itenfrderues
 
 

Questo forum è soggetto a moderazione postuma dei messaggi, pertanto ogni utente si assume la responsabilità di quanto scrive. Lo staff ha la facoltà di rimuovere qualsiasi contenuto considerato inadatto. Per ulteriori informazioni: Regolamento del Forum

KHONINA Polina (RUS) 1998

Cerca nel forum

29/10/2013 10:29 · KHONINA Polina (RUS) 1998... KHONINA Polina (RUS) 1998 #317047
Avatar di Beatrice
17808 post
Amministratore
Beatrice
Amministratore (17808 post) Amministratore

Полина Хонина

Altra possibile ginnasta che andrà in squadra...




29/10/2013 15:07 · KHONINA Polina (RUS) 1998... KHONINA Polina (RUS) 1998 #317071
Avatar di Giuly_ ritmica
856 post
Utente
Giuly_ ritmica
Utente (856 post) Utente

wow è molto sciolta :woohoo:

29/10/2013 16:14 · KHONINA Polina (RUS) 1998... KHONINA Polina (RUS) 1998 #317077
Avatar di gymnast_ribbon
534 post
Utente
gymnast_ribbon
Utente (534 post) Utente

concordo,è davvero molto sciolta!! :woohoo:

05/02/2016 15:44 · KHONINA Polina (RUS) 1998... KHONINA Polina (RUS) 1998 #351470
Avatar di Beatrice
17808 post
Amministratore
Beatrice
Amministratore (17808 post) Amministratore

Ora è stata inserita nel Team nazionale!


05/02/2016 15:51 · KHONINA Polina (RUS) 1998... KHONINA Polina (RUS) 1998 #351471
Avatar di paolaginnasta
3421 post
Aiuto-moderatore
paolaginnasta
Aiuto-moderatore (3421 post) Aiuto-moderatore

Ah ecco chi indossava il body di Yana!

05/02/2016 18:04 · KHONINA Polina (RUS) 1998... KHONINA Polina (RUS) 1998 #351475
Avatar di Lara97
61 post
Frequentatore
Lara97
Frequentatore (61 post) Frequentatore

Che gambe meravigliose :catlove: :catlove:

14/03/2017 17:03 · KHONINA Polina (RUS) 1998... KHONINA Polina (RUS) 1998 #368007
Avatar di Beatrice
17808 post
Amministratore
Beatrice
Amministratore (17808 post) Amministratore

Questa ginnasta è veramente molto bella, viene quasi da dire "peccato sia russa" perché con tutta la concorrenza interna è difficile che emerga!

Ai recenti nazionali è arrivata 4° dietro alle Averina e Soldatova (e davanti a Selezneva, Bravikova, Pavlova...), e ha vinto il bronzo nelle finali di clavette e nastro.











14/03/2017 17:40 · KHONINA Polina (RUS) 1998... KHONINA Polina (RUS) 1998 #368013
Avatar di Amanda
393 post
Utente
Amanda
Utente (393 post) Utente

Anche a me è piaciuta tanto al Campionato Russo di Penza!! La trovo molto espressiva e i suoi esercizi non annoiano. Nello stile mi ricorda un po' la Nazarenkova. Davvero una bella ginnasta...

19/03/2017 17:24 · KHONINA Polina (RUS) 1998... KHONINA Polina (RUS) 1998 #368334
Avatar di BlueLife
543 post
Utente
BlueLife
Utente (543 post) Utente

Stavo riguardando un po' di esercizi del gran prix di Kiev. Polina mi ha colpita tantissimo!! Meravigliosa!! L'ho subito inserita nella lista delle mie ginnaste preferite russe :) pulizia, musicalità, espressività, buon lavoro di attrezzo: wow!! Posso dirlo?: Con questo codice come metro di giudizio, la trovo superiore a Soldatova!

19/03/2017 17:48 · KHONINA Polina (RUS) 1998... KHONINA Polina (RUS) 1998 #368336
Avatar di Andy90
337 post
Utente
Andy90
Utente (337 post) Utente

Mi sorpreso piacevolmente anche a me :) veramente un bella ginnasta, speriamo riesca a trovare spazio tra le big!

