Attenzione: questo mese lo staff del sito è in vacanza! Il forum continuerà a funzionare ma risponderemo a eventuali richieste solo a fine mese.

Questo forum è soggetto a moderazione postuma dei messaggi, pertanto ogni utente si assume la responsabilità di quanto scrive. Lo staff ha la facoltà di rimuovere qualsiasi contenuto considerato inadatto. Per ulteriori informazioni: Regolamento del Forum

GLI ANGELI

Cerca nel forum

12/12/2007 20:29 · GLI ANGELI... GLI ANGELI #37863
Avatar di Trilly
4951 post
Moderatore
Trilly
Moderatore (4951 post) Moderatore

[color=blue:8df8387ad8][size=12:8df8387ad8][b:8df8387ad8]Splendidi esseri di luce, nostri compagni di sempre...[/b:8df8387ad8]

Apro questo argomento perchè mi ha sempre incuriosito:



Cercando in rete ho trovato queste informazioni:

Etimologicamente la parola "angelo" deriva dal greco "angelos" che vuol dire "messaggero".
Essi sono i messaggeri di Dio e il loro Cielo è sulla Terra perchè è qui che ciascuno di essi compie il lavoro che Dio loro affida.
Ognuno di noi è abituato a vivere in un mondo materiale ed è facile dimenticare quello spirituale che ci vive attorno...Non riusciamo e "vedere", a "sentire" ma Loro esistono...Gli Angeli non ci abbandonano mai... Sta a noi riattivare i canali di comunicazione sepolti dal fragore della nostra quotidianità, pervasa dalla brama e dai desideri inutili.
Essi sono i nostri amici, i nostri protettori, coloro che ci aiutano nella battaglia contro il "male".
Gli Angeli sono puri spiriti, intelligentissimi, con ognuno una personalità ben distinta.
Si può dire che l'angelo è l'Io nel suo più pieno significato, la completa coscienza di sè; più reale, di ogni realtà materiale, esso è concentrazione, nucleo, vetta suprema..



Sono creature delicate e sottili, sono pura essenza d'amore, invulnerabili, incorruttibili e privi del decadimento che caratterizza l'uomo.
Vivono in un'altra dimensione e sono dotati di libero arbitrio.
Comunicano con noi attraverso il linguaggio dei segni, dei sogni, delle emozioni e , se previsto dal nostro Karma, si rivelano con manifestazioni eclatanti.

Gli Angeli non hanno un involucro materiale come noi, ma sono occhi che vedono,
mani che toccano, cuori che amano...




In passato gli Angeli hanno goduto di enorme fortuna, che si è espressa non solo attraverso la riflessione propriamente teologica, ma anche e soprattutto attraverso le leggende, la letteratura, l'arte.
Mentre nei tempi antichi, un Angelo era considerato l'incarnazione di Dio, la manifestazione fisica della Sua parola, già nel diciassettesimo secolo, secondo la Chiesa, il ruolo degli Angeli non era più primario per la salvezza dell'uomo, in quanto tale mediazione era stata ormai definitivamente affidata a Cristo.
L'unica funzione rimasta loro era quella di guidarci con la volontà e l'intelletto, dirigendo in maniera invisibile le nostre azioni.

Negli ultimi decenni, invece, sono stati posti tra i ricordi, dolci e nostalgici, dell'infanzia.
Pare, quasi, che gli Angeli siano praticamente assenti nella teologia del nostro secolo, secondo la quale essi sembrano far parte di quelle mitologie del cristianesimo che vanno eliminate.
Per fortuna, in questi ultimi anni si è manifestata una decisa controtendenza: gli Angeli stanno ritornando "alla ribalta" suscitando un appassionato interesse in ogni parte del mondo.

Attualmente gli Angeli costituiscono una delle figure che più di sovente si incontrano allorché si parla della dimensione divina.
Essi, infatti sono gli abitanti del regno intermedio tra Dio e l'uomo, e come tali colmano un vuoto.
Va notato che l'esistenza degli Angeli è stata riconosciuta come "articolo di fede" dal IV Concilio Lateranense del 1215.

Gli Angeli, sono comuni alle varie fedi; essi vengono chiamati spesso, anche in Occidente, col nome di "Deva". E' questo un termine che, nella mitologia orientale e in particolare in quella vedica e buddista, designa spiriti benigni, di natura Angelica; deriva dal sanscrito daiva, che significa "risplendente", "essere di luce" e indica la divinità.

