Questo forum è soggetto a moderazione postuma dei messaggi, pertanto ogni utente si assume la responsabilità di quanto scrive. Lo staff ha la facoltà di rimuovere qualsiasi contenuto considerato inadatto. Per ulteriori informazioni: Regolamento del Forum

UISP 2013

Cerca nel forum

18/02/2013 13:45 · UISP 2013... UISP 2013 #300955
Avatar di ALYNA
7028 post
Moderatore
ALYNA
Moderatore (7028 post) Moderatore

1^ prova in toscana:

5^ senior: vince Chiara Conforti
3^ senior:
FUNE
1. Martinelli
2. Busdraghi
3. Palazzi
CERCHIO
1.Martinelli
2. Del Ministro
3. Rossano
CLAVETTE
1. Batini
2. Busdraghi
3. Rossano
NASTRO
1. Martinelli

4^ JUNIOR: vince Batazzi

18/02/2013 17:55 · UISP 2013... UISP 2013 #300968
Avatar di DIDI2000
87 post
Frequentatore
DIDI2000
Frequentatore (87 post) Frequentatore

E dell' Emilia-Romagna sa niente nessuno ? :( :kiss: :kiss:

18/02/2013 22:40 · UISP 2013... UISP 2013 #300989
Avatar di oski
1714 post
Moderatore
oski
Moderatore (1714 post) Moderatore

date delle gare in Lombardia

23 febbraio 2013 1° Prova campionato regionale ritmica sportiva agonistica
3^ categoria /Junior/Senior + tutta 4^ e 5^ categoria + squadra corpo libero
Responsabilità :A.S.D. OLIMPIA SENAGO
Sede:centro sportivo comunale,via g. di vittorio 2 Senago



16 marzo 2013 1° Prova campionato regionale ritmica sportiva agonistica
1^/2^ categoria +3^ allieve ed esordienti + squadre /coppie/ terziglie etc.
Responsabilità :ASD forza e coraggio
Sede:palestra via gallura,8 (mi)



29 marzo 2013 V 2° Prova campionato regionale ritmica sportiva agonistica
3^ categoria /Junior/Senior + tutta 4^ e 5^ categoria + squadra corpo libero
Responsabilità :ASD forza e coraggio
Sede:palestra via gallura,8 (mi)

20/02/2013 09:07 · UISP 2013... UISP 2013 #301047
Avatar di Adriano
6038 post
Utente master
Adriano
Utente master (6038 post) Utente master

