Attenzione: questo mese lo staff del sito è in vacanza! Il forum continuerà a funzionare ma risponderemo a eventuali richieste solo a fine mese.

Questo forum è soggetto a moderazione postuma dei messaggi, pertanto ogni utente si assume la responsabilità di quanto scrive. Lo staff ha la facoltà di rimuovere qualsiasi contenuto considerato inadatto. Per ulteriori informazioni: Regolamento del Forum

SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998

Cerca nel forum

11/07/2019 18:10 · SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998... SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998 #414120
Avatar di Filosena
2562 post
Utente master
Filosena
Utente master (2562 post) Utente master

Non è assolutamente per sminuire Soldatova ma c'è un motivo se gli sponsor tendono ad usare più lei piuttosto che altre ginnaste... É di una bellezza mozziafato, probabilmente una delle ginnaste più belle di tutti i tempi :lol:


Piace a: silvia89
11/07/2019 18:15 · SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998... SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998 #414121
Avatar di Ailith
426 post
Utente
Ailith
Utente (426 post) Utente

Esatto, potrebbe tranquillamente fare la modella... Comunque Over the limit era inizialmente pensato per Yana e poi la regista ha cambiato idea, o almeno cosi avevo letto. Comunque a parer mio, per quanto mai mi sia piaciuta e ho tifato sino all'ultimo Yana, Rita non è mai stata messa cosi male come Soldatova, a parte il famoso 5 posto ai mondiali. E l'altra sostanziale differenza, aveva un ottima allenatrice che è Zaripova, e senza offesa Shimulova proprio non ce la fa con questa ginnasta, Sasha ha le sue colpe ma questi esercizi non la aiutano affatto.


Piace a: silvia89, Kalinka, Martina_94, Filosena, Alma
11/07/2019 20:16 · SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998... SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998 #414123
Avatar di Alma
136 post
Utente
Alma
Utente (136 post) Utente

marcuz ha scritto: Sarei anche del parere che sarà proprio Soldatova a vincere le Olimpiadi, sarebbe il giusto volto da vendere alla Russia, con tanto di esempio di tenacia e voglia di rimettersi in gioco.
La stessa storia vale per Mamun, la persona giusta al momento giusto, con quel bel riscatto olimpico e casualmente "Over the limit" è incentrato proprio su di lei. Anche se sono sempre del parere che ci possa essere un'altra versione di "Over the limit" con protagonista Yana, decidendo poi di far uscire il filmato della vincitrice olimpica.
Se ci pensate quello di Mamun è montato ad hoc, i continui paragoni con Yana, le incertezze, il padre malato, i duri rimproveri, ecc. concludendo il tutto con la vittoria più importante.

Sasha è adorata in Russia, e avrebbe più senso una sua vittoria Olimpica, specialmente per gli sponsor che investono su di lei e sulla ritmica.


Mi pare di aver letto da qualche parte che Over the Limit inizialmente aveva come protagoniste sia Yana sia Rita... Solo dopo è stata abbandonata questa idea, per concentrarsi solo su quest'ultima.
Questo non è un messaggio polemico o che vuole puntualizzare qualcosa, è solo mera curiosità :)


Piace a: marcuz, Filosena
11/07/2019 20:34 · SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998... SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998 #414124
Avatar di ArgentoPiombo
274 post
Utente
ArgentoPiombo
Utente (274 post) Utente

Su Soldatova io non ho più speranze, non è per farla tragica anzi, penso fosse davvero promettente da junior, poi è stata fortunata con quell'orribile codice 2013/16 che era sostanzialmente vuoto e quindi si sentiva più tranquilla e mostrava le sue difficoltà corporee nel loro splendore. Con questo codice è tutto diverso perché il maneggio non è il suo forte (la stragrande maggioranza dei rischi e dei maneggi sono gli stessi identici da anni), in più non ha la testa per competere. Viner non può dedicarle tutto il suo tempo, sarebbe uno spreco dato l'abbondanza di individualiste russe che non hanno bisogno della stessa cura che richiede Sasha. Non vedo proprio come potrebbe mai guadagnarsi un posto per le olimpiadi.
È vero che non si sa mai, ma la vedo veramente dura, Mamun aveva il problema di sbagliare un attrezzo negli AA importanti, ma solo quello, perché vedere il suo percorso di atleta dal 2011 al 2016 è qualcosa di incredibile, un miglioramento continuo.

Curiosità, ma la Shumilova oltre Soldatova e Kondakova chi ha allenato?