Nella cultura orientale ogni cosa, dalla formica alla cascata, da un sasso ad un pianeta, è affidata alla tutela di un Deva, che ne ha curato la costruzione e la mantiene nel tempo. Il termine "Angelo" viene, invece, preferibilmente riservato agli esseri che si occupano dell'uomo. Il loro compito è quello di manifestare, preservare e assecondare l'ordine e il progetto divino che pervadono l'universo: essi sono anzitutto portatori della Legge Suprema e come tali ci seguono, ci custodiscono, ci aiutano.[/size:8df8387ad8][/color:8df8387ad8]

12/12/2007 20:46 · GLI ANGELI... GLI ANGELI #37875
Avatar di 1marta183
1147 post
Utente esperto
1marta183
Utente esperto (1147 post) Utente esperto

un argomento molto interessante! :love:
grazie trilly! :D

12/12/2007 20:48 · GLI ANGELI... GLI ANGELI #37876
Avatar di Trilly
4951 post
Moderatore
Trilly
Moderatore (4951 post) Moderatore

[color=green:4885cd94af][size=12:4885cd94af]Ho trovato molto cose e le inserirò un po' per volta nei prossimi giorni[/size:4885cd94af][/color:4885cd94af]

15/12/2007 18:41 · GLI ANGELI... GLI ANGELI #38134
Avatar di Trilly
4951 post
Moderatore
Trilly
Moderatore (4951 post) Moderatore

[color=blue:ee0f33baf2][size=12:ee0f33baf2]Arcangelo è un tipo di angelo, presente nel Cristianesimo, nell'Ebraismo e nell'Islamismo.

L'etimo deriva dal latino "archangelus", composto dalle parole greche "archein" αρχάγγελος , comandare, e "anghelos" άγγελος, angelo.

Gli Arcangeli sono entità più elevate degli Angeli e lavorano sull'essere umano ad un livello più sottile.
Ci aiutano a sviluppare la funzione mentale, ad avere la capacità di discernere tra il bene ed il male, tra il vero ed il falso. Gli Arcangeli ci possono aiutare anche a comunicare, fattore questo molto importante nell'evoluzione dell'essere umano.

Gli Arcangeli ci possono aiutare a vivere meglio gli scambi e la comunicazione, a sviluppare un modo più intimo e profondo di comunicare, hanno quindi un ruolo estremamente importante nell'evoluzione dell'essere umano poiché la comunicazione è essenziale.
Gli arcangeli gestiscono, coordinano e consegnano l'Energia Divina
agli Angeli che la distribuiscono agli esseri intelligenti, compresi gli umani.
Non solo:
ogni Arcangelo ha vibrazioni energetiche diversificate,
e influenza quindi le virtù degli Angeli che gli sono stati affidati, compresi gli Angeli Custodi

Sono 7 schiere di cui 3 maggiori e 4 minori. Attraverso di essi opera lo “ Spirito Santo “. Questi i loro nomi:
a) Arcangeli Maggiori: Michael, Gabriel, Raphael,
b) Arcangeli Minori: Anael, Azaziel, Ezechiel, Uriel.

[b:ee0f33baf2]Michael [/b:ee0f33baf2]
E' l'Arcangelo della luce e del fuoco, il suo nome, Michael, Ma-Ha-El, significa "Il Grande Dio" o "Simile a Dio". Infatti, in sanscrito, Maha significa "grande" e El sta per Dio (e così pure in antico Egiziano ed Ebraico). Forte, giovane e bello, nei dipinti rinascimentali viene ritratto con indosso un'armatura. E' il principe e comandante supremo delle schiere celesti, pertanto viene considerato il protettore della Chiesa Cattolica Romana, nonché santo patrono della nazione ebraica.

In quanto alla predilezione degli umani nei confronti di Michael, divenuto familiarmente: San Michele Arcangelo, è probabilmente dovuta dal fatto che gli venne attribuito uno dei compiti più importanti, quello della lotta contro le Forze del Male. Michael è colui che protegge i credenti, libera le loro case, distrugge le opere di magia nera e sortilegio, chiaramente svolge una funzione insostituibile, quindi è un collaboratore amato e venerato, sia dagli umili che si sentono protetti, che dai potenti che s'identificano con Lui.