06/06/2017 16:38 · KHONINA Polina (RUS) 1998... KHONINA Polina (RUS) 1998 #373565
Avatar di Beatrice
17808 post
Amministratore
Beatrice
Amministratore (17808 post) Amministratore

Mi piace veramente molto! Alla World Cup di Guadalajara ha vinto l'AA (davanti a Selezneva) e la finale alla palla e alle clavette. Ha cambiato esercizio alle clavette






Con i body di Yana e Rita!










Impressionante questa posa iniziale!



Chissà che non entri anche lei in lizza per Tokyo? La strada è lunga...


Piace a: ForzaYana05
06/06/2017 16:50 · KHONINA Polina (RUS) 1998... KHONINA Polina (RUS) 1998 #373567
Avatar di BlueLife
543 post
Utente
BlueLife
Utente (543 post) Utente

Beatrice mi hai proprio tolto le parole di bocca!! Stavo proprio per commentare anch'io quanto è meravigliosa Polina!! Sono rimasta particolarmente colpita dalla sua espressività, che meraviglia!! è entrata a pieno diritto nella mia lista delle top russe!


Piace a: ForzaYana05
06/06/2017 22:45 · KHONINA Polina (RUS) 1998... KHONINA Polina (RUS) 1998 #373579
Avatar di Federitmicanelcuore
942 post
Utente esperto
Federitmicanelcuore
Utente esperto (942 post) Utente esperto

Che bella che è! Amo il suo esercizio alla palla... nella prima parte dell'esercizio fa dei passaggi uguali a Yana! È elegante, espressiva ma anche decisa, carismatica... Sentiremo parlare di lei!

06/06/2017 22:59 · KHONINA Polina (RUS) 1998... KHONINA Polina (RUS) 1998 #373580
Avatar di BlueLife
543 post
Utente
BlueLife
Utente (543 post) Utente

Federitmicanelcuore ha scritto: Che bella che è! Amo il suo esercizio alla palla... nella prima parte dell'esercizio fa dei passaggi uguali a Yana! È elegante, espressiva ma anche decisa, carismatica... Sentiremo parlare di lei!



A me onestamente non ricorda per niente Yana. Penso che il bello di Polina è che proprio ha uno stile tutto suo e innovativo. Come espressività, poi, batte Yana 10 a 0.

06/06/2017 23:28 · KHONINA Polina (RUS) 1998... KHONINA Polina (RUS) 1998 #373582
Avatar di Federitmicanelcuore
942 post
Utente esperto
Federitmicanelcuore
Utente esperto (942 post) Utente esperto

BlueLife ha scritto:

Federitmicanelcuore ha scritto: Che bella che è! Amo il suo esercizio alla palla... nella prima parte dell'esercizio fa dei passaggi uguali a Yana! È elegante, espressiva ma anche decisa, carismatica... Sentiremo parlare di lei!



A me onestamente non ricorda per niente Yana. Penso che il bello di Polina è che proprio ha uno stile tutto suo e innovativo. Come espressività, poi, batte Yana 10 a 0.



Si BlueLife anche io la penso come te, forse mi sono spiegata male. Volevo dire che ha qualche passaggio simile a Yana, come ad esempio a 0.44 e 1.12


Piace a: BlueLife
07/06/2017 00:00 · KHONINA Polina (RUS) 1998... KHONINA Polina (RUS) 1998 #373583
Avatar di MysticJC
988 post
Utente esperto
MysticJC
Utente esperto (988 post) Utente esperto

Anche a me è piaciuta molto nell'ultima WC, io la trovo superiore a Bravikova, spero guadagni posizioni nelle fila russe. Ha delle linee bellissime.