Piace a: Kalinka, Filosena
11/07/2019 23:11 · SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998... SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998 #414133
Avatar di Patrius💕
23 post
Frequentatore
Patrius💕
Frequentatore (23 post) Frequentatore

Secondo me Sasha non è più la stessa , lei con questo codice non riesce ad emergere si trova in difficoltà; non seguivo molto melo scorso quadriennio però la vedevo più inquadrata ma in generale tutti gli essercizi erano tutti più inquadrati e facili anche da leggere per la giuria
Secondo me il posto alle Olimpiadi Viner non glielo darà a meno che da qui fino al mondiale (compreso ) non vinca tutte le medaglie d’oro possibili , a mio avviso andranno alle Olimpiadi Arina e Dina per la bandiera russa
Alexandra che vince le Olimpiadi mi spiace ma no , paragonarla a Mamun è inutile perché sono due casi diversi


Piace a: Gibson232, Filosena, Alma
12/07/2019 22:39 · SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998... SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998 #414159
Avatar di ginnasta 99
674 post
Utente
ginnasta 99
Utente (674 post) Utente

marcuz ha scritto: Sarei anche del parere che sarà proprio Soldatova a vincere le Olimpiadi, sarebbe il giusto volto da vendere alla Russia, con tanto di esempio di tenacia e voglia di rimettersi in gioco.
La stessa storia vale per Mamun, la persona giusta al momento giusto, con quel bel riscatto olimpico e casualmente "Over the limit" è incentrato proprio su di lei. Anche se sono sempre del parere che ci possa essere un'altra versione di "Over the limit" con protagonista Yana, decidendo poi di far uscire il filmato della vincitrice olimpica.
Se ci pensate quello di Mamun è montato ad hoc, i continui paragoni con Yana, le incertezze, il padre malato, i duri rimproveri, ecc. concludendo il tutto con la vittoria più importante.

Sasha è adorata in Russia, e avrebbe più senso una sua vittoria Olimpica, specialmente per gli sponsor che investono su di lei e sulla ritmica.

Scusa ma non capisco questo discorso.
Innanzitutto dire che Sasha si meriti questa vittoria più delle gemelle non mi sembra corretto. Sulla base di cosa? Se vogliamo guardare ai sacrifici e agli anni di duro lavoro le gemelle si sono fatte anni e anni di gavetta nelle retrovie, molti più di lei, hanno passato anche loro momenti difficili e hanno lottato quanto Sasha se non di più per emergere. E quando finalmente hanno avuto l’occasione di passare in testa non se la sono fatta scappare e stanno mantenendo il loro posto da quasi tre anni. Ma questi discorsi lasciano il tempo che trovano, come si può quantificare quanto una ginnasta si merita il titolo di campionessa olimpica? Chiunque vincerà le Olimpiadi si sarà meritato quella medaglia. Volete dirmi che tra Rita e yana una se la meritasse più dell’altra? Assolutamente no, mi sembra assurdo

Sasha è molto amata non solo in Russia ma in tutto il mondo, forse una delle ginnaste più amate di tutti i tempi, sì.
Anche io personalmente la adoro, per la sua bellezza, per la sua dolcezza, per la sua storia. e mi piange il cuore ogni volta che la vedo in difficoltà.
Però le Olimpiadi le vince non chi ha il faccino più carino, la storia più commuovente o il maggior numero di fan o sponsor, ma chi è il più forte il quel momento.
Io auguro a Sasha tutto il meglio e se riuscirà a guadagnarsi un posto per le Olimpiadi e a dimostrarsi la migliore in quell’occasione sarò contentissima per lei.
Non capisco proprio cosa voglia dire che una sua vittoria “avrebbe più senso”.


Piace a: molly1, BlueLife, JOJO ⚡, Filosena, alessix, Alma
13/07/2019 09:28 · SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998... SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998 #414161
Avatar di Saponetta
559 post
Utente
Saponetta
Utente (559 post) Utente

Anche se la sua vittoria fruttasse miliardi ci sarebbe un problema di fondo.. ovvero scarsissime probabilità di vittoria!
Non mi sembra che lei tiri fuori carattere nelle competizioni importanti anzi.
E secondo me non si può assolutamente paragonare a Mamun che ha lavorato sui suoi punti deboli come poche ginnaste e ha avuto un’evoluzione evidente ad ogni gara!
Soldatova non lavora in modo costante.. si rimette in forma, poi crolla, poi ritorna su, poi rifà il caos. Insomma due carriere totalmente diverse

Oltre questo, Viner manderà chi secondo lei assicurerà il primo e il secondo posto, non la ginnasta con più sponsor per fare film. Sicuramente ha un debole per lei e potrebbe fare tale scelta solo sperando che becchi la giornata giusta.
Ma ricordo un’altra ginnasta che secondo me Viner adorava e si è ritrovata 4 alle Olimpiadi (kapranova, la preferita di Soldatova) e dubito che commetterà nuovamente lo stesso errore. E comunque kapranova aveva avuto una carriera più lineare quasi.


Piace a: Kalinka
13/07/2019 10:12 · SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998... SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998 #414163
Avatar di Filosena
2562 post
Utente master
Filosena
Utente master (2562 post) Utente master

Non per sminuirla, le giurie ma in quel periodo vi erano stati 1948938 scandali con la giuria.. Non è bello dirlo, ma ancora non mi capacito di come kapranova sia diventata campionessa mondiale, sopratutto gareggiando contro ginnaste come bessonova, zukhova, Alina garayeva ... Ho sempre ritenuto gli anni tra 2005/2008 il periodo di buio nero per la Russia, con una Kabaeva che tramonta anche male direi, e un ricambio generazionale non al livello dell'accoppiata Kabaeva(non che ad Atene o Budapest disputò la gara più bella della sua carriera) e soprattutto a mio parere tchachina... La fine dell'era fu l'avvento di kanaeva che risultó la vera salvezza per la Russia.