Bellissimo, splendente di luce, circonfuso di vittoria, è "l'Arcangelo solare" per eccellenza. Indossa la corazza e brandisce la spada con cui ha sconfitto l'eterno nemico: Satana, raffigurato quasi sempre come un serpe o un drago strisciante.
Nella tradizione infatti, Michael il guerriero, il protettore dalle insidie che provengono dalle forze Oscure, è la roccaforte della luce, il baluardo nei confronti delle tenebre.
La sua spada fiammeggiante, oltre a trafiggere il drago, squarcia il buio, sconfigge le tenebre e riporta ai suoi protetti il conforto della Luce. Il suo è il ruolo centrale di capo delle armate Celesti, il vincitore della Bestia, il vincitore per eccellenza di tutte le battaglie.

Questo suo aspetto di guerriero vittorioso ed invulnerabile gli assicurerà il grande favore da parte di tutti gli eserciti, i soldati ed i regnanti di tutte le epoche.

Sul piano umano, l'Arcangelo Michael aiuta il raggiungimento del successo, l'affermazione, facilita la lotta per il superamento degli ostacoli. La tradizione lo vede assimilato a tutto quanto concerne al Potenza in tutti i suoi aspetti positivi.
E' invocato in centinaia di formule per la protezione dai sortilegi e dalle opere di magia nera.

Come Angelo Solare, elemento Fuoco, domina la costellazione del Leone, dell'Ariete e del Sagittario.


[b:ee0f33baf2]Raphael[/b:ee0f33baf2]

E' una creatura molto affabile e il suo nome significa "Divino Guaritore", o "Dio Guarisce". Nel suono nome, Ra-fa-el, Ra sta per Sole, e fa per vibrazione: Sole-vibra-azione-Dio.

E' il capo degli Angeli custodi, l'Angelo della Provvidenza che veglia su tutta l'umanità. Viene spesso raffigurato insieme al giovane Tobia e al suo cane, che accompagna fedelmente come la guida sovrannaturale delle fiabe.
E' protettore dei pellegrini: più che dei viaggiatori in genere, infatti, si prende cura di chi è impegnato in un pellegrinaggio verso Dio. Viaggia col bastone ed i sandali, la borraccia dell'acqua e la bisaccia a tracolla.



E' l'Arcangelo che dai tempi più antichi ha in custodia la facoltà di guarire. In tempi più moderni il suo dominio si è esteso sulla medicina, la farmacologia, la chimica. In pratica è l'Arcangelo ispiratore della scienza applicata all'uomo, soprattutto la ricerca scientifica. Se ne parla nell'antico Testamento, quando Raffaele, camuffato come un qualunque essere umano appare al giovane Tobia e lo accompagna e protegge in un viaggio lungo e pieno di pericoli. (Tb 6,4 e 8,3.)

Raphael è l'Arcangelo capo delle innumerevoli schiere di Angeli guaritori, forse i più vicini a noi, quelli che potrebbero darci di più. Basterebbe soltanto avere l'umiltà di chiedere il loro intervento, poiché il loro compito, o più rigidamente, la legge a cui obbediscono, è quella di dispensare l'energia risanante. Gli uomini non lo hanno ancora capito, e la preziosa energia che potrebbe aiutarli, rimane quasi inutilizzata, ristagna in vortici violetti fra le mani di queste creature.

Raphael è inoltre il custode della ricerca scientifica, della conoscenza applicata alla materia. Questo grande Essere conosce cose che agli uomini saranno ancora ignote per millenni. Quando giungerà il momento, farà scendere attraverso le sue legioni, idee ed intuizioni nella mente degli individui predisposti.

Se il cuore e la mente degli scienziati, dei medici, dei ricercatori fossero aperti a questa realtà, Raphael potrebbe far confluire su di loro quei doni di conoscenza che deve centellinare lungamente. Se proprio è tanto difficile, per gli uomini di scienza, credere nell'esistenza dell'Angelo, provino a lasciare aperto almeno un piccolo spiraglio alla possibilità, alla trascendenza.

Appartiene all'Elemento Terra, domina la costellazione zodiacale della Vergine e quelle del Toro e Capricorno.

