Il commosso "casino" suggerito da papà Paolo è durato ben più di un minuto, e Marco da lassù davvero avrà apprezzato questo mare d'affetto e malinconico frastuono[/color:374ff5fea6]


Fonte





06/11/2011 21:54 · E' morto il campione di moto Marco Simoncelli... E' morto il campione di moto Marco Simoncelli #256765
Avatar di Trilly
4951 post
Moderatore
Trilly
Moderatore (4951 post) Moderatore

10/11/2011 22:48 · E' morto il campione di moto Marco Simoncelli... E' morto il campione di moto Marco Simoncelli #257285
Avatar di Faz
807 post
Utente
Faz
Utente (807 post) Utente

[color=red:b92911b7d9][size=18:b92911b7d9]Marco Simoncelli, la fidanzata Kate: «Non mollo»[/size:b92911b7d9][/color:b92911b7d9]

[color=green:b92911b7d9][size=12:b92911b7d9]Kate Fretti, la ragazza di Sic scrive sul sito dedicato al campione: «Prima della gara in Malesia diceva che doveva vincere per aumentare i fan su Facebook. Si sbagliava. Diobò che casino avete fatto»[/size:b92911b7d9][/color:b92911b7d9]


[color=red:b92911b7d9]"Non contano le pugnette. Conta correre". Quando, alla fine di qualche Gp in giro per il mondo, sono capitate polemiche sul suo modo «sporco e aggressivo» di gareggiare su pista, con quel suo corpo così fuso con una moto che non lasciava mai, Marco Simoncelli gli rispondeva così. «Non contano le pugnette. Conta correre». E aveva ragione. «Conta correre». Pure per noi. Perché se non avessimo corso, il giorno in cui in redazione abbiamo deciso che valeva la pena raccontare anche la storia d’amore che con quell’incidente in Malesia finiva, ecco, se subito dopo non avessimo corso per raggiungerla, Kate, non l’avremmo trovata. E non avremmo avuto il suo ricordo dell’ultimo bacio sul casco e di che cosa è successo oltre le telecamere, nei box di Sepang, due settimane fa, quando Sic è derapato via scivolando sotto le ruote di Edwards e Valentino, non rialzandosi più. Oggi, domenica, sono tutti lì, a Valencia, per l’ultima tappa, quella «dopo», quella «senza». C’è il 58 sulle motodei piloti: sgasano, rombano, proprio come ha chiesto il padre, di Marco, Paolo, per il circuito Ricardo Tormo, in «un minuto di casino». C’è la sua, portata dall'ex campione del mondo Kevin Schwants. C’è Valentino, che s’inforca un casco uguale a quello dell’amico perduto. Loris Capirossi, che rinuncia al suo 65, utilizzato per 327 Gran Premi e per 22 anni di carriera, e va con il 58. Ci sono i fuochi d’artificio. Non c’è Kate, di cui non appare piùla pagina personale su Facebook, mentre con il suo nome ne sono nate sette, in cui si raccolgono ricordi, disegni, paure. Dice che ha corso, appunto, abbastanza, in questi quindici giorni di condoglianze, giornalisti e dolore, e che è arrivato il momento di «fermarsi un po’».
Si apre sul sito che stava curando per Marco, rimasto fermo fino a oggi. Lo fa con un'espressione tipica di Sic, «Diobò, che casino avete fatto». «Mi chiamo Kate», esordisce, «e sono, anzi ero, la fidanzata di Marco. Ricordo che il sabato prima della Malesia mi disse, devo vincere, è l’unico modo per far crescere i fan. Beh, si sbagliava: dagli 8 mila che eravamo quel sabato pomeriggio oggi siamo più di 500 mila. Non mollo. La vita, nonostante tutto, è bella».
Kate è ancora a Coriano, nella casa dei genitori di Sic. La settimana che viene tornerà a Bagnatica. Lascerà i campi coltivati a vite e ulivo intorno a quella che sarebbe dovuta essere la casa in cui vivere insieme a Marco.
Riprenderà quelle rotonde di cui sono piene le strade del riminese, dove tante volte aveva detto a Sic, in un romagnolo acquisito, di non fare «il patacca», lo scemo. Che «conta correre», sì. Ma «correre avanti», adesso, ancora di più.[/color:b92911b7d9]
Fonte...il resto dell'articolo e delle foto...

16/05/2012 20:46 · In ricordo del campione di moto Marco Simoncelli... In ricordo del campione di moto Marco Simoncelli #278202
Avatar di Trilly
4951 post
Moderatore
Trilly
Moderatore (4951 post) Moderatore



A sette mesi dalla morte di Marco Simoncelli, la fidanzata Kate Fretti confessa a Vanity Fair come è riuscita a ricostruirsi una nuova vita nel nome di SuperSic.
La 23enne di origine bergamasca, nonostante l'iniziale volontà di staccare i ponti col passato, non è riuscita a staccarsi da Coriano e dai familiari di Marco: papà Paolo, mamma Rossella e la giovanissima Martina.
Kate continua a vivere insieme alla sua famiglia acquisita e lavora a tempo pieno per la FondazioneSimoncelli, la Onlus nata per ricordare il fuoriclasse col 58 sul cupolino e che in pochissimi mesi di vita è già riuscita a realizzare progetti molto importanti.

IL LUOGO DEI RICORDI - "Inizialmente mi sarebbe piaciuto ricostruirmi una vita e dimenticare questo immenso dolore. Ma io a Bergamo non non sono più riuscita a tornare - racconta la fidanzata del Sic, con il quale stava insieme dal 2006 - Probabilmente anche per via del mare: qui dopo pranzo in dieci minuti sono in spiaggia con gli amici. E poi quando rincaso e vado a riposarmi mi chiudo nella stanza di Marco rimasta uguale a quando andava a scuola".

Kate poi si concentra sul lavoro della Fondazione e spiega i tanti obiettivi che sono riusciti a realizzare in pochissimo tempo: "Con 210 mila euro siamo riusciti a costruire una casa per bimbi disabili in un orfanotrofio nella Repubblica Dominicana; con altri 15, donati all’Associazione Semi di Pace e un microscopio, per operare gli occhi dei piccoli in Africa. Adesso il prossimo obiettivo è riuscire a trasformare un vecchio albergo abbandonato, vicino a Rimini, dove vivono degli extracomunitari in un centro d'accoglienza per ragazzi che soffrono".

Per raccogliere i soldi la Kate è tornata anche nel Motomondiale, una sensazione strana e particolare: "Ad Jerez sono tornata dentro uno stand per raccogliere fondi e tesseramenti per la nostra associazione. La prima tappa pioveva. È andata male. Me lo sarei evitato volentieri. Però serve per finanziare progetti importanti di cui Marco sarebbe fiero".

LA FEDE TATUATA - Il particolare più toccante e commovente è sicuramente però quando Kate racconta il tatuaggio che ha fatto per ricordare il suo compagno di vita: "Mi sono fatta tatuare le lettere Sic sull'anulare dove si mette la fede. Io ho sempre avuto una mia teoria: “Mai il nome di un fidanzato sulla pelle”. Perché poi si sa come vanno le cose, ci si lascia, e si resta fregati. Ma io non rischio più di essere tradita".

Per scrivere sul forum devi essere iscritto: fai il login oppure registrati!

Beatrice Vivaldi

itenfrderues