Con ciò il percorso di Soldatova non può essere paragonato a Mamun, lei dopo un 2013 incerto e un europeo di Baku nel 2014 anch'esso da dimenticare ha fatto costantemente passi da gigante. Mamun anche lei tendeva sempre a sbagliare qualche cosuccia, ma non haao avuto l'incostamza proprio di preparazione di Soldatova, tu atleta a 10 giorni dalle Universiadi non ti presenti fuori ferma con un atteggiamento arrendevole, soprattutto perché non bisogna mai dare per assodata e scontata la scelta di Viner finché non scendi in pedana.

Si è bruciata anche un po' scioccamente una occasione per riconquistare la, fiducia di Viner dopo un europeo già discutibile in quanto a performance, clematis rg videos lo mostra ancora di più, e dato che Viner non è una stupida, mi sa che anche lei sa il reale valore della prestazione a Baku 2019 di Sodlatova.

13/07/2019 11:12 · SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998... SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998 #414165
Avatar di ginnasta 99
674 post
Utente
ginnasta 99
Utente (674 post) Utente

Non credo che madame ragioni in termini di sponsors a questo punto. Di sicuro non ne ha bisogno. La ginnastica ritmica ha già una visibilità enorme in Russia e i soldi girano alla grande visto il “palazzetto” appena inaugurato a Mosca.

Se parliamo di immagine concordo sul fatto che sarebbe una bella immagine vedere soldatova sul podio. Dopo una mancata olimpiade nel 2016, l’essersi rimessa in gioco nonostante le mille difficoltà del nuovo codice, sarebbe un bel finale per la sua carriera, una bella storia da vendere, e sì, sarebbe anche un bel l’esempio per le ragazze più giovani. E se soldatova fosse la migliore in questo momento non avrei niente da dire.

Sono convinta però che il miglior insegnamento che si possa dare alle ragazze sia la correttezza e la meritocrazia nello sport indipendentemente dalla nazionalità, dalla storia personale ecc..
E credo che questo messaggio purtroppo non stia passando, e non per colpa di Sasha ma principalmente per colpa della giuria che spesso le spara punteggioni discutibili. Qual’è il risultato? Il risultato è che se uno si permette di dire qualcosa viene subito attaccato dalle schiere di fan accecati dal loro amore per Sasha e magari anche ignoranti (nel senso che non conoscendo il codice non si rendono minimamente conto di quanto soldatova in questo momento sia indietro e spesso riceva un trattamento di favore rispetto a molte altre colleghe). L’altra metà, quella che si rende conto di come stanno le cose, cosa deve pensare? Che questo sport è corrotto, che le giurie non sono credibili, che non vince chi è migliore ma chi per un motivo o per un altro è preferito dalla giuria. Pensate alla frustrazione di ginnaste come linoy o boryana che si sudano ogni risultato e magari si vedono passare davanti soldatova con prestazioni mediocri. E sapete quanta gente non se ne rende minimamente conto e crede sia giusto così?
Cosa c’è di positivo in questo?

soldatova rimarrà sempre un bel l’esempio e sarà sempre amatissima e circondata di sponsor anche se non dovesse arrivare alle Olimpiadi. Così come tante altre ginnaste. Il titolo di campionessa olimpica è solo un titolo e per quanto esso rappresenti l’obiettivo per tutti gli atleti alla fine una volta terminata la carriera restano nei nostri cuori per altri motivi.


Piace a: sereverde, holdmyhand97, Gibson232, Filosena, alessix, Alma
13/07/2019 11:35 · SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998... SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998 #414166
Avatar di lotty
1354 post
Utente master
lotty
Utente master (1354 post) Utente master

ArgentoPiombo ha scritto: Su Soldatova io non ho più speranze, non è per farla tragica anzi, penso fosse davvero promettente da junior, poi è stata fortunata con quell'orribile codice 2013/16 che era sostanzialmente vuoto e quindi si sentiva più tranquilla e mostrava le sue difficoltà corporee nel loro splendore. Con questo codice è tutto diverso perché il maneggio non è il suo forte (la stragrande maggioranza dei rischi e dei maneggi sono gli stessi identici da anni), in più non ha la testa per competere. Viner non può dedicarle tutto il suo tempo, sarebbe uno spreco dato l'abbondanza di individualiste russe che non hanno bisogno della stessa cura che richiede Sasha. Non vedo proprio come potrebbe mai guadagnarsi un posto per le olimpiadi.
È vero che non si sa mai, ma la vedo veramente dura, Mamun aveva il problema di sbagliare un attrezzo negli AA importanti, ma solo quello, perché vedere il suo percorso di atleta dal 2011 al 2016 è qualcosa di incredibile, un miglioramento continuo.

Curiosità, ma la Shumilova oltre Soldatova e Kondakova chi ha allenato?