[b:ee0f33baf2]Gabriel[/b:ee0f33baf2]
Nel nome Gabriel, Kha-Vir-El, secondo l'antica pronuncia egiziana, Ga o Ka indicano desiderio, sentimento, ed amore espresso; Bir o Vir indicano l'elemento acqua. Gabriele, infatti, governa l'acqua e i liquidi, che costituiscono i tre quarti del pianeta. Gabriel è il sovrintendente della totalità del regno fisico.

Viene anche chiamato "Eroe di Dio", ed è a capo degli ambasciatori per l'umanità, nonché l'Angelo della Rivelazione. Maestoso, abbigliato di ricche vesti, nell'iconografia cristiana è spesso ritratto in ginocchio di fronte alla Madonna con le braccia incrociate sul petto o con in mano una pergamena, uno scettro o un giglio.



Gabriele è anche il messaggero di buone nuove. Nella tradizione giudaica era l'Angelo del Giudizio, ma sotto il cristianesimo divenne l'Angelo della Misericordia. Questo dolcissimo Arcangelo Gabriele ha sempre avuto nell'ambito delle Sacre Scritture, compreso il Corano, il compito di annunciatore, messaggero, di divulgatore nei confronti dell'umanità bisognosa della Parola di Dio.

Le Scritture però, parlano di ambasciatori diversi, che appaiono a seconda del tipo di messaggio da portare. Gabriel si manifesta in prevalenza per annunciare l'incarnazione e la nascita di fanciulli molto speciali. Il suo ruolo è particolarmente legato alla sfera della maternità. Le nascite annunciate da Gabriele non sono mai comuni, avverranno sempre in un ambito di prodigio, ed i bambini che ne nasceranno, avranno dinanzi a sè un grande compito da svolgere.

Gabriel appare ad Abramo, per annunciargli che Sara sua moglie, ormai avanti negli anni e ritenuta sterile, gli darà il figlio che ha atteso invano in tutta la sua giovinezza, e che da questo figlio nascerà un popolo eletto. Sara incredula ride, e l'Angelo la renderà muta fino al momento del parto. Gabriel torna sulla Terra secoli dopo, per annunciare ad una giovane vergine la nascita di un figlio che avrà nome Gesù, una nascita destinata a cambiare la storia dell'umanità, attesa e profetizzata da tutte le Sacre scritture dei secoli precedenti.

Sembra che, oltre al ruolo di annunciatore, Gabriele abbia anche un compito importante nella protezione dei fanciulli "speciali" che ha accompagnato dal cielo al ventre delle madri.

Gabriel è il custode della creatività espressa in tutti i campi dello scibile, è colui che apre la mente dell'uomo alla comprensione del genio e della bellezza, colui che fa "concepire" le idee, poiché a lui attiene tutto quanto concerne il concepimento, sia sui piani fisici che su quelli puramente astratti. Gabriel, agendo attraverso le Legioni dei suoi Angeli, estende il suo dominio anche su tutto quanto concerne la creazione fisica e spirituale di un nuovo essere.

Dal momento del concepimento le sue legioni di Angeli costruttori della forma, scendono nella materia; guideranno il progetto fisico delle cellule che si vanno aggregando nel ventre materno per plasmare un uomo. Un'altra creatura delle sue legioni celesti accompagnerà lo spirito che dovrà incarnarsi verso il suo embrione fisico. Poi rimarrà tutta la vita accanto al nuovo nato, divenendo il suo Angelo custode. Può anche darsi che il grande Arcangelo entri in gioco "personalmente" per scortare una Grande Entità, se e quando questa dovrà entrare in un corpo fisico per incarnarsi sulla Terra.

Gli altri comuni mortali, qualunque sia la loro religione, fede, razza o colore, siano essi buoni o cattivi, futuri santi o individui perversi, tutte le creature che sono nate o nasceranno sul nostro pianeta, compiono il loro viaggio dal mondo spirituale a quello fisico guidate dagli Angeli sottoposti a Gabriel e che rimarranno per sempre al loro fianco. Da Gabriel dunque, promanano le sconfinate schiere degli Angeli Custodi, i pazienti aiutanti del genere umano. Creature che aiutano l'evoluzione della nostra specie ma che, a loro volta si evolvono attraverso noi.

Dominatore dell'elemento Acqua, Gabriel estende la sua influenza sul Cancro i Pesci e lo Scorpione. E' collegato alla sfera lunare e all'elemento Acqua del Cancro.

