Questo forum è soggetto a moderazione postuma dei messaggi, pertanto ogni utente si assume la responsabilità di quanto scrive. Lo staff ha la facoltà di rimuovere qualsiasi contenuto considerato inadatto. Per ulteriori informazioni: Regolamento del Forum

AVERINA Arina (RUS) 1998

Cerca nel forum

18/07/2017 21:37 · AVERINA Arina (RUS) 1998... AVERINA Arina (RUS) 1998 #375386
Avatar di molly1
587 post
Aiuto-moderatore
molly1
Aiuto-moderatore (587 post) Aiuto-moderatore

Traduzione dell’intervista rilasciata da Arina e Dina Averina ad “Otkrytyi Nizhny” dopo i Campionati Europei di Budapest.



Perfino la severa allenatrice responsabile della Nazionale russa ha definito la vostra gara ai Campionati Europei uno “show”. Ma le sorelle Averina stesse sono soddisfatte di tutto?
Dina Averina: Il primo giorno di gara ho commesso un errore nell’esercizio con il cerchio, vero è che poi mi sono corretta in finale. Mentre il secondo giorno ho eseguito l’esercizio con il nastro in modo non troppo pulito (in entrambe le specialità alla fine Dina ha vinto, N.d.A.). Invece nell’esercizio con le clavette mi è piaciuto tutto ma sono arrivata solo seconda, dietro mia sorella (ride). Ecco, così è la logica femminile: lì dove ho vinto non sono soddisfatta di me, mentre dove ho perso, il contrario.
Arina Averina: Io invece della mia gara sono più soddisfatta di mia sorella (sorride). Ci sono stati sicuramente dei punti su cui bisogna lavorare in allenamento, ma in linea di massima ha funzionato tutto.