Prima prova UISP in Emilia-Romagna, una cronaca

Per la prima prova regionale UISP di terza, quarta e quinta categoria, il palcoscenico è quello consueto del PalaPallone di Bologna e stranamente, pur essendo una domenica, sembra che non ci siano scioperi dei treni, anche se di tanto in tanto qualche treno è soppresso con crudeltà e qualche scusa automatica per il disagio. Per fortuna, non sarà il caso di quello che dovrò prendere io. Il viaggio può dunque procedere senza problemi, permettendomi di raggiungere il luogo di gara a un orario in cui le tribune hanno la stesse densità di popolazione dell’Antartide in inverno: mancano giusto gli Antichi dalla testa a stella, ma per Lovecraft ritenteremo alla prossima occasione.
Gli elementi per cui è famosa la palestra di Bologna sono tre: i problemi con le musiche, i getti d’aria calda antinastro e i ritardi a cascata nella prima metà della gara. Oggi, tuttavia, li vedremo solo in parte. Le musiche saltano come tappi di spumante il trentuno di dicembre, d’accordo, ma il ritardo è meno pesante rispetto ad altre occasioni (soltanto mezz’ora alla fine della gara senior, che però non sarà riassorbito) e i getti d’aria sono modulati per cercare di limitarne l’effetto nocivo sui nastri... o almeno questa è la sensazione, dato che sono spenti quando cominciano gli esercizi al nastro. In effetti potrebbe anche essere una coincidenza e non un atto intenzionale, ma il risultato è lo stesso e l’importante è questo.
Venendo alla gara, come sempre ad aprire è la categoria senior e, come sempre nelle prove UISP, i punteggi delle ginnaste sono annunciati soltanto alle premiazioni (e a supervelocità), non durante le pause tra gli esercizi. Guardando al numero delle ginnaste e alla loro distribuzione geografica, il grosso della sfida dovrebbe svolgersi come duello tra Bologna e Cervia, che presentano una vagonata di atlete a testa, mentre San Marino ha quasi il monopolio di quarta e quinta categoria. Vedremo poi se i numeri si tradurranno in podî.
Alla fune, vittoria per Margherita Dallaiti, unica a superare quota dodici punti in questo attrezzo: dà la sensazione di avere una leggera incertezza sulla ripresa finale, ma è anche possibile che fosse parte della coreografia e quindi un gesto voluto; per il resto, la sua è una prova molto buona. Al secondo posto troviamo Erika Alimonti, che invece ha un evidente problema nel finale di esercizio: manca proprio la ripresa a terra sull’ultimo lancio, ma per il resto anche il suo esercizio è buono. Terza e staccata di un niente arriva Giulia Zavalloni, che perde il derby ravennate per meno di un decimo di punto, ma arpiona comunque il podio: il finale del suo esercizio non sembra presentare problemi. Tra le altre, quarto posto per Morgana Morandi, che invece sembra mancare l’ultima ripresa, ma non ne sono sicuro: la balaustra della tribuna copre alcune aree della pedana. Quinto posto a pari merito per Elena Restelli e Benedetta Bartolini, giusto per proseguire col duello tra Bologna e la provincia di Ravenna: per la prima, tra l’altro, un lancio di piede che finisce troppo indietro e precipita al suolo, mentre la seconda perde un capo della fune in avvio, per poi incorrere in un’altra perdita nel corso dell’esercizio.
Al cerchio, ci manteniamo più o meno sugli stessi livelli della fune, come punteggi. Vittoria per Elisabetta Venturi, di poco sopra quota dodici, che non apre benissimo, col cerchio che le sfugge e rotola via, per essere poi raggiunto a ridosso della linea di bordo pedana: superato questo scoglio, però, il resto dell’esercizio procede bene. Secondo posto per Silvia Marchetti, che supera il dramma agonistico di un lancio troppo lungo, con cerchio che finisce fuori pedana e uso dell’attrezzo di riserva: la prova prima e dopo è sufficientemente buona, da assorbire questo errore. Al terzo posto, troviamo Veronica Zuffi, che non vuole essere da meno rispetto alle altre e commette anche lei una perdita di attrezzo, seppure di piccola entità: forse il finale di esercizio è in lieve ritardo sulla musica, ma non ne sono sicuro. Tra le altre, medaglia di legno per Elena Restelli, che migliora di una posizione la sua prova alla fune: pure lei rispetta la tradizione stabilita dalle prime tre e si fa sfuggire l’attrezzo, forse in seguito a una ginocchiata volante. Che oggi non sia una bella giornata per i cerchi ce lo conferma anche Gaia Mazzotti, al quinto posto, che si fa sfuggire l’attrezzo all’inizio dell’esercizio ed è costretta a inseguirlo in pedana: triste destino degli attrezzi circolari e sferici. En passant, Bianca Gubellini è la prima ginnasta di giornata ad avere problemi con l’impianto stereo: chiamata in pedana, è poi costretta a uscire e rientrare poco dopo, perché la sua musica non voleva partire. È una scena che rivedremo più volte, oggi.