07/06/2017 11:18 · KHONINA Polina (RUS) 1998... KHONINA Polina (RUS) 1998 #373595
Avatar di Beatrice
17808 post
Amministratore
Beatrice
Amministratore (17808 post) Amministratore

14/07/2017 19:47 · KHONINA Polina (RUS) 1998... KHONINA Polina (RUS) 1998 #375276
Avatar di holdmyhand97
150 post
Utente
holdmyhand97
Utente (150 post) Utente

Quanto vorrei vederla di più! È fantastica :inlove:

15/07/2017 15:22 · KHONINA Polina (RUS) 1998... KHONINA Polina (RUS) 1998 #375279
Avatar di ForzaYana05
1872 post
Utente master
ForzaYana05
Utente master (1872 post) Utente master

Sì, è davvero fantastica... E' fra le mie russe prferite :woohoo: :inlove:
E le sue pose fanno paura :blink: :


15/07/2017 17:28 · KHONINA Polina (RUS) 1998... KHONINA Polina (RUS) 1998 #375282
Avatar di holdmyhand97
150 post
Utente
holdmyhand97
Utente (150 post) Utente

La palla di quest'anno poi è stupenda, lei sembra "dentro" la musica da quanto è espressiva ed elegante! Un esercizio che mi commuove :flower:

30/01/2018 00:15 · KHONINA Polina (RUS) 1998... KHONINA Polina (RUS) 1998 #384482
Avatar di Beatrice
17808 post
Amministratore
Beatrice
Amministratore (17808 post) Amministratore

26/02/2018 14:15 · KHONINA Polina (RUS) 1998... KHONINA Polina (RUS) 1998 #385445
Avatar di Beatrice
17808 post
Amministratore
Beatrice
Amministratore (17808 post) Amministratore

Polina ha gareggiato al Grand Prix di Mosca! Penso sia considerata come 6^ ginnasta russa al momento (dopo le gemelle, Soldatova, Bravikova e Selezneva).

Ecco i suoi nuovi esercizi






26/02/2018 14:35 · KHONINA Polina (RUS) 1998... KHONINA Polina (RUS) 1998 #385448
Avatar di TheLeananSidhe
1394 post
Aiuto-moderatore
TheLeananSidhe
Aiuto-moderatore (1394 post) Aiuto-moderatore

Non mi fanno impazzire le scelte musicali di quest’anno, trovo la appiattiscano un po’, benché lei sia molto espressiva.

13/03/2018 12:31 · KHONINA Polina (RUS) 1998... KHONINA Polina (RUS) 1998 #385967
Avatar di molly1
539 post
Aiuto-moderatore
molly1
Aiuto-moderatore (539 post) Aiuto-moderatore