- A proposito, come avete suddiviso fra voi la scelta degli attrezzi in gara?
D.A.: Irina Aleksandrovna (Viner-Usmanova, N.d.A.) ci ha permesso di decidere da noi con quali attrezzi gareggiare. Arisha ha scelto palla e clavette, e io clavette e cerchio. Il nastro invece è stato deciso di affidarlo a me, perché Arisha ha avuto un piccolo infortunio e ha detto che avrebbe fatto fatica ad eseguire quest’esercizio.
- Nel confronto diretto degli esercizi, con le clavette Arina Averina ha superato la sorella prendendo l’”oro”. Ma Dina poi ha detto in un’intervista che è ancora più felice della vittoria della sorella. La concorrenza fra voi non esiste?
A.A.: Dina ed io non siamo concorrenti. Per noi la cosa principale e che sul gradino più alto del podio ci sia un’atleta che gareggi sotto la bandiera russa con il cognome Averina.
D.A.: In realtà è adesso che abbiamo smesso di competere, mentre quando eravamo piccole era la nostra unica forma di concorrenza. E mi offendevo sempre con mia sorella se qualcosa le veniva meglio (sorride). Ma questo ci ha anche aiutato, ci stimolavamo costantemente l’una con l’altra. Invece adesso davvero non c’è nessuna concorrenza fra noi e sono più contenta per Arina che per me stessa, come lei per me.
- Per me personalmente distinguervi è molto difficile. Sono sicuro che anche i tifosi, e, probabilmente, i giudici durante le gare, hanno la percezione di voi come di una cosa sola. Molti gemelli si irritano per questo un modo di rapportarsi a loro. E voi cosa ne pensate?
A.A.: A noi Invece è sempre piaciuto di essere percepite come un tutt’uno. Anche da piccole, quando ci somigliavamo particolarmente, ci confondevano tutti, tranne le persone più intime, ma noi non ci siamo mai offese. Adesso mia sorella e io siamo diventate diverse e ci distinguono in molti. Nella Nazionale russa sicuramente tutti sanno che è Dina e chi è Arina.
D.A.: Anche il nostro modo di esibirci è fortemente diverso, sicché se, ad esempio, Irina Aleksandrovna improvvisamente non ci distinguesse per il viso, capirebbe subito dai movimenti sulla pedana chi è chi. I giudici invece ancora ci confondono, ma noi non ne approfittiamo e non gareggiamo una al posto dell’altra. Altrimenti si può essere squalificate fino a due anni (sorride).
- Sembra che anche i vostri caratteri siano diversi. Dina sorride, ride, mentre la sorella è sempre seria. O lei, Arina, semplicemente reagisce così ai giovanotti che non conosce?
A.A.: Sa, mia sorella ed io non siamo molto brave nei rapporti con i ragazzi (sorride). E il problema non è che ci piacciono gli stessi e Dina ed io non vogliamo trovarci in una situazione imbarazzante. Semplicemente non abbiamo il tempo per nulla che non siano allenamenti e gare.
- Mi ha sempre stupito l’autodisciplina delle ginnaste. Ragazze giovanissime che non pensano a nulla tranne che alla loro attività. Quando eravate piccole vi rendevate conto di quali sacrifici vi aspettavano, scegliendo lo sport agonistico?
A.A.: Certo, lo capivamo, perché davanti a noi avevamo l’esempio della nostra sorella maggiore Polina. Anche lei praticava la ginnastica ritmica, ma poi ha scelto lo studio. La nostra Polina è una ragazza molto intelligente che si è diplomata con la medaglia d’oro. Invece Dina ed o non eravamo abbastanza brave a scuola da lasciare lo sport (ride).
D.A.: E sa, da quando eravamo piccolissime ci piacevano gli allenamenti! Ci addormentavamo e ci svegliavamo con il pensiero di andare a fare ginnastica. Arisha ed io sognavamo i campionati Europei, del Mondo, le Olimpiadi e ci predisponevamo a lavorare tanto.
A.A.: E poi siamo state molto fortunate con le allenatrici. A Zavolzhye ci allenavamo con Larisa Viktorovna Belova (mamma e prima allenatrice della campionessa olimpica del 2000 Irina Belova, N.d.A.). Lei ci ha insegnato tantissimo. Invece quando ci siamo trasferite a Novogorsk ed abbiamo iniziato ad allenarci con la Nazionale russa, ci siamo intese molto in fretta con Vera Nikolaevna Shatalina, sotto la cui guida ci alleniamo anche adesso.



D.A.: Sicuramente anche il lavoro con Irina Aleksandrovna Viner-Usmanova ci ha dato molto. E’ alla televisione che sembra seria e severa, ma nel rapporto con le atlete è disponibile a far vedere e spiegare tutto mille volte. E’ molto saggia. Ma con lei è meglio non discutere (ride).
- Adesso i vostri sogni di quando eravate piccole cominciano a realizzarsi. Il campionato d’Europa si è svolto in modo trionfale, all’ordine del giorno ci sono i Campionati del Mondo in Italia, dove i tifosi aspettano particolarmente le gare delle sorelle Averina. Ma Irina Viner subito dopo il campionato continentale ha dichiarato che per ora non avete garantito la partecipazione al forum mondiale che si svolgerà in agosto. Non è troppo severa?
A.A.: Fino ai campionati del mondo c’è ancora molto tempo, e, cosa principale, molte gare. Il Grand-Prix in Israele, le tappe di Coppa del Mondo di Berlino e di Kazan’. Mia sorella ed io dovremo dimostrare di essere le migliori. E abbiamo un’importante concorrente nella persona di Sasha Soldatova (due volte campionessa del mondo, N.d.A.). Al Grand-Prix e in Coppa del Mondo per la Russia gareggeranno tre atlete, mentre al Campionato del Mondo ne andranno solo due. E Dina ed io desideriamo tantissimo andare in Italia alla fine di agosto.
D.A.: In generale a mia sorella e a me non piace assolutamente separarci. Quando non siamo insieme per noi è una cosa noiosa e insolita. Perfino se ci diamo noia una con l’altra dobbiamo comunque stare vicine!

