Questo forum è soggetto a moderazione postuma dei messaggi, pertanto ogni utente si assume la responsabilità di quanto scrive. Lo staff ha la facoltà di rimuovere qualsiasi contenuto considerato inadatto. Per ulteriori informazioni: Regolamento del Forum

CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987

Cerca nel forum

31/01/2018 19:39 · CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987... CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987 #384548
Avatar di Beatrice
18776 post
Amministratore
Beatrice
Amministratore (18776 post) Amministratore

Liubov Charkashyna è stata ri-eletta presidente della Commissione Tecnica degli atleti della FIG!

www.fig-gymnastics.com/site/figNews/view?id=1982

16/04/2018 18:34 · CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987... CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987 #387782
Avatar di Eli!
1085 post
Aiuto-moderatore
Eli!
Aiuto-moderatore (1085 post) Aiuto-moderatore

Charkashyna :cheer: :flower:




Piace a: ForzaYana05
13/08/2018 23:19 · CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987... CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987 #393034
Avatar di Beatrice
18776 post
Amministratore
Beatrice
Amministratore (18776 post) Amministratore

A Minsk!



Piace a: gr89
14/08/2018 11:12 · CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987... CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987 #393047
Avatar di DiElle
3281 post
Aiuto-moderatore
DiElle
Aiuto-moderatore (3281 post) Aiuto-moderatore

Ma che meraviglia :inlove:

14/03/2019 09:43 · CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987... CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987 #402235
Avatar di Misha
100 post
Utente
Misha
Utente (100 post) Utente

Riporto qui sotto una notizia che mi ha lasciata alquanto interdetta:
"Liubov Charkashyna, bronzo alle Olimpiadi di Londra 2012, guida del Comitato Olimpico Nazionale e presidente della commissione degli atleti della Federazione Internazionale di Ginnastica, ha recentemente rilasciato un’intervista nella quale parla degli abusi sessuali nello sport.
L’ex atleta non ci è andata leggera con le sue dichiarazioni. Essa ha infatti detto che, nonostante sia concorde sul fatto che la violenza sia sempre orribile in ogni sua forma, le denunce degli ultimi mesi riguardanti gli abusi negli USA sono dovute anche ad un interesse economico o di vendetta.
Liubov Charkashyna inizia il suo discorso raccontando un evento avvenuto durante i Giochi Olimpici Giovanile.
“È orribile, orribile quando sei giovane e non puoi, per qualunque motivo tu sia, dire ai genitori o qualcos’altro … ” Charkashyna è rimasta molto colpita da queste storie che hanno provocato tanto dolore nelle famiglie delle vittime. “E quando questa donna ha raccontato ciò che l’allenatore le ha fatto, e quando alla fine non ce l’ha più sopportata e disse a sua madre, la madre si impiccò, e il padre continuò a vivere con questo dolore. Questo era spaventoso, molto spaventoso”
Poi il discorso cambia e Liubov Charkashyna volge l’attenzione sullo scandalo USA
“Ammetto che è possibile credere che sì, ci sono casi simili negli sport ma non la quantità di casi specifici che sono stati lanciati contro di noi … come un’opportunità per guadagnare soldi o per vendicarsi dei vecchi insulti, svergognare i nomi degli allenatori o di qualcun altro … Perché, beh, questa è l’America, sanno come fare soldi, devi capirlo.”
Il discorso è poi proseguito raccontando vecchi episodi di violenze denunciati solo ora dopo lo scandalo negli USA. Liubov Charkashyna racconta della denuncia di Olga Korbut e del fatto che non si può denunciare 50/80 anni dopo il fatto quando “L’epoca sovietica [quando non poteva parlarne] è finita da un po’ di tempo.”
Queste dichiarazioni hanno scioccato il mondo della ginnastica. Si pensava che con la Fondazione Eth Ethics di recente costituzione i problemi potessero risolversi e invece si sono ritrovati che una delle persone incaricate di risolvere la crisi degli abusi, crede che le persone sostengano di aver subito abusi per guadagnare denaro…"
Fonte dell'articolo ginnastica-ritmica.eu

Ho voluto condivedere con voi la notizia perché io sono rimasta completamente basita, non soltanto per la stima che ho sempre provato per questa atleta, ma sopratutto per il ruolo che attualmente ricopre vista la delicatezza della questione.

