Questo forum è soggetto a moderazione postuma dei messaggi, pertanto ogni utente si assume la responsabilità di quanto scrive. Lo staff ha la facoltà di rimuovere qualsiasi contenuto considerato inadatto. Per ulteriori informazioni: Regolamento del Forum

Maestrie, Rischi e Collaborazioni?

Cerca nel forum

27/10/2019 09:20 · Maestrie, Rischi e Collaborazioni?... Maestrie, Rischi e Collaborazioni? #426291
Avatar di neverforgetrg
12 post
Nuovo iscritto
neverforgetrg
Nuovo iscritto (12 post) Nuovo iscritto

Ciao a tutte!!!
Trovo sempre delle difficoltà a capire cosa sono rischi, cosa sono maestrie e quali sono le collaborazioni. :blink: Qualcuna di voi può aiutarmi a farmi capire meglio sia tramite definizione che tramite video?
Grazie mille in anticipo a tutte :inlove: :inlove: :inlove:


Piace a: c@nterina
27/10/2019 10:39 · Maestrie, Rischi e Collaborazioni?... Maestrie, Rischi e Collaborazioni? #426301
Avatar di Alma
225 post
Utente
Alma
Utente (225 post) Utente

Ciao! :)
Parto già dicendo che non sono giudice e che quello che scrivo è ciò che ho imparato dal forum e da Internet! Inoltre, so solo aiutarti con le maestrie e i rischi, non con le collaborazioni... D'altro canto, le collaborazioni sono la parte più difficile e le sto ancora studiando. Spero comunque di esserti d'aiuto con il poco che so. Comunque se dovessi sbagliare correggetemi ;)
Per prima cosa, se vuoi informarti in maniera più dettagliata, c'è un topic dedicato al Codice dei Punteggi di questo quadriennio, potresti trovare qualcosa di interessante! Lì i vari utenti si confrontano e spiegano anche diversi concetti che a prima vista sembrano complessi. Il link del topic è questo qui
Seconda cosa, in questa pagina puoi trovare documenti e programmi tecnici che sono utilissimi!
Terza cosa, prova a dare un'occhiata a questi video del canale Clematis RGVideos, sono in inglrese ma a me aiutano tantissimo:





1 - Rischi (R)
Un rischio consiste nel lancio dell'attrezzo, minimo due rotazioni sotto il lancio e la ripresa dell'attrezzo. Il valore minimo di ogni rischio è 0.20 punti. Per aumentarne il valore, si possono aggiungere i cosiddetti "criteri" di lancio e ripresa, che valgono 0.10 (es: lancio senza mani, ripresa fuori dal campo visivo, ripresa senza mani, ripresa in rotazione e tanti altri, se vuoi approfondire l'argomento vai a pagina 25 del Codice) oppure delle rotazioni in più (ogni rotazione in più vale 0.10 punti). Un altro fattore che può far aumentare il valore di un rischio è il cambio di asse o livello (es: ad un rischio con uno chainée da una rovesciata viene applicato il cambio di asse visto che lo chainée è sull'asse longitudinale se non erro mentre la rovesciata è sull'asse trasversale).
Quindi per esempio, Soldatova a 0:57 fa un rischio (grande lancio + minimo due rotazioni + ripresa dell'attrezzo) che vale 0.50 = 0.20 (due rotazioni di base) + 0.10 (rotazione aggiuntiva) + 0.10 (cambio di asse) + 0.10 (ripresa senza mani).

Per quanto riguarda le squadre, i rischi si fanno solo individualmente ed è solo uno per esercizio. Ovviamente, parlando di squadra, tutte le ginnaste devono fare lo stesso rischio, quindi per esempio se la ginnasta A riprende l'attrezzo con le mani quando tutte le altre lo riprendono senza mani, il criterio "ripresa senza mani" non è valido.
Qui la Bulgaria a 1:46 fa un rischio che vale 0.50 = 0.20 (due rotazioni di base) + 0.10 (lancio del cerchio sul piano obliquo) + 0.10 (ripresa fuori dal campo visivo) + 0.10 (ripresa in diretta rotazione del cerchio). In questo caso non ho contato la terza rotazione e il cambio di piano perchè una ginnasta in fondo ha fatto solo i due chainée, senza la capovolta.


2 - Maestrie (AD)
Una maestria è un lavoro d'attrezzo innovativo e particolare che deve essere composto da minimo una base e due criteri oppure due basi e un criterio. La base è il lavoro "fondamnetale" d'attrezzo (es: un rotolamento, un lancio, una trasmissione tra due parti del corpo ecc ecc, se vuoi approfondire vai a pag 27 del codice), mentre i criteri sono parecchi e sono quelli che "definiscono" un'AD più nello specifico (es: una ripresa senza mani, un rotolamento fuori dal campo visivo, un lancio da sotto la gamba ecc ecc). Per essere considerata maestria, quindi, è necessario avere minimo due criteri se si ha una base, minimo uno se si hanno due basi.
Le AD si distinguono in tre gruppi:
-AD da 0,20 (base = gruppo tecnico fondamentale o non fondamentale)
-AD da 0,30 (base = piccolo lancio e ripresa di due clavette non incastrate, rotolamento su minimo due grandi segmenti corporei, grande lancio, trasmissione con almeno due parti del corpo che non siano le mani)
-AD da 0,40 (base = ripresa da un grande lancio)
I criteri, invece, sono parecchi e non influiscono sul valore dell'AD (che è o 0.20, o 0.30, o 0.40), ma la "definiscono".
Quindi per esempio, Raffaeli a 0:50 fa un'AD da 0.40: la base è la ripresa dal grande lancio, i criteri sono la ripresa sotto la gamba e la ripresa a terra.

Baldassarri a 0:38 fa un'AD da 0.20: la base è un gruppo tecnico non fondamentale (piccolo lancio di una clavetta), i criteri sono il lancio in rotazione e il lancio fuori dal campo visivo.


In generale, la differenza tra un'AD e un rischio è che un rischio è molto più "articolato" di una maestria, non so se sono chiara...

Spero di essere stata chiara! Questo è quello che so a riguardo, ma se dimentico/sbaglio qualcosa correggetemi pure!


Piace a: filippa, Julita, Filosena
28/10/2019 16:42 · Maestrie, Rischi e Collaborazioni?... Maestrie, Rischi e Collaborazioni? #426347
Avatar di claritmics
144 post
Utente
claritmics
Utente (144 post) Utente

Splendida. Grazieeee.


Piace a: Alma

Per scrivere sul forum devi essere iscritto: fai il login oppure registrati!

Beatrice Vivaldi

itenfrderues