Alla palla, Bologna fa filotto, centrando le prime quattro posizioni, in un attrezzo con punteggi piuttosto alti: le prime due sopra quota tredici, la terza sopra i dodici. Vince non a sorpresa Caterina Sommariva, dopo aver superato le insidie di uno stereo che non ama la sua musica: forse è in lieve ritardo nel finale di esercizio, ma la sua prova è decisamente molto buona. Secondo posto per Elisabetta Venturi, che rispetto al cerchio fa un passo indietro sul podio, ma anche un passo avanti nel punteggio, dove guadagna un punto. Terzo posto, quindi, per Sara Aloisi, che ha un piccolo problema di controllo nel corso del’esercizio, con la palla che le sfugge, ma niente che possa mettere in pericolo la sua posizione sul podio. La tripletta bolognese non sarebbe stata comunque a rischio, visto che al quarto posto troviamo Margherita Dallaiti: per lei una perdita di attrezzo nella fase più veloce della musica, ma riesce a riprendersi bene dall’errore. Silvia Marchetti sarà la prima non bolognese, al quinto posto: musica lenta, per lei, con una ripresa mancata in un passaggio al suolo.
Alle clavette, altro podio tutto bolognese e con punteggi piuttosto alti, almeno rispetto alla media vista finora in regione, sponda specialità FGI/terza categoria UISP. Al primo posto c’è Morgana Morandi, che sfiora i quattordici punti con una prova sicura e convincente, o almeno con una prova che oggi dà questa impressione. Secondo posto per Caterina Sommariva, che oggi ha sicuramente meno problemi con questo attrezzo, rispetto a quanto visto nella prima prova di specialità, dove aveva dato l’impressione di non aver ancora digerito bene l’esercizio (ma forse era un semplice caso di risveglio difficile). Terzo posto per Sara Aloisi, che chiude l’ondata bolognese con un punteggio di poco sotto quota tredici nonostante un paio di clavette perse per strada: la seconda perdita le costa anche un finale monoclavetta. Tra le altre, quarto posto per Matilde Gonzaga Nebbiante, all’esordio in terza categoria con una prova decisamente buona e forse anche meno tensione, rispetto alla specialità. Quinta Martina Renzi, che ripropone la musica dell’anno scorso su un esercizio ovviamente diverso, per adeguarsi al nuovo codice, mentre Maria Sole Vizzuso oggi non sembra in perfetta forma con questo attrezzo, perdendo una clavetta per due volte di fila.
Al nastro, infine, si ripropone lo stesso podio già visto alla prima prova di specialità: l’unica differenza è data dalle due bolognesi, che si scambiano di posizione. Primo posto, dunque, per Maria Sole Vizzuso, spostata a gareggiare per ultima a causa di una eccessiva vicinanza delle sue due prove, nell’ordine di lavoro originale. Il posticipo sembra averle fatto bene, perché centra un risultato decisamente buono, poco sopra i tredici punti: sembra in lieve ritardo sulla musica, nel finale, ma lo stereo non fornisce certezze. Secondo posto per Giulia Mazzacurati, che a quanto pare deve essere la ginnasta più odiata dagli stereo della regione: anche in questa gara la sua musica salta verso la metà ed è poi costretta a ripetere l’esercizio. A ogni modo, il secondo tentativo si conclude bene. Terzo posto per Ilaria Maggiore, che nel finale di esercizio dà la sensazione di essere in ritardo, perché la coda del nastro è piuttosto lenta a scendere e a raggiungerla al suolo: dettagli a parte, la sua prova è buona, anche se forse un poco meno rispetto alla gara di specialità. Tra le altre, quarto posto per Matilde Pezzi, che manca una ripresa, proprio come succede alla ginnasta che la segue in classifica, cioè Gaia Mazzotti, che in più sembra finire l’esercizio in ritardo sulla musica.
Chiusa la mattinata, nel primo pomeriggio si comincia con la prova dei collettivi: prima le coppie e poi le due squadre in gara. Tra le coppie, con nastro e palla, vittoria per il dinamico duo bolognese, composto da Maggiore e Mazzacurati: il primo posto in ordine di lavoro non sembra preoccuparle e concludono la loro prova con un punteggio sopra quota quattordici, per la gioia delle tante sostenitrici. Sembrano essere una coppia ben affiatata, vedremo come proseguiranno. Secondo posto per la Diamante Torelli, formata da Carolina Ciocci e Virginia Conti: staccate di oltre due punti dalle prime, mostrano comunque un buon esercizio, senza particolari problemi. Al terzo posto la coppia del Rythmic Ravenna, i cui nomi non erano segnati sull’ordine di lavoro e non li ricordo dalla premiazione, anche per la velocità con cui sono pronunciati. A parte questo, per loro c’è un nastro sparato un poco lungo, che è probabilmente decisivo per non farle salire oltre il secondo gradino. Tra le altre, quarta la coppia della Ritmica Rubicone, composta da Martina Renzi e Mila Tommasoni: pare che una delle due si sia infortunata durante il riscaldamento e per questo hanno gareggiato per ultime. A ogni modo, hanno qualche problema di attorcigliamento del nastro e un ritardo nel finale di esercizio.
Tra le squadre, come dicevo, abbiamo soltanto due partecipanti, forse anche perché la stagione dell’insieme verrà coi caldi primaverili e adesso non è ancora stagione per provare a lungo questo tipo di esercizio. A ogni modo, la combinazione è tre palle e due nastri o, nel caso di San Marino, tre Giulie e due altre, ed è proprio la squadra di San marino a ottenere il primo posto: la loro musica è un mix dei due brani della sezione “Fortuna imperatrix mundi” nei “Carmina burana” di Orff, ossia “O fortuna” e “Fortunae plango vulnera”, e l’esecuzione parte abbastanza bene, ma poi si lascia andare a qualche errore di troppo. Il che è comprensibile, visto che presumo abbiamo cominciato da poco a preparare l’esercizio. Secondo posto per l’Endas Cervia e anche per loro si può ripetere quanto appena scritto: che i lavori siano in corso è chiaro e lo si nota sia da un fuori pedana, sia da un nastro che finisce a terra. Vedremo come saranno tra un paio di mesi.