14/03/2019 10:28 · CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987... CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987 #402236
Avatar di R_R
10 post
Nuovo iscritto
R_R
Nuovo iscritto (10 post) Nuovo iscritto

After the original article Rhythmic Gymnastics Facebook page (that I consider reliable) published this:

March 2 at 12:13 PM
Liubov Charkashyna, President of the Athletes' Commission of FIG and the representative of Rhythmic Gymnastics athletes contacted us and asked to post this clarification on her behalf. We want to thank her for the cooperation and the chance to be heard. The statement is as follows:
"In connection with my interview in Russian, which some interpreted in their own way and from this disturbed the meaning of what I said. The comments do not correspond to the content of the interview, the moments are taken out of context and described one-sidedly. I'm sorry about what happened. My goal is to work for the benefit of athletes and help in any situation. It is absolutely important that people who have been abused should be protected. It is necessary to speak about it, and the most important is not to be afraid to speak about it and to know that you will be protected. That was my main message."

14/03/2019 11:22 · CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987... CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987 #402240
Avatar di Virgola
318 post
Utente
Virgola
Utente (318 post) Utente

Booooh chissà cosa volesse dire veramente ma così suona un po’: o denunciate subito o se lo fate dopo anni non vi crederemo?

14/03/2019 15:24 · CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987... CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987 #402244
Avatar di Kalinka
1484 post
Utente master
Kalinka
Utente master (1484 post) Utente master

Per completezza riporto il link dell'articolo di ginnastica-ritmica.eu e di quello in inglese su cui si è basato il precedente:
Inglese: eng.gymnovosti.com/charkashyna-on-sexual-abuse-in-...ake-money/
Italiano: www.ginnastica-ritmica.eu/index.php/2019/03/02/liu...-sessuali/

Al contrario delle interpretazioni che hanno dato molti altri riguardo quest'intervista, credo che alla Charkashyna stia davvero a cuore il benessere delle ginnaste e delle altre vittime di abusi, e non credo voglia sminuire alcunché queste situazioni.
Dice, infatti, che le vittime (e non solo quelle all'interno di ambienti sportivi) non dovrebbero avere paura di parlare e non dovrebbero sentirsi colpevoli per quello che è loro accaduto. A me non pare che stia "colpevolizzando" le vittime o negando che certi episodi esistano (come alcuni sui social sostengono), ma dice semplicemente che non è possibile stabilire con certezza la verità su un episodio accaduto decenni prima, e onestamente io credo che abbia ragione. Certo, se una vittima di abusi trova finalmente il coraggio di parlare credo faccia bene a farlo, anche se sono passati anni. Tuttavia, come per tutti i reati, è difficile dimostrare la verità o la falsità di un qualcosa accaduto così tanto tempo prima. La testimonianza potrebbe essere vera così come potrebbe essere falsa, perché dopo 50 anni non puoi processare la persona accusata per chiedergli, ad esempio, dove fosse e con chi 50 anni prima all'ora X.

What is important to take from all this is that you shouldn’t be afraid to talk about it and shouldn’t feel like a bad person if this happened to you and should get help right away until this wound leaves a scar, that is something I agree with. But this doesn’t apply only to sports, this should be in life, in general, so that a person wouldn’t be afraid and wouldn’t let it the situation escalate to when you are being abused.
[...]
We cannot now know 100% whether it’s true or not. You have to talk about it the moment it happens, not 80 or 50 years later. The Soviet time [when she couldn’t talk about it] has been over for quite a while.
[\quote]

14/03/2019 17:21 · CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987... CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987 #402248
Avatar di lotty
1341 post
Utente master
lotty
Utente master (1341 post) Utente master

Sono d'accordo, bisogna denunciare subito non 20 anni dopo, sennò è lecito che ci siano dei dubbi sull'accaduto ed ancora peggio non si può punire come si deve il colpevole.


Piace a: Kalinka, JOJO ⚡, ArgentoPiombo
14/03/2019 18:59 · CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987... CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987 #402251
Avatar di Ettore
1587 post
Utente master
Ettore
Utente master (1587 post) Utente master

Un fatto innegabile è che è una persona con una carica elettiva nel CIO, non può semplicemente dire cosa le passa per la testa (agghiacciante. E' quel tipo di maschilismo tossico che viene alimentato anche da troppe donne, in ogni cultura) senza aspettarsi conseguenze. Non è una ragazzina.

Infatti, dopo poche ore:



Un messaggio di scuse così puerile da risultare imbarazzante, per lei.
Ha praticamente accusato tante (GIOVANI) ginnaste di cercare di fare soldi su eventi che possono segnare a vita… ho avuto la brutta idea di seguire un po' il caso della nazionale americana di artistica, caso che ha toccato anche ginnaste di ritmica, presenti al processo… non è accettabile che una carica pubblica possa solo insinuare dei sospetti sulla buona fede di ragazzine che hanno avuto un coraggio da leoni ad alzare la testa, dopo anni e anni.