Tolkacheva e Tatareva, prima che entrassero in squadra, Dubova, Chukalina, Polyakova (Veronika) e tutt'ora Strashko, Sokolova.


Piace a: ArgentoPiombo
13/07/2019 12:38 · SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998... SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998 #414168
Avatar di ginnasta 99
674 post
Utente
ginnasta 99
Utente (674 post) Utente

Poi vorrei aggiungere un ultima cosa, anche se c’entra poco con il discorso.
Noi non conosciamo realmente ne Sasha ne le gemelle e vediamo solo quello che traspare dalle gare e dai social. Non sappiamo come queste atlete si comportino in palestra, come affrontino gli allenamenti e le gare. A volte mi sembra che la figura di Sasha venga molto idealizzata dai fan. Viner è solo una vecchia cattiva quando va in giro dicendo che Sasha è ingrassata di 5 kg e fa la ribelle? Non lo so. Per favore siate sempre critici e oggettivi. E se volete esprimere pareri sui risultati delle gare ognuno è libero di farlo ma vi consiglio di leggere il codice ed informarvi per essere anche lì il più oggettivi possibili.


Piace a: holdmyhand97, c@nterina, ArgentoPiombo
13/07/2019 14:02 · SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998... SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998 #414177
Avatar di Filosena
2562 post
Utente master
Filosena
Utente master (2562 post) Utente master

ginnasta 99 ha scritto: Non credo che madame ragioni in termini di sponsors a questo punto. Di sicuro non ne ha bisogno. La ginnastica ritmica ha già una visibilità enorme in Russia e i soldi girano alla grande visto il “palazzetto” appena inaugurato a Mosca.

Se parliamo di immagine concordo sul fatto che sarebbe una bella immagine vedere soldatova sul podio. Dopo una mancata olimpiade nel 2016, l’essersi rimessa in gioco nonostante le mille difficoltà del nuovo codice, sarebbe un bel finale per la sua carriera, una bella storia da vendere, e sì, sarebbe anche un bel l’esempio per le ragazze più giovani. E se soldatova fosse la migliore in questo momento non avrei niente da dire.

Sono convinta però che il miglior insegnamento che si possa dare alle ragazze sia la correttezza e la meritocrazia nello sport indipendentemente dalla nazionalità, dalla storia personale ecc..
E credo che questo messaggio purtroppo non stia passando, e non per colpa di Sasha ma principalmente per colpa della giuria che spesso le spara punteggioni discutibili. Qual’è il risultato? Il risultato è che se uno si permette di dire qualcosa viene subito attaccato dalle schiere di fan accecati dal loro amore per Sasha e magari anche ignoranti (nel senso che non conoscendo il codice non si rendono minimamente conto di quanto soldatova in questo momento sia indietro e spesso riceva un trattamento di favore rispetto a molte altre colleghe). L’altra metà, quella che si rende conto di come stanno le cose, cosa deve pensare? Che questo sport è corrotto, che le giurie non sono credibili, che non vince chi è migliore ma chi per un motivo o per un altro è preferito dalla giuria. Pensate alla frustrazione di ginnaste come linoy o boryana che si sudano ogni risultato e magari si vedono passare davanti soldatova con prestazioni mediocri. E sapete quanta gente non se ne rende minimamente conto e crede sia giusto così?
Cosa c’è di positivo in questo?

soldatova rimarrà sempre un bel l’esempio e sarà sempre amatissima e circondata di sponsor anche se non dovesse arrivare alle Olimpiadi. Così come tante altre ginnaste. Il titolo di campionessa olimpica è solo un titolo e per quanto esso rappresenti l’obiettivo per tutti gli atleti alla fine una volta terminata la carriera restano nei nostri cuori per altri motivi.


Esatto non bisogna per forza vincere l'oro alle olimpiadi o nemmeno andarci per essere ricordati, Kondakova alla fine non ha potuto andare a Londra, eppure tutti noi ci ricordiamo ancora di lei per esempio.
Sasha ha il pregio di risultare carismatica e disponibile al pubblico questo è indubbio,ma in pedana non so giudica chi ha il sorriso migliore o chi è più gentile, ma la prestazione.

Fuori dalla pedana PERSONALEMENTE preferirei incontrare lei piuttosto che le gemelle, ma non so può negare che Sasha sia enormente soppravalutata dai giudici (probabilmente l'oro al nastro anche solo stando alle analisi su YouTube era di Milena, per non parlare poi di Baku 2019).

Mamun non ha il su stesso percorso, dal 2013 al 2016 non è mai stata la 3° ginnasta primis, Sasha non per un motivo e per l'altro non è mai arrivata ad essere la 2°.
Mamun ha fatto un lavoro per migliorare i suoi difetti enorme, soldatova si dimostra altamente incostante, e Viner, anche forse memore di Kapranova, non manda ad una olimpiadi una persona scostante.
Soldatova dovrebbe cambiare dal giorno alla notte in 11 mesi se vuole ambire al posto.