Nel pomeriggio, si torna alle prove individuali, con la quarta e quinta categoria. Per la quarta categoria junior, a vincere è Sara Fariselli, sostenuta ovviamente da un gran tifo delle compagne, essendo ginnasta di casa: al cerchio, il suo primo esercizio, c’è una perdita di attrezzo che la limita un poco nel risultato, ma si riprende senza apparenti problemi negli altri due esercizi, conclusi invece molto bene, per un punteggio totale che sfiora quota quaranta. Come curiosità, alla premiazione si presenta con un peluche piuttosto voluminoso, che rappresenta un qualche tipo di felino maculato: un invito a smacchiare i giaguari? Secondo posto per Lucia Castiglioni, staccata di meno di un punto: anche per lei partenza al cerchio con perdita di attrezzo, che le sfugge dal piede alla fine di un giro, e forse il nastro le si annoda un poco, in un passaggio, ma nel complesso anche la sua è una prova decisamente buona. Terzo posto per Tea Faso, ginnasta dal nome più corto in gara: col nastro, su musica veloce e dal sapore folk, manca una ripresa a terra, mentre alle clavette manca la ripresa di una proprio sul lancio finale, con conseguente conclusione a una mano vuota, ma nel complesso il suo risultato è poco distante dalle due che la precedono in classifica. A seguire, quarto posto per Giulia Puntiroli, che al cerchio non esordisce proprio nel migliore dei modi possibili, con una ripresa a terra mancata e l’attrezzo che rotola fuori pedana a fine esercizio, ma poi si rimette in carreggiata con gli esercizi successivi, anche se una perdita di attrezzo ci sarà anche alle clavette. Quinta è Giulia Cecchetti, che oggi sembra avere qualche problema col finale dei suoi esercizi: al cerchio manca l’ultima ripresa e finisce a mani vuote, al nastro pare in ritardo sulla musica (ma con questo stereo non si sa mai), alla palla manca di nuovo la ripresa finale a terra. La parte precedente degli esercizi, però, va abbastanza bene.
Nella quarta categoria senior, Giulia Simonazzi trionfa sui suoi fantasmi personali, gli unici rivali che ha oggi in pedana: i suoi reali avversari in pedana sono gli attrezzi, in particolare le clavette, che la spediscono al tappeto durante quell’esercizio, con un preciso colpo alla testa. Concluso in un qualche modo l’esercizio, ma visibilmente provata dall’infortunio, sarà rattoppata dal medico di gara e potrà così concludere una gara fatta letteralmente di sangue, sudore e lacrime. A ogni modo, l’infortunio sembra un semplice taglio dietro l’orecchio, almeno durante la gara, ma non so quali saranno gli sviluppi successivi.
Nella quinta categoria, soltanto senior, a vincere è Elisa Cavalli, che sfiora quota sessanta punti. Per lei, la solita ottima prova alla palla, che è la sua specialità, dove batte anche uno stereo riottoso, che subito non sembra voler riprodurre la sua musica; al nastro sembra trafficare un poco con una ripresa, che forse non è riuscita nel modo migliore, mentre con gli altri attrezzi non ci sono problemi particolari. Secondo posto per Greta Boschetti, staccata di pochissimo, che alla palla ha problemi di avvio allo stereo, con conseguente dentro-e-fuori dalla pedana, ma poi nessun problema con l’esercizio, così come non ne ha negli altri tre attrezzi: al nastro, la sua musica sembra una versione molto particolare dell’Ave Maria, o almeno l’inizio lo è, ma sul proseguimento non sono sicuro. Terzo posto, infine, per Giulia Di Lorenzo, che alla palla manca una ripresa a terra, ma resta soprattutto nella memoria, per la sua prova al cerchio, sulle note di “My way”, dove si accorge che un lancio è uscito troppo lungo e si tuffa in pedana con una scivolata alla Holly e Benji, per riprendere l’attrezzo coi piedi: potrebbe aver sacrificato tre strati di pelle di una coscia, ma l’intervento è riuscito.
Mentre fuori dal pallone si alzano i suoni minacciosi di un acquazzone improvviso, arriviamo alla prova junior quando ormai sono quasi le diciassette. Non conosco i risultati, perché sarà costretto ad abbandonare verso metà gara per sopraggiunto limite i tempo (dopo circa nove ore in tribuna), per cui mi limiterò a qualche impressione sulla parte che sono riuscito a vedere.
Alla fune, anche stavolta l’esercizio meno affollato, parte bene Carolina Baroni, con un esercizio molto veloce, e buona sembra anche la prova di Sara Casadio, nonostante manchi proprio la ripresa dell’ultimo lancio e sia forse in lieve ritardo sulla musica, mentre Letizia Fiorentini oggi rende forse di meno, rispetto a quanto dimostrato in specialità. Al cerchio, ritmo molto veloce per Laura Pozzetti, con un passaggio che sembra sul filo del fuori pedana, nell’angolo più lontano da me, ma nel complesso non ha problemi: Chiara Morelli sceglie di esibirsi su una musica alquanto cupa, mentre appare decisamente buona la prova di Elena Albanelli. Alla palla, Giulia Esposto si esibisce su una musica che parte lenta e poi accelera strada facendo, mentre Francesca Muratori sceglie una musica lenta e uniforme, ma nel suo esercizio sembra esserci una incertezza proprio all’inizio; meno incertezze, invece, per Giorgia Martinelli, altra ginnasta che sceglie il ritmo lento, abbinato a un inizio di esercizio in prevalenza al suolo. Gli altri due attrezzi non li ho proprio visti, dovendo incamminarmi verso la stazione.