"this is America, they know how to make money". MA VAI A FARE… Dio quanto è scesa in basso.


Allegati:

Piace a: Sejren, MysticJC, fox, Virgola
14/03/2019 19:17 · CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987... CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987 #402253
Avatar di Virgola
318 post
Utente
Virgola
Utente (318 post) Utente

lotty ha scritto: Sono d'accordo, bisogna denunciare subito non 20 anni dopo, sennò è lecito che ci siano dei dubbi sull'accaduto ed ancora peggio non si può punire come si deve il colpevole.


Non mi piace questo pensiero...
Statisticamente la maggior parte delle violenze sessuali non viene denunciata, per paura di stigma sociale e mille altri motivi: non sempre le ragazze hanno famiglie supportive, reti di aiuto o contesti di vita che permettono di denunciare serenamente. Il caso USA dell'artistica è scoppiato perchè un'allenatrice aveva sentito discorsi strani in spogliatoio ed è riuscita a convincere l'atleta (all'inizio in forma anonima) a denunciare alle forze dell'ordine. Questo non vuol dire che tutte le altre, all'epoca ragazzine, che non hanno avuto la forza al tempo ora devono restare in silenzio per sempre. Ma siamo matti! O che la loro testimonianza e il loro vissuto traumatico valga meno perchè datato. Cosa vuol dire DEVONO denunciare subito? Sennò è lecito ci siano dubbi... mi sembrano affermazioni pesanti che confermano il pensiero agghiacciante dell'intervista


Piace a: Sejren, fox, Filosena
14/03/2019 19:47 · CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987... CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987 #402254
Avatar di Ailith
199 post
Utente
Ailith
Utente (199 post) Utente

Invece secondo me ha ragione. Non penso si riferisca in particolare alle ginnaste. Pensate al metoo, non dico tutte, ma sicuramente c'è anche chi sfrutta questi accaduti per provare a fare soldi. Posso capire non denunciare subitissimo ma dopo 30 anni e passa? Che senso ha? Poi io sono del parere che se subisco una violenza, il giorno stesso devo andare a chiedere aiuto, e penso che sia anche questo il concetto che voleva trasmettere. Nel senso che se ne puo' parlare non siamo piu nell'unione sovietica.

14/03/2019 19:53 · CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987... CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987 #402255
Avatar di fox
238 post
Utente
fox
Utente (238 post) Utente

Ailith ha scritto: ...io sono del parere che se subisco una violenza, il giorno stesso devo andare a chiedere aiuto...


Peccato che questa sia una delle classiche situazioni in cui è facile parlare o dire che cosa si farebbe stando fuori, ma appena vi si è dentro tutto cambia. Per favore, questo è un argomento non delicato, di più. Ci sono fiumi e fiumi di studi psicologici riguardo al trauma post-violenza. Per esempio, anche se non è ovviamente riferita a un caso specifico, ma la sola frase "Pensate al metoo, non dico tutte, ma sicuramente c'è anche chi sfrutta questi accaduti per provare a fare soldi." può avere conseguenze molto negative, come far pensare alla vittima che è inutile che parli perchè tanto penseranno che sta cercando solo dei soldi. So che nella tranquillità delle nostre vite normali questo pensiero può sembrare esagerato, ma tutto è sottosopra dopo una violenza.
Ve lo chiedo con tutto il cuore, non iniziamo un discorso sul cosa secondo noi è giusto fare o non fare e quando parlare. Penso che sia troppo delicato per un forum sulla ginnastica ritmica.
Poi ovviamente libertà di parola, ma cerchiamo di ricordarci dove siamo.


Piace a: MysticJC, Filosena
14/03/2019 19:56 · CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987... CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987 #402256
Avatar di Ettore
1587 post
Utente master
Ettore
Utente master (1587 post) Utente master

Ailith ha scritto: Poi io sono del parere che se subisco una violenza, il giorno stesso devo andare a chiedere aiuto, e penso che sia anche questo il concetto che voleva trasmettere.


Toccando ferro, se mai dovesse accaderti faresti benissimo a chiedere aiuto subito… devi essere consapevole che, ANCHE tra i tuoi conoscenti e le persone che ti stanno vicino, c'è chi si chiederebbe se hai fatto qualcosa, com'eri vestita, come ti sei comportata, cos'hai da guadagnarci, ma non potevi stare più attenta... oppure per caso hai lanciato dei messaggi che potevano essere fraintesi…

E' legittimo pensarla come si vuole, grazie a Dio e a chi si è battuto per la libertà di parola, ma se si copre un ruolo ufficiale (come Liubov) si hanno maggiori responsabilità.
Dire "sono americani e sanno come fare soldi" è semplicemente inaccettabile.