Piace a: Kalinka
13/07/2019 15:26 · SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998... SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998 #414193
Avatar di ArgentoPiombo
274 post
Utente
ArgentoPiombo
Utente (274 post) Utente

lotty ha scritto: Tolkacheva e Tatareva, prima che entrassero in squadra, Dubova, Chukalina, Polyakova (Veronika) e tutt'ora Strashko, Sokolova.


Grazie! Insomma, non contando le ginnaste entrate in squadra, nessuna delle sue individualiste ha avuto un "finale di carriera" felice e soddisfacente. Vediamo come va a finire con Sasha, Strashko e Sokolova perché a questo punto comincio a farmi strane idee.

13/07/2019 16:17 · SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998... SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998 #414198
Avatar di marcuz
429 post
Utente
marcuz
Utente (429 post) Utente

ginnasta 99 ha scritto:

marcuz ha scritto: Sarei anche del parere che sarà proprio Soldatova a vincere le Olimpiadi, sarebbe il giusto volto da vendere alla Russia, con tanto di esempio di tenacia e voglia di rimettersi in gioco.
La stessa storia vale per Mamun, la persona giusta al momento giusto, con quel bel riscatto olimpico e casualmente "Over the limit" è incentrato proprio su di lei. Anche se sono sempre del parere che ci possa essere un'altra versione di "Over the limit" con protagonista Yana, decidendo poi di far uscire il filmato della vincitrice olimpica.
Se ci pensate quello di Mamun è montato ad hoc, i continui paragoni con Yana, le incertezze, il padre malato, i duri rimproveri, ecc. concludendo il tutto con la vittoria più importante.

Sasha è adorata in Russia, e avrebbe più senso una sua vittoria Olimpica, specialmente per gli sponsor che investono su di lei e sulla ritmica.

Scusa ma non capisco questo discorso.
Innanzitutto dire che Sasha si meriti questa vittoria più delle gemelle non mi sembra corretto. Sulla base di cosa? Se vogliamo guardare ai sacrifici e agli anni di duro lavoro le gemelle si sono fatte anni e anni di gavetta nelle retrovie, molti più di lei, hanno passato anche loro momenti difficili e hanno lottato quanto Sasha se non di più per emergere. E quando finalmente hanno avuto l’occasione di passare in testa non se la sono fatta scappare e stanno mantenendo il loro posto da quasi tre anni. Ma questi discorsi lasciano il tempo che trovano, come si può quantificare quanto una ginnasta si merita il titolo di campionessa olimpica? Chiunque vincerà le Olimpiadi si sarà meritato quella medaglia. Volete dirmi che tra Rita e yana una se la meritasse più dell’altra? Assolutamente no, mi sembra assurdo

Sasha è molto amata non solo in Russia ma in tutto il mondo, forse una delle ginnaste più amate di tutti i tempi, sì.
Anche io personalmente la adoro, per la sua bellezza, per la sua dolcezza, per la sua storia. e mi piange il cuore ogni volta che la vedo in difficoltà.
Però le Olimpiadi le vince non chi ha il faccino più carino, la storia più commuovente o il maggior numero di fan o sponsor, ma chi è il più forte il quel momento.
Io auguro a Sasha tutto il meglio e se riuscirà a guadagnarsi un posto per le Olimpiadi e a dimostrarsi la migliore in quell’occasione sarò contentissima per lei.
Non capisco proprio cosa voglia dire che una sua vittoria “avrebbe più senso”.


Diciamo che ho fatto un discorso non molto semplice.
L'idea non è quella di far vincere la migliore, ma quella di far vincere il personaggio.
"Over the limit" di Mamun ha avuto una carica in più grazie all'oro Olimpico e alla storia di Margarita, sia da ginnasta, che personale. Eterna seconda, con il padre malato di cancro, nonostante i duri allenamenti e rimproveri (vedi il giorno prima della finale olimpica), ha tirato fuori il massimo e ha vinto.
Qui non è solo sport, ma è anche business.
"Over the limit" non avrebbe avuto lo stesso impatto, o la stessa importanza, con una Mamun medaglia d'argento/bronzo, o giù dal podio.

Tra l'altro, più volte in "Over the limit" Viner insulta Rita e dice i giudici la giudicano in base ai suoi dolci occhi e all'immagine di dolcezza e gentilezza.

Su Sasha, Viner ci punta molto, essendo una ginnasta molto amata e che attira sponsor.
L'epilogo perfetto sarebbe proprio mandarla a Tokyo e farla vincere (salvo gravi imprevisti).

C'è anche da dire che, in determinati sport, si cerca di puntare sul personaggio giusto da "vendere" al pubblico per tornaconti monetari.

13/07/2019 17:46 · SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998... SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998 #414206
Avatar di Ailith
426 post
Utente
Ailith
Utente (426 post) Utente

Boh per me vi sbagliate di grosso su Viner, per me manda chi merita e non è rotta, tipo se Lala e Trubnikova stanno bene e iniziano a battere le altre è possibilissimo che il secondo posto vada a una di loro due. Perchè ha mandato alla sua prima olimpiade Kanaeva che in quel momento era praticamente sconosciuta, per cui....