Beatrice ha scritto: Intervista a Polina

www.kirov.aif.ru/sport/cena_uspeha_polina_honina_o..._gimnastok


Traduzione:
- Polina, la sua mamma è un’allenatrice di nuoto. Com’è capitato che lei si sia ritrovata nella ginnastica?
- Faccio sport da quando avevo 3 anni. All’inizio praticavo il nuoto. Alla ginnastica mi ha portato un’amica di mia mamma, e mi è piaciuta. Fino ai 6 anni abbiamo fatto semplicemente conoscenza con questo sport e facevamo giochi didattici, e solo dopo abbiamo iniziato ad allenarci. E così sono già 15 anni che pratico questo meraviglioso sport.
- A 13 anni si è trasferita a Penza. Perché ha deciso di andare proprio lì?
- A Penza la ginnastica ritmica è più sviluppata che da noi. Lì c’è una scuola e ci sono ottime allenatrici, volevo tanto andarci, con i miei genitori abbiamo deciso che bisognava progredire e a 13 anni sono partita per andare lì da sola.
- E’ stato difficile in un’età così tenera restare in un’altra città senza genitori?
- Abbiamo ragionato su questa possibilità per circa due anni. I primi sei mesi sono stati i più difficili. Ho dovuto abituarmi a nuove persone e nuove situazioni. Mamma veniva praticamente ogni due mesi. Grazie al sostegno delle allenatrici, che mi hanno accolto come una persona di famiglia, sono già cinque anni che vivo lì.
- Come ha inciso il trasferimento sui suoi risultati?
- Quasi subito sono entrata nella squadra della regione di Penza. Alla prima gara, il campionato russo, ho ottenuto il 16° posto, che per me era un ottimo risultato. Poi sono arrivata ottava alle Spartakiadi, sono andata ai campionati del Distretto Federale del Volga e sono arrivata sul podio anche lì.
- Lei lavora con tutti gli attrezzi utilizzati nella ginnastica ritmica?
- Con tutti tranne la fune. E‘ consuetudine che la fune sia utilizzata solo dalle bambine piccole. Il mio attrezzo preferito è la palla. Per gli esercizi con la palla di solito si prende una musica lenta, classica, si possono esprimere meglio le emozioni e questo mi piace molto.
- Cosa ci può dire delle sue allenatrici?
- La mia primissima allenatrice è Natalia Khalturina, le voglio molto bene. Mi dà sempre qualche consiglio, addirittura mi fa gli esercizi. Adesso la mia allenatrice è Natalia Gorbulina, un’insegnante molto esperta, che ha allenato la campionessa del mondo Vera Sesina. Mi piace molto lavorare con lei, lavoriamo anima nell’anima. Penso che resterò con Natalia Makedonovna fino al termine della mia carriera. Sopra di lei c’è solo Irina Viner. Sto nella Nazionale ma Irina Aleksandrovna lavora, diciamo cosi, con le ginnaste che hanno il rating più alto e con il collettivo. Per ora io sono alla quinta/settima riga dell’elenco. Anche se agli scorsi Campionati russi sono arrivata quarta.
- Con che frequenza cambia i programmi?
- Una volta all’anno ma non è obbligatorio, è più che altro un segno di qualità. Per il pubblico non è interessante vedere le stesse cose ogni anno, per questo cerchiamo di cambiare.
- Lei partecipa alla creazione dei programmi?
- Certamente. Cerco e scelgo le melodie per le gare. Con gli esercizi lo stesso, posso inventarli io stessa. Adesso ho un programma nuovo per l’esercizio al cerchio con la musica “Troyka” di Sviridov creata sul racconto “La tormenta” di Pushkin, alla palla il brano vocale di Alla Pugacheva “Ty na svete est’”. Le mie clavette sono “entusiasmanti”, con “First be a woman” di Gloria Gaynor, mentre per il nastro è stato scelto un tango. Tutte cose diverse!
- A quale ginnasta si ispira?
- Da piccola ho sempre amato la ginnasta ucraina Anna Bessonova, adesso mi piacciono molto le ginnaste della scorsa generazione, Oksana Kostina, Ekaterina Serebryanskaya, Larisa Lukyanenko, ed anche le attuali star, le campionesse olimpiche Evgeniya Kanaeva e Margarita Mamun.
- La sua vittoria alla Coppa della Russia nell’autunno 2016 è stata il suo primo grande successo?
- Prima di questo ero stata medaglia d’argento ai Campionati russi con la squadra del Distretto Federale del Volga, ma proprio la Coppa del 2016 è stata il mio primo successo individuale. In primo luogo dopo di questo è cambiata la mia autoconsiderazione. Ho preso coscienza delle mie possibilità. Inoltre, sia a Penza che a Kirov mi hanno fatto molti complimenti, era la prima volta che una ginnasta di Penza otteneva un tale successo. Dopo di questo mi hanno chiamato ad allenarmi con la Nazionale a Mosca.
- Riesce a conciliare lo sport con lo studio?
- Adesso studio da allenatrice nella scuola di preparazione olimpica di Penza. Alla vigilia delle sessioni arrivo alla scuola e all’incirca in una settimana faccio tutti gli esami e le prove.