18/07/2017 22:08 · AVERINA Arina (RUS) 1998... AVERINA Arina (RUS) 1998 #375389
Avatar di Andy90
364 post
Utente
Andy90
Utente (364 post) Utente

A noi Invece è sempre piaciuto di essere percepite come un tutt’uno


Personalmente ho sempre trovato irritante quando mi confondono con mio fratello gemello o ci trattavano come una cosa sola :lol: ;)

Adesso mia sorella e io siamo diventate diverse e ci distinguono in molti.


...siii come no :lol:

21/07/2017 14:15 · AVERINA Arina (RUS) 1998... AVERINA Arina (RUS) 1998 #375468
Avatar di WaitASecond
1942 post
Utente master
WaitASecond
Utente master (1942 post) Utente master




Piace a: Zilio
21/07/2017 23:19 · AVERINA Arina (RUS) 1998... AVERINA Arina (RUS) 1998 #375515
Avatar di Saponetta
727 post
Utente
Saponetta
Utente (727 post) Utente

Ahahaha
Diciamo che se le gemelle continuano a contendersi il podio, la loro allenatrice farà un grande record come L'allenatrice che cura sia la prima che la seconda ginnasta russa :)

22/07/2017 16:39 · AVERINA Arina (RUS) 1998... AVERINA Arina (RUS) 1998 #375538
Avatar di Federico
320 post
Utente
Federico
Utente (320 post) Utente

Saponetta ha scritto: Ahahaha
Diciamo che se le gemelle continuano a contendersi il podio, la loro allenatrice farà un grande record come L'allenatrice che cura sia la prima che la seconda ginnasta russa :)


infatti il suo "rischio" è proprio quello, visto che pure Arina sta diventando una piccola macchina da guerra

23/07/2017 11:25 · AVERINA Arina (RUS) 1998... AVERINA Arina (RUS) 1998 #375561
Avatar di Beatrice
19419 post
Amministratore
Beatrice
Amministratore (19419 post) Amministratore

Bellissima questa sequenza catturata da Anita Sericano!



Ai World Games Arina si è aggiudicata 3 finali su 4, cedendo il posto alla sorella Dina solo alle clavette (e prendendo il bronzo, superata anche da Ashram). Ottima crescita anche per lei, che a inizio anno sembrava quasi essere la più indietro del trio russo









Nuovo body anche per lei!







Ripropongo anche questo video del 2011!

23/07/2017 13:40 · AVERINA Arina (RUS) 1998... AVERINA Arina (RUS) 1998 #375569
Avatar di Sasha
2148 post
Aiuto-moderatore
Sasha
Aiuto-moderatore (2148 post) Aiuto-moderatore

lotty ha scritto: Non vorrei dire una fesseria ma quel video credo proprio sia del 2010/2009, quando ancora si allenavano a Zavolzhye
infatti la palestra é di quella della città, ho visto tanti altri video in cui c'erano loro in quella palestra ed erano anche più piccole, nel 2011 si allenavano già a Novogorsk, in piú nel 2011 la fune non la usavano neanche le Junior e Allieve. Comunque grazie Anita per condividere sempre tutti questi video "reperti" del lontano 2009/2008/2010/2011 eccetera :lol:
Ora in fatto di body mi aspetto un nuovo body alla palla sul Blu perché con la canzone vabbè sarebbe in tema HAHA e poi gli sta bene questo colore!


Confermo che è del 2010 :)
Certo che avevano già un maneggio mostruoso, ai tempi in cui il codice non lo richiedeva. È notevolissimo anche rispetto alle allieve di quest'anno, che per esigenze tecniche sono più rivolte ad un certo tipo di lavoro d'attrezzo.

23/07/2017 20:25 · AVERINA Arina (RUS) 1998... AVERINA Arina (RUS) 1998 #375584
Avatar di Saponetta
727 post
Utente
Saponetta
Utente (727 post) Utente

Ormai le gemelle vanno per la loro Strada. Anche Arina ha trovato quel pizzico di grinta che sembrava le mancasse ad inizio anno. Per Quest'anno sono loro il duo vincente russo, hanno totalmente oscurato Soldatova.