Piace a: Kalinka
13/07/2019 18:02 · SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998... SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998 #414207
Avatar di AlexinMadness
364 post
Utente
AlexinMadness
Utente (364 post) Utente

Si ricorda ai gentili forumisti che siamo sul forum di Beatrice Vivaldi e non da Maria De Filippi. :side: :side: :side:


Piace a: Patrius💕, Filosena
13/07/2019 18:07 · SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998... SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998 #414209
Avatar di ginnasta 99
674 post
Utente
ginnasta 99
Utente (674 post) Utente

Ailith ha scritto: Boh per me vi sbagliate di grosso su Viner, per me manda chi merita e non è rotta, tipo se Lala e Trubnikova stanno bene e iniziano a battere le altre è possibilissimo che il secondo posto vada a una di loro due. Perchè ha mandato alla sua prima olimpiade Kanaeva che in quel momento era praticamente sconosciuta, per cui....


Anche io ne sono convinta, come è giusto che sia aggiungerei. Mi sembra assurdo considerare l’ipotesi che viner possa prendere una decisione del genere in termini di sponsor, che bisogno ne ha??


Piace a: Kalinka, holdmyhand97, Gibson232, Filosena
13/07/2019 18:17 · SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998... SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998 #414210
Avatar di Ailith
426 post
Utente
Ailith
Utente (426 post) Utente

Forse non si rendono conto del solo valore di vestiti e gioielleria che indossa ogni volta XD. Ma lo sapete che Kanaeva aveva portato solo il nastro ai mondiali 2007 ed si era pure qualificata solo 4! E poi sappiamo che "fine ha fatto". Per cui! Lo stesso Yana non era titolare all'inizio....


Piace a: Kalinka, Filosena
13/07/2019 18:29 · SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998... SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998 #414213
Avatar di Filosena
2562 post
Utente master
Filosena
Utente master (2562 post) Utente master

ginnasta 99 ha scritto:

Ailith ha scritto: Boh per me vi sbagliate di grosso su Viner, per me manda chi merita e non è rotta, tipo se Lala e Trubnikova stanno bene e iniziano a battere le altre è possibilissimo che il secondo posto vada a una di loro due. Perchè ha mandato alla sua prima olimpiade Kanaeva che in quel momento era praticamente sconosciuta, per cui....


Anche io ne sono convinta, come è giusto che sia aggiungerei. Mi sembra assurdo considerare l’ipotesi che viner possa prendere una decisione del genere in termini di sponsor, che bisogno ne ha??


Ma infatti, se c'e una, persona che non deve preoccuparso, economicamente quella è viner... Pensare che mandi l'atleta che ha più sponsor è a, dir poco immeritocratico.
Viner manderà le 2 ginnaste che nel 2020 risulteranno più forti che siano le gemelle, o outsider come Lala e Daria, o una Soldatova che in quel caso sarebbe un miracolo vivente


Piace a: molly1
13/07/2019 18:39 · SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998... SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998 #414216
Avatar di ArgentoPiombo
274 post
Utente
ArgentoPiombo
Utente (274 post) Utente

AlexinMadness ha scritto: Si ricorda ai gentili forumisti che siamo sul forum di Beatrice Vivaldi e non da Maria De Filippi. :side: :side: :side:

Mi sono persa qualcosa? Cosa è stato detto di così indecente?

13/07/2019 21:13 · SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998... SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998 #414232
Avatar di marcuz
429 post
Utente
marcuz
Utente (429 post) Utente

ArgentoPiombo ha scritto:

AlexinMadness ha scritto: Si ricorda ai gentili forumisti che siamo sul forum di Beatrice Vivaldi e non da Maria De Filippi. :side: :side: :side:

Mi sono persa qualcosa? Cosa è stato detto di così indecente?


Credo che sia riferito all'ipotesi che ho fatto, ovvero che per l'Olimpiade si punti più al tipo di personaggio da far vincere, piuttosto che alle capacità tecniche dell'atleta.

A livello olimpico funziona spesso così, non mi riferisco strettamente alla ritmica, ma ad una vasta quantità di sport.
Queste strategie sono più evidenti negli USA, basta semplicemente ripercorrere la storia di diversi atleti.
La Russia di certo non è da meno.

Dato che è un po' off topic, chiedo scusa per aver espresso una opinione su queste strategie.

13/07/2019 21:28 · SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998... SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998 #414233
Avatar di Filosena
2562 post
Utente master
Filosena
Utente master (2562 post) Utente master

Che l'america punti sempre alla storia strappalacrime è vero, ma che io ricordi la Viner non ha mai scelto in base a ciò un'atleta, che io ricordi Yana, Evgenia, tchachina, etc... Hanno si una Storia fatta di sacrifici per inseguire il sogno olimpico, ma non troppo diversa da molte altre ginnaste, il caso di Mamun è tristemente particolare (intendo per suo padre), ma anche lì non ricordo che la Viner avesse spinto a livello mediatico tanto ciò sopratutto prima di Rio.