Piace a: MysticJC, fox, Virgola
14/03/2019 20:06 · CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987... CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987 #402257
Avatar di Filosena
340 post
Utente
Filosena
Utente (340 post) Utente

È una situazione troppo delicata per potersi permettere di esporre un pensiero con troppa leggerezza... ma sai il trauma della vittima, la stigmatizzazione sociale, le possibili minacce, e il blaming victim?
che senso ha dirlo 20/50 anni dopo?
Se ne 2019 PURTROPPO si ha ancora paura a denunciare per tutte le ripercussioni che la vittima rischia di avere, immagina come poteva essere 50 anni fa quando il concetto stesso di abuso sessuale era quasi, se non sconosciuto, almeno ignorato... tu devi sentire avvocati uomini degli anni 70 e non solo cosa sono riusciti a dire pur di difendere lo stupratore.. oggi non possiamo ancora parlare di parità, ma nel passato la società era un posto ancora più maschilista.. Ti ricordo solo che solo mi pare negli anni 80' in Italia è stato cancellato il delitto d'onore


Piace a: Amanda
14/03/2019 23:07 · CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987... CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987 #402264
Avatar di Virgola
318 post
Utente
Virgola
Utente (318 post) Utente

Che senso ha dopo 30 anni? Sono traumi che le persone si portano dietro una vita e poterne parlare, anche se dopo tanto tempo, aiuta ad elaborare l'esperienza, ma anche non servisse a niente non siamo cmq noi a dover giudicare ciò che uno vuole o non vuole fare


Piace a: Sejren
14/03/2019 23:28 · CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987... CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987 #402265
Avatar di TheLeananSidhe
1682 post
Aiuto-moderatore
TheLeananSidhe
Aiuto-moderatore (1682 post) Aiuto-moderatore

Credo che in questo caso si possa TRANQUILLAMENTE dire che Charkashina l’ha fatta fuori dal vaso, come si usa dire da me...


Piace a: fox, Virgola
14/03/2019 23:40 · CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987... CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987 #402266
Avatar di MysticJC
1340 post
Utente master
MysticJC
Utente master (1340 post) Utente master

Non per andare OT, ma qua non mi pare di essere in questo grande paese se (notizia di oggi) si danno 16 anni di condanna ad un uomo che ha ucciso la moglie solo perchè poverino era in preda ad una "tempesta emotiva".
Questo è solo per fare un esempio del perchè la gente non denuncia: non si riesce ad avere giustizia manco da morti, figurarsi da vivi, quando poi ti devi pagare l'avvocato, devi subire i giudizi di tutti quelli che ti conoscono, e rischi pure di perdere la causa perchè magari l'accusato c'ha la scusa delle "tempeste emotive".

Le parole di Liubov sono pura follia. Se è il suo pensiero personale può e poteva tenerlo per sè, come carica di rappresentanza fare una sparata del genere è semplicemente indecente. Le scuse che presenta sono puerili e danno la colpa al nostro "mal interpretare" le sue parole, quando invece c'è poco da interpretare, mi sembra molto chiaro e mi sembra anche difficile tradurre male certe frasi, non credo che l'interprete si sia inventato alcune dichiarazioni di sana pianta.
Essendo il mondo della ritmica, perlomeno in Europa, praticamente un mondo nella quasi totalità femminile in cui anche se ci sono presenze maschili è più difficile che succedano cose del genere proprio per la grossa presenza di donne che controllano e co-ordinano; ma nel mondo dell'artistica e in altri sport non è così, ed è disdicevole che Charkashyna non se ne renda conto e abbia questa mentalità.

14/03/2019 23:44 · CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987... CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987 #402267
Avatar di pepenero
1835 post
Utente master
pepenero
Utente master (1835 post) Utente master

Concordo con voi, è gravissimo che si sia espressa in questo modo, le uniche scuse accettabili sono le dimissioni.