25/07/2017 11:38 · AVERINA Arina (RUS) 1998... AVERINA Arina (RUS) 1998 #375631
Avatar di TheLeananSidhe
2103 post
Aiuto-moderatore
TheLeananSidhe
Aiuto-moderatore (2103 post) Aiuto-moderatore

Arina e Dina sono state allenate con uno sguardo avanti. Forse perchè nello scorso quadriennio erano in ogni caso dietro alle leader, forse per una strategia... Ma è come se effettivamente loro avessero lavorato sempre con questo codice, tanto le loro maestrie sono solide e innovative allo stesso tempo. Diciamo che è un po' come per la nuova Bulgaria, che già a gennaio si è imposta con una padronanza straordinaria del nuovo codice. Soldatova ha dovuto ricostruirsi a livello ginnico, e penso che il passaggio non sia facile per nessuno, nemmeno per una fuoriclasse del suo calibro!

13/08/2017 13:55 · AVERINA Arina (RUS) 1998... AVERINA Arina (RUS) 1998 #377605
Avatar di ForzaYana05
2201 post
Utente master
ForzaYana05
Utente master (2201 post) Utente master

Auguroni a Arina! Speiamo per il Mondiale! :fiesta:

13/08/2017 22:49 · AVERINA Arina (RUS) 1998... AVERINA Arina (RUS) 1998 #377681
Avatar di Saponetta
727 post
Utente
Saponetta
Utente (727 post) Utente

TheLeananSidhe ha scritto: Soldatova ha dovuto ricostruirsi a livello ginnico, e penso che il passaggio non sia facile per nessuno, nemmeno per una fuoriclasse del suo calibro!


Secondo me le gemelle hanno dimostrato di essere delle fuoriclasse, riuscendo a dominare sulla grande favorita (e preferita Russa) in meno di un anno. Vedo molto più in loro rispetto a Soldatova che è crollata fisicamente e psicologicamente.. Non è proprio da fuoriclasse!

Io credo che nessuno potrà togliere loro i mondiali!

15/08/2017 15:06 · AVERINA Arina (RUS) 1998... AVERINA Arina (RUS) 1998 #377729
Avatar di Federitmicanelcuore
1027 post
Utente esperto
Federitmicanelcuore
Utente esperto (1027 post) Utente esperto

Arina si è infortunata una settimana prima di Kazan e ha cambiato tutti i suoi elementi per poterli fare con il piede destro e ha iniziato a saltare un giorno prima della gara. Wow!


Piace a: ForzaYana05
15/08/2017 15:17 · AVERINA Arina (RUS) 1998... AVERINA Arina (RUS) 1998 #377730
Avatar di paolaginnasta
3842 post
Aiuto-moderatore
paolaginnasta
Aiuto-moderatore (3842 post) Aiuto-moderatore

Caspita. Onore a lei!


Piace a: ForzaYana05
19/08/2017 14:20 · AVERINA Arina (RUS) 1998... AVERINA Arina (RUS) 1998 #377851
Avatar di ALYNA
7027 post
Moderatore
ALYNA
Moderatore (7027 post) Moderatore



Video della palla proposta a Kazan, con il medley musicale


Spero che torni alla versione precedente, senza la canzone centrale...

19/08/2017 14:30 · AVERINA Arina (RUS) 1998... AVERINA Arina (RUS) 1998 #377852
Avatar di ForzaYana05
2201 post
Utente master
ForzaYana05
Utente master (2201 post) Utente master

Carineeee :inlove:

21/08/2017 15:01 · AVERINA Arina (RUS) 1998... AVERINA Arina (RUS) 1998 #377939
Avatar di micahalki
168 post
Utente
micahalki
Utente (168 post) Utente

ALYNA ha scritto: Video della palla proposta a Kazan, con il medley musicale



Spero che torni alla versione precedente, senza la canzone centrale...