Tantomeno viner ha scelto Yana per la sua odissea personale con l'infortunio, semplicemente Yana aveva dimostrato di essere nonostante tutto ancora altamente competitiva.


Certo a volte il percorso di un atleta è fatto da strane coincidenze, incontri, occasioni, ma di sicuro non hanno solo le russe queste storie, guarda l'incontro tra Spela e Alex, la storia di Mileche ha dovuto nel 2017 lottare iniziando da outsider in tutti i modi per guadagnarsi meritatamente un posto nel team e i Mondiali, guarda Bertoloni che pur iniziando l'agonismo relativamente tardi è arrivata alle olimpiadi, la, squadretta "brevilinee" che ha vinto un argento a Budapest... vogliamo parlare di Pagnini che per 4 anni tra infortuni vari è stata riserva, è si è ritrovata alla con un bronzo olimpico e il ruolo di capitana o di elisa Santoni, operata al cuore a 8 anni per poter continuare la ritmica?


Piace a: molly1
13/07/2019 21:53 · SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998... SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998 #414237
Avatar di MysticJC
2125 post
Utente master
MysticJC
Utente master (2125 post) Utente master

Non capisco il concetto del discorso quando continuate a tirarmi fuori il docufilm "Over the limit". Fatemi capire: secondo voi Sasha meriterebbe di andare all'Olimpiade perchè, nell'ipotetico caso in cui una persona che si sta laureando nell'ambito del cinema decida di fare un documentario sulla ginnastica ritmica come tesi e scegliesse di seguire Soldatova, lei offrirebbe un bello spunto per una storia da vedere? Sulla base di COSA, esattamente, la sua storia sarebbe migliore di altre, scusate? XD
A me sinceramente intriga molto di più il rapporto simbiotico delle gemelle, cosa assai rara ma molto interessante da vedere nello sport. Ma sono dettagli.
Come se poi Marta Prus, la regista polacca (le riprese di questo documentario non hanno niente a che fare con la propaganda narcisistica di Viner) di Over the limit, quando decise di seguire Mamun dal 2014/2015 fino all'Olimpiade avesse potuto prevedere quello che sarebbe successo: il secondo posto ai mondiali 2015, la malattia del padre di Rita, la vittoria dell'oro olimpico. Il documentario sarebbe stato montato anche se Rita non fosse salita sul podio a Rio, non è il lieto fine di un dramma, non è una sceneggiatura scritta, è un documentario. Se fossero successe altre cose il montaggio avrebbe comunque aggiunto o tolto elementi per rendere la storia comunque apprezzabile.

Quindi il discorso di "Soldatova si meriterebbe davvero le Olimpiadi con la bella storia che ha" davvero non ha senso, tantopiù che a me la sua storia pare uguale a quella di tante altre ginnaste russe che purtroppo nonostante il talento e i risultati non sono riuscite ad andare ad un'Olimpiade causa troppe candidate per soli due posti.


Piace a: Kalinka, ginnasta 99, molly1, holdmyhand97, Gibson232, JOJO ⚡, Filosena, Alma
14/07/2019 00:30 · SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998... SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998 #414247
Avatar di lotty
1354 post
Utente master
lotty
Utente master (1354 post) Utente master

Anche io sinceramente non ho capito perché alcuni si sono messi a parlare di Mamun, del suo documentario, della storia personale di Soldatova HAHAHA, sono un po’ spiazzata.

Ad ogni modo, io il cerchio non riesco a farmelo piacere per la musica innanzitutto, essa infatti era e rimarrà la musica dello straordinario esercizio al cerchio di Kondakova nel 2011/2012 e nessun altro sarà mai capace di eguagliarla. Le clavette sono carine, palla e nastro non mi rimangono impressi.... ma a me in realtà Soldatova non fa più impazzire dal 2016, questo codice non è adatto a lei, non perché non sia brava anzi, ma perché semplicemente ogni codice valorizza di più determinate qualità e aspetti e questo ha valorizzato le qualità della ginnasta in questione.


Piace a: Kalinka, BlueLife, Filosena
14/07/2019 01:30 · SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998... SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998 #414249
Avatar di MysticJC
2125 post
Utente master
MysticJC
Utente master (2125 post) Utente master

Io non riesco più ad apprezzare i suoi esercizi; le sue doti d'atleta mi piacciono, mi piacciono anche parecchie basi musicali che sceglie/che scelgono per lei, ma le coreografie e il montaggio dei suoi programmi sono davvero poco incisivi. Riesco ad apprezzare le sue esecuzioni (e anche molto) se magari fa un esercizio ultra-pulito e difficoltà di corpo pazzesche, ma per la maggior parte del tempo non mi entusiasma, è una ginnasta che fa molta fatica a tenere il passo con questo codice.
Da una parte mi spiace perchè io stessa sono la prima a dire che è un po' una tragedia questa perdita di belle linee che si è vista da quando è entrato in vigore questo nuovo CoP; dall'altra però non posso farci niente, molti suoi esercizi mi annoiano proprio perchè non seguono per nulla la base musicale scelta, in una continua evoluzione e ricerca di una sorta di coreografia che le permetta di fare più difficoltà di corpo possibili, e capisco che sia difficile incastrarle tutte in modo che riesca effettivamente a farle senza incartarsi o farsi male, ma come spettatrice trovo il tutto abbastanza robotico e privo di una vera ricerca artistica.