Piace a: Sejren
14/03/2019 23:49 · CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987... CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987 #402268
Avatar di Virgola
318 post
Utente
Virgola
Utente (318 post) Utente

Se neanche tra donne c è solidarietà, questo mondo non cambierà mai mentalità su certe cose


Piace a: Sejren, Amanda, Filosena
15/03/2019 09:30 · CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987... CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987 #402272
Avatar di Kalinka
1484 post
Utente master
Kalinka
Utente master (1484 post) Utente master

Virgola ha scritto:

lotty ha scritto: Sono d'accordo, bisogna denunciare subito non 20 anni dopo, sennò è lecito che ci siano dei dubbi sull'accaduto ed ancora peggio non si può punire come si deve il colpevole.

Cosa vuol dire DEVONO denunciare subito? Sennò è lecito ci siano dubbi... mi sembrano affermazioni pesanti che confermano il pensiero agghiacciante dell'intervista

Se non si denuncia subito (parlo in generale di qualunque tipo di reato) sarà improbabile che la colpevolezza di chi si vuole accusare venga dimostrata. Non è che solo perché X accusa Y allora bisogna credere a X sulla parola anche senza nessuna prova, visto che nella maggior parte dei paesi, giustamente, si è innocenti fino a prova contraria. Poi se la persona vuole comunque parlarne pubblicamente perché questo la fa stare meglio, allora ben venga, anche se è passato molto tempo, ma è logico che sarà difficile che l'accusato vada in prigione.

Specifico che dico così perché credo che questo discorso valga per qualsiasi tipo di reato. Se domani mi sveglio e dico "10 anni fa Y mi ha rubato la bicicletta" io so che sarà improbabile che tutti mi credano, a meno che io non disponga di qualche prova contro di lui. Non pretendo che sia condannato solo perché io dico che è colpevole, perché per quanto ne sanno gli altri io potrei anche star mentendo.

15/03/2019 16:22 · CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987... CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987 #402287
Avatar di lotty
1341 post
Utente master
lotty
Utente master (1341 post) Utente master

pepenero ha scritto: Concordo con voi, è gravissimo che si sia espressa in questo modo, le uniche scuse accettabili sono le dimissioni.

È comunque un'opinione se lei pensa questo non va criticata.

15/03/2019 16:37 · CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987... CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987 #402288
Avatar di TheLeananSidhe
1682 post
Aiuto-moderatore
TheLeananSidhe
Aiuto-moderatore (1682 post) Aiuto-moderatore

Ma lei investe una carica! Non è come se lo avesse detto mia nonna! Lei è rappresentante degli atleti nella federazione internazionale, anche di quegli atleti che sono stati coinvolti nel caso Nassar! Io posso capire tutte le opinioni del caso ma qui si parla di una cosa enormemente delicata.
Ma questo molestava delle minorenni ragazze, ma ci rendiamo conto? UN MEDICO- DELLE MINORENNI.


Piace a: BlueLife, Filosena
15/03/2019 16:50 · CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987... CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987 #402290
Avatar di Virgola
318 post
Utente
Virgola
Utente (318 post) Utente

Già che una donna, una madre la pensi così a me fa venire i brividi. Poi se le pensasse solo a casa sua le si potrebbe dire poco. Ma lei rappresenta le ginnaste di tutto il mondo! Se io fossi la Nichols o la Raisman solo per citarne due non sarei per niente contenta di queste affermazioni


Piace a: BlueLife, Filosena
15/03/2019 18:05 · CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987... CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987 #402296
Avatar di Ailith
199 post
Utente
Ailith
Utente (199 post) Utente

comunque è vero che se non denunci subito rischi che il colpevole la passi liscia... conosco chi dopo aver ricevuto percosse dal fidanzato, è riuscita ad andare dai carabinieri solo dopo due giorni (in certe situazioni non è sempre facile "scappare'') e dopo soli due giorni siccome i segni non erano piu cosi evidenti, non hanno fatto nulla. Detto proprio, signorina eh ma doveva venire subito. E questo dopo due giorni, immaginate dopo anni cosa fanno...

15/03/2019 18:52 · CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987... CHARKASHYNA Liubov (BLR) 23/12/1987 #402297
Avatar di TheLeananSidhe
1682 post
Aiuto-moderatore
TheLeananSidhe
Aiuto-moderatore (1682 post) Aiuto-moderatore

Le vittime di abusi purtroppo escono alla luce dopo tempo perché, chi mastica un minino di psicologia lo sa, si innescano dei meccanismi psicologici, talvolta vere e proprie sindromi, che sono circoli viziosi. Si teme il giudizio, si teme di non essere creduti, si teme l’allontanamento da un certo contesto. Ragazzi queste sono cose di una delicatezza ESTREMA


Piace a: fox, Virgola, Filosena

Per scrivere sul forum devi essere iscritto: fai il login oppure registrati!

Beatrice Vivaldi

itenfrderues