21/02/2013 11:36 · UISP 2013... UISP 2013 #301089
Avatar di mamoski
988 post
Utente esperto
mamoski
Utente esperto (988 post) Utente esperto

la gara in Lombardia è sabato e ancora nulla sugli orari,si sa solo che è alla mattina

21/02/2013 16:55 · UISP 2013... UISP 2013 #301103
Avatar di Adriano
6038 post
Utente master
Adriano
Utente master (6038 post) Utente master

Programma per la prima prova di 1 e 2 categoria in Emilia-Romagna:
www.uisp.it/leginnastiche/files/EmiliaRomagna/1a%2...RBIANO.pdf

21/02/2013 22:27 · UISP 2013... UISP 2013 #301124
Avatar di oski
1714 post
Moderatore
oski
Moderatore (1714 post) Moderatore

ordine di gara prima prova Lombardia
olimpiasenago.wpsport.com/events/1-reg-uisp

mi è giunta voce che la gara del 16 marzo sia stata spostata,ma non so se è vero

24/02/2013 14:53 · UISP 2013... UISP 2013 #301247
Avatar di GinnaLove
23 post
Frequentatore
GinnaLove
Frequentatore (23 post) Frequentatore

Scusate ma avrei una domanda tecnica: nelle gare UISP 1° e 2° Cat. gli elementi dinamici di rotazione(Rischi) funzionano come nelle gare di federazione ovvero ci devono essere 2 rotazioni?