Un altro discorso che si stava facendo qui era quello degli sponsor: a parte che sono collaborazioni spesso personali e che non hanno un vero e proprio tornaconto per Viner... Perchè dovrebbe scegliere Soldatova in base agli sponsor? Se ci mettiamo a fare i conti credo che il maggior numero di introiti da sponsor vada alle Averina, che con Longines e Zasport si portano sicuramente a casa il bottino più ricco...

14/07/2019 01:52 · SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998... SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998 #414251
Avatar di Filosena
2562 post
Utente master
Filosena
Utente master (2562 post) Utente master

Mmm.... Sulla, questione sponsor non mi stupirei che ne avesse personalmente più soldatova... Anche in Russia oserei dire che in generale è anche più amata delle gemelle, e in più fattore non indifferente, è di una bellezza unica, non che le Averina siano cessò ambulanti, sia chiaro, ma Soldatova, soprattutto quando è in forma, è bellissima, una delle ginnaste più belle nella storia della ritmica.

Che poi sia assurda la teoria che Madame la, scelga per una question sponsor è un'altra cosa, ma anche no, però non si può negare che finita la, carriera da ginnasta Sasha volesse diventare modella non avrebbe problemi.

14/07/2019 11:29 · SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998... SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998 #414261
Avatar di MysticJC
2125 post
Utente master
MysticJC
Utente master (2125 post) Utente master

Il fattore bellezza trova il tempo che trova, io non ho ancora visto Soldatova come sponsor per un marchio di moda a parte quella sportiva. Al momento gli sponsor che girano attorno alle ginnaste sono tutti attinenti chi più chi meno al mondo della ritmica. Soldatova mi sembra sia sponsor di UnderArmour Russia, Artblesk, Dolinetti. Le Averina hanno Longines, Zasport, Strazy Swarovski, Venturelli e un brand di acqua. Finchè hai una carriera sportiva la cosa che i marchi vogliono vedere è il successo in campo internazionale, perchè è quello che dà maggiore visibilità, non il bel faccino.


Piace a: BlueLife, holdmyhand97, Gibson232, JOJO ⚡, ArgentoPiombo, Alma, RGlife00
14/07/2019 14:08 · SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998... SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998 #414270
Avatar di RGlife00
213 post
Utente
RGlife00
Utente (213 post) Utente

Purtroppo questo codice non è per niente adatto a Soldatova ma c'è anche da dire che alla fine secondo me è stata colpa della sua allenatrice che non è riuscita a montare un esercizio decente dal 2017!
Si è voluto, come giusto che sia, mostrare le grandi doti fisiche di questa ragazza ma alla fine cosa serve adesso se poi non riesce più a fare neanche un giro in penchè o un giro in sgambata?
Moltissime volte ha sbagliato questi giri, rischiando di cadere e di farsi male, i campionati russi ne sono una prova.
Quindi perché inserire queste BD che rallentano solo gli esercizi,visto che Soldatova ci mette tantissimo a fare una preparazione per un giro(e intanto le Averina fanno 3 AD), e non inseriscono tipo più salti visto che sono molto più veloci da fare e lei ha delle linee stupende?oppure un giro in presa che li faceva fino al 2017 e anche benissimo, non capisco veramente...

14/07/2019 15:21 · SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998... SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998 #414275
Avatar di ginnasta 99
674 post
Utente
ginnasta 99
Utente (674 post) Utente

Il giro in presa era meraviglioso e anche molto più dinamico. Io eliminerei di principio tutti quei giri in sgambata. Quando si prepara per un giro in sgambata ci mette una vita e spesso guadagna solo un 0,5 e non mi trasmette nessun senso di naturalezza o fluidità. Inoltre i giri in sgambata sono bd durante i quali molto difficilmente puoi fare anche una AD. Per cui anche io approfitterei più di salti o equilibri.
Le scelte di shumilova per me ultimamente sono sempre un mistero.


Piace a: paolaginnasta, Kalinka, BlueLife, Filosena, ArgentoPiombo, Alma, RGlife00
15/07/2019 13:04 · SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998... SOLDATOVA Alexandra (RUS) 1998 #414297
Avatar di Saponetta
559 post
Utente
Saponetta
Utente (559 post) Utente

Più che più sponsor, tende a pubblicare molte più foto di quando fa servizi rispetto alle altre ginnaste.
Così come tende a dare maggiore risalto ai suoi fan rispetto alle altre, il che fa sembrare che ne abbia di più. Ma in realtà credo che sia lì lì con tutte le altre.
Il discorso è che puoi essere bella, sciolta, simpatica e dolce.. ma nessuna di queste doti ti farà vincere le olimpiadi


Piace a: holdmyhand97, ArgentoPiombo

Per scrivere sul forum devi essere iscritto: fai il login oppure registrati!

Beatrice Vivaldi

itenfrderues