Quest'anno sembra essere un trionfo della musica italiana, tra la palla di Arina, andiamo a comandare della Squadra Russa... Anche la Bielorussia mi pare abbia usato un pezzo lirico italiano...

23/08/2017 02:35 · AVERINA Arina (RUS) 1998... AVERINA Arina (RUS) 1998 #378032
Avatar di Federico
320 post
Utente
Federico
Utente (320 post) Utente

Federitmicanelcuore ha scritto: Arina si è infortunata una settimana prima di Kazan e ha cambiato tutti i suoi elementi per poterli fare con il piede destro e ha iniziato a saltare un giorno prima della gara. Wow!


sembrava meno combattiva invece.... è proprio un osso duro

molto bella nelle foto

23/08/2017 08:50 · AVERINA Arina (RUS) 1998... AVERINA Arina (RUS) 1998 #378034
Avatar di Sasha
2148 post
Aiuto-moderatore
Sasha
Aiuto-moderatore (2148 post) Aiuto-moderatore

In realtà, nell'intervista a cui penso ci riferiamo entrambe, Arina dice che si è infortunata una settimana fa al piede destro, e non è riuscita a provare gli elementi di carico sul piede fino al giorno prima della gara, come salti o equilibri e giri sul piede destro, quindi praticamente tutti tranne sgambata, tilt ecc... dato che la gamba destra è la sua dominante.

Avendo sempre avuto la destra dominante non ha senso dire che ha cambiato gli elementi per farli con la destra, come se prima fosse mancina o si fosse fatta male al piede sinistro ;)

Comunque ecco l'intervista dove dice queste cose, magari qualcuno può tradurla per intero:
matchtv.ru/summer/matchtvnews_NI770002_Sestry_Aver...onatu_mira

Invece questa è un intervista della Viner che parla delle Averina e del declino di Soldatova, già tradotta in inglese:
zhenyakanaevagymnasium.com/2017/08/20/the-dying-sw...interview/

Comunque si, sicuramente è stata molto combattiva e decisa a mantenere il posto di leader fino all'ultimo: nella seconda intervista la Viner ha detto che volevano sostituirla a Kazan per poi preservare la sua salute fino a Pesaro, ma lei ha insistito e alla fine, considerando la preparazione dell'ultima settimana, la Viner è contenta di come abbia condotto la gara, nonostante ci siano stati degli errori da limare.

18/10/2017 21:43 · AVERINA Arina (RUS) 1998... AVERINA Arina (RUS) 1998 #381291
Avatar di molly1
587 post
Aiuto-moderatore
molly1
Aiuto-moderatore (587 post) Aiuto-moderatore

Traduzione dell’intervista di Nina Shumilova a Larisa Belova, allenatrice della squadra della Regione di Nizhny Novgorod, prima allenatrice delle sorelle Averina nonché mamma dell’olimpionica di Sidney Irina Belova (pubblicata su Patrioty Nizhnego lo scorso giugno).

Larisa Belova: “Per la mia nipotina le Averina sono sempre state un esempio”