[b:ee0f33baf2]Anael[/b:ee0f33baf2]
E' l'Arcangelo legato alla sfera di Venere. E' colui che ha in custodia tutto quanto esiste di bello e di armonioso. E' l'ispiratore degli artisti, colui che fa risuonare alle orecchie degli uomini più sensibili l'armonia delle sfere perchè venga riscritta sotto forma di musica da ascoltare attraverso gli strumenti del pianeta Terra. La musica, il colore, la bellezza, I'armonia e la benevolenza, saranno i mezzi attraverso cui il genere umano si evolverà nei secoli a venire.

Allo stesso modo viene influenzata l'arte e la bellezza, soprattutto il colore e tutto quanto ad esso è collegato.

L'influenza che l'Arcangelo venusino esercita attraverso i suoi Angeli, sarà sempre maggiore nel corso degli anni, risveglierà nel cuore degli uomini il sentimento di benevolenza. Lo scopo sarà quello di raggiungere l'amore cosmico, che ancora è molto lontano dalla sfera della comprensione umana.

La nostra specie, che crediamo così evoluta, osservata dall'Alto appare appena uscita dalla caverna, aggressiva, litigiosa... Una razza sanguinaria che ancora non ha appreso i semplici valori umani della fratellanza e della solidarietà. L'opera di questa cerchia di Arcangeli è ancora molto lunga e paziente...

Anael, appartenendo alla sfera di Venere domina la costellazione zodiacale della Bilancia e del Toro, ma influenza positivamente l'Acquario e i Gemelli.


[b:ee0f33baf2]Samael[/b:ee0f33baf2]
il governatore dell'elemento terra: Sham-A-El. Sham, significa luce; A, femminilità o materia; El, Dio. La produzione del fenomeno della vita nel regno della materia corrisponde all'opera di tutti gli Arcangeli degli elementi, ma particolarmente dell'Angelo Samael.

Nella tradizione più rigorosa viene definito "La mano destra di Dio", o anche l'Angelo Punitore in quanto è colui che amministra la giustizia divina, inflessibile nel suo compito. La tradizione astrologica gli attribuisce tutte le doti tipiche di Marte: la forza la combattività il coraggio, la decisione.

E' l'osservatore imparziale delle opere dell'uomo, definito il "Signore del Karma". Da lui promanano le schiere di Esseri che "tengono i registri" annotando lo stato del Karma per stabilire quali saranno le prove da riproporre agli umani nelle incarnazioni future.

Samael protegge dai pericoli arrecati dagli incendi, dalle esplosioni e dalle armi. Dà forza e decisione ai propositi, sostiene la volontà, protegge (nei limiti del suo ministero e del karma individuale) i condottieri, oggi diremmo coloro che governano le nazioni.

E' il dominatore del segno dell'Ariete.

[b:ee0f33baf2]Sachiel[/b:ee0f33baf2]
E' uno degli Arcangeli egoisticamente più invocati dall'antichità ai nostri giorni. Rappresenta l'opulenza, la maestà, la ricchezza, il benessere fisico, il prestigio, il danaro
Sachiel è molto generoso e non disdegna di aiutare gli umani nel raggiungimento del benessere. Comunque svolge questo suo ministero entro i limiti in cui il destino individuale gli permette di intervenire.

Se nel destino di un uomo la ricchezza è ritenuta dannosa per la sua evoluzione spirituale, se la povertà è una prova che deve superare perchè la ricchezza è stata vissuta male in una vita precedente, non vi saranno suppliche né invocazioni che smuoveranno Sachiel o qualsivoglia Angelo. Nessuno, se non il diretto interessato, con la sua volontà, superando le prove che incontrerà sul suo cammino, potrà modificare il proprio destino.

Sachiel ed i suoi Angeli, sono gli attenti dispensatori dell'energia-danaro poiché il danaro, come il sangue, è una vera e propria linfa vitale. La sua circolazione deve avvenire in modo equilibrato, come per tutti i fluidi all'interno del corpo umano, senza ristagni, senza carenze e senza emorragie.