- Come è noto le ginnaste hanno una carriera breve. Quanto a lungo progetta di gareggiare nelle competizioni importanti?
- Dipende dal desiderio e dalla salute. Ad esempio, la spagnola Carolina Rodriguez si è ritirata a 31 anni. Per ora non so quando lascerò la ginnastica, ma sono sicura che dopo il ritiro diventerò allenatrice.
- Quali sono le prossime gare che l’aspettano quest’anno?
- All’inizio verificherò il mio programma con un’esibizione ai Campionati Russi delle ginnaste più giovani. Da questo dipenderà a quali gare parteciperò: al Grand Prix di Mosca o al Torneo Internazionale. E tutto questo mi aspetta prima della fine di febbraio!
- Quanto tempo impiega negli allenamenti?
- Quasi sempre mi alleno 7-8 ore per sei giorni alla settimana. Comunque gli allenamenti giornalieri e gli allenamenti prima delle gare non sono molto diversi, l’unica differenza forse è che prima delle gare facciamo più ripetizioni del programma intero, dall’inizio alla fine, e facciamo queste ripetizioni fino a quella “pulita”, finché non viene perfettamente.
- Di norma gli atleti sono persone superstiziose. Lei ha un portafortuna?
- Addirittura due! Sono un piccolo porcospino e un orsetto. L’orsetto ha già una decina d’anni, il porcospino invece ce l’ho dal periodo in cui sono andata via da Penza.
- Gli infortuni nella ginnastica ritmica sono una cosa frequente? Ha dovuto affrontarne?
- Ai livelli alti sono una cosa frequente. Sicuramente allenandosi così tanto con il tempo cominciano a fare male sia la schiena che le articolazioni. Ma abbiamo molti dottori che badano alla nostra salute.
- Lei ha un piano di lavoro molto intenso, non tutti riescono a sostenere una cosa del genere. Ha mai avuto voglia di lasciare lo sport?
- Ogni volta che ritorno a casa ho sempre voglia di rimanerci e addirittura di mollare gli allenamenti, ma mi rendo conto che se rimanessi a Kirov e ci stessi un po’ di più mi annoierebbe e ho subito voglia di tornare al ritmo abituale con la sua disciplina di lavoro e gli allenamenti.
- Ha tempo per la vita privata?
- Certo che ce l’ho! In verità solo la domenica, che è il nostro giorno libero. Si può fare quello che si vuole e andare dove si ha voglia, l’importante è tornare entro le dieci di sera.
- Lei è Maestro dello sport di classe internazionale. E’ difficile raggiungere questo status?
- Non è, ad esempio, una serie di norme. Per ottenere questo status bisogna andare a fare un torneo internazionale all’estero e vincere o prendere almeno un “argento”. Io sono diventata Maestro dello sport di classe internazionale di ginnastica ritmica a 16 anni. A proposito, questo status ce l’hanno, nel nostro Paese, forse non più di dieci persone. Più in alto c’è solo il titolo di Maestro dello Sport emerito.
- Di solito sui media scrivono che alle gare lei rappresenta due città, Penza e Kirov. Perché fino ad oggi non ha scelto una delle due?
Agli atleti è ufficialmente permesso di gareggiare per due città. Kirov è la mia città natale, ma mi alleno a Penza. Non vedo problemi in questo. Se vinco qualche medaglia il risultato viene calcolato sia per la squadra della regione di Penza che per la Scuola sportiva di preparazione olimpica N° 1 della città di Kirov.
- Adesso la situazione con la squadra nazionale olimpica della Russia non è semplice. Quali sono le sue previsioni: verrà usata indulgenza nel verdetto delle istanze internazionali o, al contrario, sarà tutto ancora peggio?
- Capisco gli atleti che gareggeranno sotto la bandiera neutrale, hanno dato molto tempo e forze per allenarsi, io condivido i loro sentimenti. D’altro canto, gareggiare senza la nostra bandiera e senza il nostro inno significa gareggiare senza Paese. Se adesso dovessi decidere, io non saprei comunque fare una scelta.
- Lei va raramente a Kirov. Quando torna nota dei cambiamenti nell’aspetto della sua città natale?
- Certo che li noto! Compaiono talmente tante cose nuove e interessanti! La città è diventata più bella! Il mio posto preferito a Kirov è la Naberezhnaya Grina (Il “Lungofiume Grin”, in realtà non un vero lungofiume me una strada pedonale lunga 1,5km, ricca di panchine, monumenti, attrezzature sportive e ricreative, che si snoda nel verde in posizione rialzata rispetto al fiume Vyatka, offrendo una visione panoramica della città, N.d.T.), ogni volta che torno a casa vado assolutamente a passeggiare là.


Piace a: ForzaYana05

Per scrivere sul forum devi essere iscritto: fai il login oppure registrati!

Beatrice Vivaldi

itenfrderues