- Larisa Viktorovna, la ginnastica ritmica di Nizhny Novgorod tradizionalmente forniva alla Nazionale russa atlete per il collettivo. Come è successo che Dina e Arina Averina sono riuscite a fare talmente tanto bene negli esercizi individuali da diventare leader fra le ginnaste russe?
- Dina e Arina sono arrivate in palestra a quattro anni. Abbiamo lavorato a Zavolzhye nove anni, prima che loro andassero a Mosca. Di solito le giovani atlete promettenti continuano ad allenarsi alla scuola di preparazione olimpica, ma questo è stato un caso particolare. L’allenatrice responsabile della rappresentativa della Regione di Nizhny Novgorod, Natalia Borisovna Tishina, mi ricordo che disse: “Larisa Viktorovna, tu sei abituata a lavorare con loro individualmente ma io, per continuare un lavoro del genere dovrei lasciare tutte le altre. Quindi manda le ragazze a Mosca”…
In quel momento Dina e Arina Averina avevano conquistato il primo posto e vinto altre medaglie ai Campionati Russi ed erano entrate nella Nazionale. Non si può semplicemente passare “così” dei membri della squadra ad un’altra allenatrice, questo tipo di questioni viene risolto dall’allenatrice responsabile della Nazionale russa Irina Aleksandrovna Viner. Allora hanno invitato le ragazze e me per la prima volta agli stage in Croazia (proprio in quel periodo Dina e Arina compivano 13 anni). Dopo questo ho dato Dina e Arina all’allenatrice Vera Nikolaevna Shatalina.
- Recentemente le sorelle Averina hanno raccolto un’intera collezione di trofei ai Campionati d’Europa. Secondo lei queste vittorie non faranno perdere la testa a due ragazze diciottenni?
- No, no. Loro sono di per sé molto umili. Delle vere lavoratrici, ragazzine come ormai probabilmente non ce ne sono più. Con loro in palestra facevamo ogni giorno due allenamenti, ma succedeva che quando non riusciva qualcosa alle ragazze ne facessimo un terzo, che potevo mettere alle dieci di sera! Adesso ho molte ragazzine che si allenano con me: se proponessi loro i carichi di lavoro che avevano Dina e Arina cadrebbero subito svenute e non si alzerebbero più (sorride). Invece le sorelle Averina eseguivano tutto questo e non si lamentavano mai. In più sono così minuziose, tengono tutto in perfetto ordine.
- Si può definire nella ginnastica ritmica questo ciclo olimpico il quadriennio delle sorelle Averina?
- Prima delle Olimpiadi di Rio Irina Aleksandrovna Viner ha detto loro: “Il prossimo ciclo olimpico sarà il vostro”. Io lo spero, ma ho paura a dire così. Ho davanti agli occhi l’esempio di un’altra ginnasta di Nizhny Novgorod, Natalia Pichuzhkina, che all’inizio lavorava come individualista, fra l’altro con Natalia Borisovna Tishina. Poi Natasha è stata spostata al collettivo. E’ finita che letteralmente sei mesi prima delle Olimpiadi la Pichuzhkina si è infortunata al ginocchio e non è andata ai Giochi di Londra 2012…
Nello sport agonistico è difficile fare previsioni su come si evolverà la carriera di un atleta. Spero che una delle sorelle, quella che sarà la più forte, entrerà nella squadra olimpica. Ma, sinceramente, vorrei che andassero alle Olimpiadi insieme, lo meritano per il loro impegno.
- Lei ha menzionato sua nipote Kristina Teliatnikova, che anche si è messa in luce ai Campionati Europei, ma negli esercizi di gruppo. E’ possibile che segua le orme della mamma?
- Fino a poco tempo fa Kristina gareggiava come individualista, è stata medaglia d’argento ai campionati russi, è arrivata seconda alle “Speranze della Russia”, terza al “Giovane ginnasta”. Per questo, sei mesi prima dei Campionati Europei 2017 le allenatrici della Nazionale hanno iniziato a formare la squadra giovanile per gli esercizi di gruppo sulla base dei risultati individuali ed hanno invitato al collegiale anche lei.
Se la mia nipotina in seguito gareggerà nel collettivo è una questione aperta. La squadra russa, composta da ginnaste del 2002 e 2003 ai Campionati d’Europa di Budapest ha dato buoni risultati. Ma le master nel collettivo cominciano a lavorare a partire dai 15-16 anni e nel prossimo anno e mezzo Kristina dovrà tornare ad allenarsi come individualista.
- Secondo lei, come modo di gareggiare Kristina somiglia ad Irina?
- La somiglianza esteriore indubbiamente c’è, anche i geni si sono trasmessi. Nonostante ciò mi sembra che di carattere siano diverse. Ira aveva iniziato a praticare la danza classica ed è arrivata alla ginnastica a cinque anni. Kristina a due anni lanciava le clavette, a tre le tirava alla bisnonna (mia mamma) e lei le prendeva. Da piccola passava tutto il tempo in palestra e ha partecipato alle prime gare a tre anni e quattro mesi!