[b:ee0f33baf2]Cassiel[/b:ee0f33baf2]
Cassiel segue con occhio amorevole gli anziani, coloro che come lui, hanno portato avanti il loro compito ed assistono da spettatori e non più da guerrieri, allo svolgersi degli eventi.
Sempre sotto il dominio di Cassiel, denominato anche "Angelo del Silenzio", troviamo tutto quanto è nel sottosuolo, miniere, giacimenti, rocce, argilla, ecc. Cassiel sovraintende al Regno minerale che, silenziosamente ed in tempi lunghissimi, si evolve nella lunga ed incessante marcia "dalle tenebre alla Luce", che del resto è condivisa anche da tutti gli altri Regni, compreso quello umano.

L'Arcangelo Cassiel è il dominatore della sfera di Saturno reggente del segno del Capricorno.

[b:ee0f33baf2]Uriel[/b:ee0f33baf2]
Nel nome Uriele, U-Ra-El, nell'antica lingua egizia: U sta per spazio e Ra per Sole, ovvero Spazio-Sole-Dio ovvero "Luce di Dio", pertanto il compito di Uriel è quello di portare agli uomini la luce della Conoscenza di Dio. E' l'interprete delle profezie, l'Angelo del Giudizio Universale e governa la Legge dell'Ordine e dell'Armonia.
E' l'Arcangelo reggente della costellazione dell'Acquario, segno estroverso e rivoluzionario, destinato ad influenzare l'umanità futura. Uriel ben s'addice al governo dell'astrologia e dell'elettronica, tipicamente acquariane.



E' il protettore degli esploratori, degli innovatori e, considerato il suo ruolo nei confronti di quelle che sono e saranno le professioni del futuro, potremmo mettere sotto la sua protezione anche gli astronauti, che negli antichi testi di magia non potevano essere presi in considerazione.

Uriel ha il controllo sulle forze che presiedono ai bruschi ed imprevisti cambiamenti, non soltanto nel destino dei singoli individui, ma a livello planetario.










[/size:ee0f33baf2][/color:ee0f33baf2]

15/12/2007 21:05 · GLI ANGELI... GLI ANGELI #38154
Avatar di streghettina
146 post
Utente
streghettina
Utente (146 post) Utente

che bellu qsto argomento...nn so se centra qualcosa ma vorrei chiedere: voi ci credete agli angeli????????io siii

15/12/2007 21:07 · GLI ANGELI... GLI ANGELI #38155
Avatar di cipelly
3935 post
Utente master
cipelly
Utente master (3935 post) Utente master

[color=indigo:1ca08111e8]....E dai qui.... e dai qui.....
...qui non arrivano gli angeli.....

-Vasco- [/color:1ca08111e8]

15/12/2007 21:47 · GLI ANGELI... GLI ANGELI #38174
Avatar di oski
1714 post
Moderatore
oski
Moderatore (1714 post) Moderatore

a me piace crederci,mi hanno sempre affascinato tanto che ne ho molti appesi in cameretta,quando ero più piccola li collezionavo.....

16/12/2007 11:30 · GLI ANGELI... GLI ANGELI #38190
Avatar di lilla93
301 post
Utente
lilla93
Utente (301 post) Utente

[b:61908ed91f][color=violet:61908ed91f]io nun lu su... forse negli angeli custodi un po =) secondo me c'è qualcuno per ognuno di noi, ma nun lu su... cmnq anke a me piacciono molto =) [/color:61908ed91f][/b:61908ed91f]

08/01/2008 14:38 · GLI ANGELI... GLI ANGELI #42594
Avatar di GIMNASTINA
748 post
Utente
GIMNASTINA
Utente (748 post) Utente

sn troppo cariniiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii !!

28/01/2008 20:40 · GLI ANGELI... GLI ANGELI #47391
Avatar di sylvie
86 post
Frequentatore
sylvie
Frequentatore (86 post) Frequentatore

sono bellissime le vostre foto!!!!!!!!!!!!!!!!!! :love: :love: :love: :love:

28/01/2008 20:54 · GLI ANGELI... GLI ANGELI #47404
Avatar di GIMNASTINA
748 post
Utente
GIMNASTINA
Utente (748 post) Utente

SPERIAMO KE ESISTONO VERAMENTE !!!