24/02/2013 20:39 · UISP 2013... UISP 2013 #301266
Avatar di GinnaLove
23 post
Frequentatore
GinnaLove
Frequentatore (23 post) Frequentatore

qualcuno mi può risp è urgente!!! grazie

24/02/2013 20:48 · UISP 2013... UISP 2013 #301267
Avatar di Adriano
6038 post
Utente master
Adriano
Utente master (6038 post) Utente master

GinnaLove ha scritto: Scusate ma avrei una domanda tecnica: nelle gare UISP 1° e 2° Cat. gli elementi dinamici di rotazione(Rischi) funzionano come nelle gare di federazione ovvero ci devono essere 2 rotazioni?

Prova a guardare nei programmi tecnici, qui:
www.uisp.it/leginnastiche/files/GR/programmi%20tec...202013.pdf
Ad esempio, è indicato che "Nella 1a e 2a cat. non sono richiesti elementi dinamici di rotazione con lancio ma si possono inserire (max 1)". Non so se questo risponda alla tua domanda, ma controllando le pagine della 1 e 2 categoria dovresti poter trovare quello che ti serve.

24/02/2013 23:03 · UISP 2013... UISP 2013 #301271
Avatar di ila72
15 post
Nuovo iscritto
ila72
Nuovo iscritto (15 post) Nuovo iscritto

GinnaLove ha scritto: Scusate ma avrei una domanda tecnica: nelle gare UISP 1° e 2° Cat. gli elementi dinamici di rotazione(Rischi) funzionano come nelle gare di federazione ovvero ci devono essere 2 rotazioni?


Certo sempre minimo 2 rotazioni

24/02/2013 23:35 · UISP 2013... UISP 2013 #301272
Avatar di Pheby
3 post
Nuovo iscritto
Pheby
Nuovo iscritto (3 post) Nuovo iscritto

Nessuno ha i punteggi della 4 Junior Toscana?
Grazie :)

25/02/2013 13:34 · UISP 2013... UISP 2013 #301279
Avatar di Gey
54 post
Frequentatore
Gey
Frequentatore (54 post) Frequentatore

Classifiche Toscana 3°e 4° Cat. Junior, 3° e 5° Senior

www.uisp.it/toscana/files/legaleginnastiche/Lega%2...o_2013.pdf

25/02/2013 18:52 · UISP 2013... UISP 2013 #301312
Avatar di Pheby
3 post
Nuovo iscritto
Pheby
Nuovo iscritto (3 post) Nuovo iscritto

Wow!
Grazie mille.

26/02/2013 18:41 · UISP 2013... UISP 2013 #301390
Avatar di mamoski
988 post
Utente esperto
mamoski
Utente esperto (988 post) Utente esperto

27/02/2013 21:49 · UISP 2013... UISP 2013 #301482
Avatar di Adriano
6038 post
Utente master
Adriano
Utente master (6038 post) Utente master

Ordine di lavoro per la prima prova promozionale in Emilia-Romagna:
www.uisp.it/leginnastiche/files/EmiliaRomagna/Copi...202013.pdf

27/02/2013 22:05 · UISP 2013... UISP 2013 #301483
Avatar di GinnaLove
23 post
Frequentatore
GinnaLove
Frequentatore (23 post) Frequentatore

Qualcuno sa dove trovare le classifiche della liguria?

06/03/2013 11:11 · UISP 2013... UISP 2013 #301811
Avatar di gaddini61
7 post
Nuovo iscritto
gaddini61
Nuovo iscritto (7 post) Nuovo iscritto

ciao mi sapete dire dove posso trovare la classifica della 1a prova regionale individuale disputata domenica 03/03/2013 alla virtus orentano?