20/10/2017 13:36 · AVERINA Arina (RUS) 1998... AVERINA Arina (RUS) 1998 #381346
Avatar di ForzaYana05
2201 post
Utente master
ForzaYana05
Utente master (2201 post) Utente master

20/10/2017 17:39 · AVERINA Arina (RUS) 1998... AVERINA Arina (RUS) 1998 #381370
Avatar di Beatrice
19419 post
Amministratore
Beatrice
Amministratore (19419 post) Amministratore

Che scriccioli!


22/11/2017 20:04 · AVERINA Arina (RUS) 1998... AVERINA Arina (RUS) 1998 #382910
Avatar di molly1
587 post
Aiuto-moderatore
molly1
Aiuto-moderatore (587 post) Aiuto-moderatore

Arina e Dina Averina diventano le Ambasciatrici dell'Eleganza Longines più giovani di sempre

www.longines.it/universo/ambasciatori/russian-rhyt...-elegance-

28/11/2017 17:34 · AVERINA Arina (RUS) 1998... AVERINA Arina (RUS) 1998 #383101
Avatar di ForzaYana05
2201 post
Utente master
ForzaYana05
Utente master (2201 post) Utente master

13/12/2017 19:37 · AVERINA Arina (RUS) 1998... AVERINA Arina (RUS) 1998 #383452
Avatar di ForzaYana05
2201 post
Utente master
ForzaYana05
Utente master (2201 post) Utente master

Training...

24/12/2017 15:12 · AVERINA Arina (RUS) 1998... AVERINA Arina (RUS) 1998 #383600
Avatar di Ettore
1709 post
Utente master
Ettore
Utente master (1709 post) Utente master

servizio fotografico per Longines di entrambe le gemelle, con un'intervista ovviamente in russo
www.buro247.ru/fashion/accessories/18-dec-2017-lon...shoot.html



25/01/2018 17:15 · AVERINA Arina (RUS) 1998... AVERINA Arina (RUS) 1998 #384332
Avatar di Beatrice
19419 post
Amministratore
Beatrice
Amministratore (19419 post) Amministratore

Interessante videomontaggio sulle gemelle da piccole!

16/02/2018 14:29 · AVERINA Arina (RUS) 1998... AVERINA Arina (RUS) 1998 #384957
Avatar di paolaginnasta
3842 post
Aiuto-moderatore
paolaginnasta
Aiuto-moderatore (3842 post) Aiuto-moderatore

16/02/2018 15:43 · AVERINA Arina (RUS) 1998... AVERINA Arina (RUS) 1998 #384962
Avatar di ForzaYana05
2201 post
Utente master
ForzaYana05
Utente master (2201 post) Utente master

Wow! Effettivamente speravo in una routine per una delle gemelle con la musica del loro vecchio gala!! :woohoo:

16/02/2018 17:18 · AVERINA Arina (RUS) 1998... AVERINA Arina (RUS) 1998 #384967
Avatar di Maryy
1419 post
Utente master
Maryy
Utente master (1419 post) Utente master



Nuovo esercizio alla palla!... la musica è quella di halkina (se non sbaglio cerchio 2015) remixata

16/02/2018 22:40 · AVERINA Arina (RUS) 1998... AVERINA Arina (RUS) 1998 #384984
Avatar di lotty
1360 post
Utente master
lotty
Utente master (1360 post) Utente master

Nuovi esercizi:
Solito, pieni di roba, lei fenomenale, poi le musiche sono anche belle però già sentite!
Il barbiere di Siviglia è stato usato e tra usato da tutti, la palla è la stessa musica di Halkina e il nastro è con la stessa musica del gala dello scorso anno. Io le adoro da sempre dunque anche il programma di quest'anno mi piace però mi aspettavo qualche cosa più originale...










Piace a: paolaginnasta

Per scrivere sul forum devi essere iscritto: fai il login oppure registrati!

Beatrice Vivaldi

itenfrderues