31/01/2008 18:03 · GLI ANGELI... GLI ANGELI #48634
Avatar di FEDERICA
1654 post
Utente master
FEDERICA
Utente master (1654 post) Utente master

ke bella qst cosa veramente molto carina e ti fà sperare ke qst angeli esistano davvero :love: :love:

31/01/2008 18:30 · GLI ANGELI... GLI ANGELI #48642
Avatar di cristina
2478 post
Utente master
cristina
Utente master (2478 post) Utente master

io sono la mamma di cristina vi devo dire che gli angeli esistono e ognuno di noi ha il propio angelo custode ...anche se non lo vediamo e non lo sentiamo lui c'è anzi se lo invochiamo la sua protezione è più forte, egli ci ama perchè sa che DIO lo ha mandato per questo scopo noi siamo importanti per Dio e DIO ci ama di un amore eterno . voglio ringraziare Trilly che ha messo questo argomento è come una testimonianza di fede e in questo tempo la fede è neccessaria grazie Trilly :angelo:

31/01/2008 20:53 · GLI ANGELI... GLI ANGELI #48660
Avatar di FEDERICA
1654 post
Utente master
FEDERICA
Utente master (1654 post) Utente master

grazie mamma di cristina è molto bello sapere di avere un angelo ke è sempre con te :angelo:

02/02/2008 09:56 · GLI ANGELI... GLI ANGELI #49049
Avatar di streghettina
146 post
Utente
streghettina
Utente (146 post) Utente

grazie!!!!hai scritto una bellissima frase mamma di cristina!!!!complimenti!

02/02/2008 12:21 · GLI ANGELI... GLI ANGELI #49066
Avatar di GIMNASTINA
748 post
Utente
GIMNASTINA
Utente (748 post) Utente

si è veramente bella !

14/05/2008 17:05 · GLI ANGELI... GLI ANGELI #79985
Avatar di ALYNA
7027 post
Moderatore
ALYNA
Moderatore (7027 post) Moderatore

wow... come ha detto fede fa sperare davvero che ci sia un angioletto custode intorno a noi... :love:
Sarebbe bello poterlo vedere, parlarci e farci consigliare da lui.... :love: :love:

31/05/2008 14:42 · GLI ANGELI... GLI ANGELI #83808
Avatar di kaba93
63 post
Frequentatore
kaba93
Frequentatore (63 post) Frequentatore

wow!! bellissime foto

31/05/2008 14:44 · GLI ANGELI... GLI ANGELI #83810
Avatar di marta4ever
320 post
Utente
marta4ever
Utente (320 post) Utente

e vero!

02/10/2009 11:50 · GLI ANGELI... GLI ANGELI #158608
Avatar di Trilly
4951 post
Moderatore
Trilly
Moderatore (4951 post) Moderatore

[size=12:7673d62d35][b:7673d62d35]Oggi è la festa degli Angeli custodi[/b:7673d62d35], in questo giorno 33 anni fa sono stata anche battezzata, per me e il mio angioletto oggi doppia festa quindi :good:

Vi riporto questa riflessione dal Salmo di oggi



Quanti passi nella vita!
Nessuno di essi è ignorato da Dio, nessuno è per lui poco importante: ci è dato un angelo, una presenza di Cielo, a custodirci tutti, ad orientarci, finché non saremo tornati a casa per sempre.
Non siamo soli nel cammino della vita, viviamo di uno sguardo, di un’attenzione, di un amore attento, quello di Dio.
Gli angeli che accompagnano i nostri passi vedono il suo volto e in esso il nostro, volto di figli amati, di figli attesi, desiderati.
Anche quando ci sembra di camminare senza meta e senza compagnia è bello pensare che accanto a noi invisibile brilla una presenza di luce, un angelo, araldo del Paradiso, che esiste e ci ama al di là della nostra smemorata inconsapevolezza.
Siamo troppo grandi talvolta, per ricordarci degli angeli, dovremmo essere più bambini secondo il Vangelo, per accorgerci della loro carezza che sempre ci sfiora e ci parla di un Padre.


[b:7673d62d35]Oggi è la festa anche dei nonni che sono i nostri angeli custodi terreni,[/b:7673d62d35] i miei non ci sono più su questa terra ma li sento comunque vicinissimi e li ringrazio per tutto quello che mi hanno dato perchè è grazie anche a loro se oggi sono la persona che sono :oops: [/size:7673d62d35]

02/10/2009 11:56 · GLI ANGELI... GLI ANGELI #158609
Avatar di kabaevafan
2552 post
Utente master
kabaevafan
Utente master (2552 post) Utente master

Una parola: GRAZIE

Per scrivere sul forum devi essere iscritto: fai il login oppure registrati!

Beatrice Vivaldi

itenfrderues