07/03/2013 09:48 · UISP 2013... UISP 2013 #301851
Avatar di Adriano
6038 post
Utente master
Adriano
Utente master (6038 post) Utente master

Ordini di lavoro per la prima prova di 1 e 2 categoria in Emilia-Romagna:
sabato www.uisp.it/leginnastiche/files/EmiliaRomagna/o.d.....03.13.pdf
domenica www.uisp.it/leginnastiche/files/EmiliaRomagna/o.d.....03.13.pdf

14/03/2013 12:00 · UISP 2013... UISP 2013 #302274
Avatar di gaddini61
7 post
Nuovo iscritto
gaddini61
Nuovo iscritto (7 post) Nuovo iscritto

ciao a tutti scusate ma sono nuova e non so come muovermi dentro il forum se qualcuno mi può dare un link per trovare le classifiche della 1a prova regionale individuale -eso/all tutte le categorie che si sono svolte il 3 marzo 2013 alla società virtus orentano (toscana)
avevo già richiesto questa informazione ma non trovo la risposta

14/03/2013 12:13 · UISP 2013... UISP 2013 #302276
Avatar di Gey
54 post
Frequentatore
Gey
Frequentatore (54 post) Frequentatore

Le classifiche della gara di Orentano non sono ancora uscite ma di solito vengono pubblicate in questi 2 siti :
www.uisp.it/toscana/index.php?idArea=266&contentId=1757

www.uisp.it/pisa2/index.php?idArea=29&contentId=336

14/03/2013 12:27 · UISP 2013... UISP 2013 #302282
Avatar di gaddini61
7 post
Nuovo iscritto
gaddini61
Nuovo iscritto (7 post) Nuovo iscritto

grazie mille per l'aiuto :)

15/03/2013 08:27 · UISP 2013... UISP 2013 #302340
Avatar di gaddini61
7 post
Nuovo iscritto
gaddini61
Nuovo iscritto (7 post) Nuovo iscritto

ciao mi sapete dire dove posso trovare l'ordine di lavoro della 2a prova campionato regionale individuale -ju/sr tutte le categorie che si disputera alla societa gym star di (lucca) il 16/17 marzo 2013 :)

15/03/2013 16:11 · UISP 2013... UISP 2013 #302374
Avatar di Gey
54 post
Frequentatore
Gey
Frequentatore (54 post) Frequentatore

L'ordine di lavoro della Uisp di San Leonardo ce l'ho io ma è in formato excel e non so come inserirlo sul forum. Se mi contatti posso fartelo avere per Email o tramite facebook.

15/03/2013 16:25 · UISP 2013... UISP 2013 #302376
Avatar di Gey
54 post
Frequentatore
Gey
Frequentatore (54 post) Frequentatore

Penso di esserci riuscita: questo è l'ordine di lavoro:


www.mediafire.com/view/?siniu8c1f6rkoyf

15/03/2013 16:54 · UISP 2013... UISP 2013 #302378
Avatar di gaddini61
7 post
Nuovo iscritto
gaddini61
Nuovo iscritto (7 post) Nuovo iscritto

grazie gey delle tue informazioni mi sono molto utili spero di capire presto
come funziona il forum per ricambiare tutte le informazini che date :) :) :)

17/03/2013 14:41 · UISP 2013... UISP 2013 #302476
Avatar di Beatrice
19595 post
Amministratore
Beatrice
Amministratore (19595 post) Amministratore

Notizie dalla prova di ieri in Lombardia?

17/03/2013 15:37 · UISP 2013... UISP 2013 #302480
Avatar di Coralie
454 post
Utente
Coralie
Utente (454 post) Utente

Ieri alla uisp della Lombardia ho visto una bimba bellissima ! Sembrava una bambolina !
Ha fatto il corpo libero nella terza categoria esordienti allievi ed ha vinto ! Purtroppo non so il nome ..

17/03/2013 18:38 · UISP 2013... UISP 2013 #302491
Avatar di felly
44 post
Frequentatore
felly
Frequentatore (44 post) Frequentatore

ciao si chiama Matteo Viola ed è dell'Olimpia Senago.

Per scrivere sul forum devi essere iscritto: fai il login oppure registrati!

Beatrice Vivaldi

itenfrderues