Questo forum è soggetto a moderazione postuma dei messaggi, pertanto ogni utente si assume la responsabilità di quanto scrive. Lo staff ha la facoltà di rimuovere qualsiasi contenuto considerato inadatto. Per ulteriori informazioni: Regolamento del Forum

Pericolosità delle difficoltà

Cerca nel forum

13/11/2019 19:08 · Pericolosità delle difficoltà... Pericolosità delle difficoltà #426854
Avatar di filippa
155 post
Utente
filippa
Utente (155 post) Utente

NOTA DEI MODERATORI: questo topic è stato separato dal precedente perché OT. Si stava parlando degli infortuni subiti in seguito al pivot in sgambata.

Per quel che mi riguarda lo abolirei quel giro.....ogni volta che viene eseguito da qualche ginnasta chiudo gli occhi

13/11/2019 21:18 · Pericolosità delle difficoltà... Pericolosità delle difficoltà #426858
Avatar di Kalinka
1532 post
Utente master
Kalinka
Utente master (1532 post) Utente master

filippa ha scritto: Per quel che mi riguarda lo abolirei quel giro.....ogni volta che viene eseguito da qualche ginnasta chiudo gli occhi

Io non credo sia una difficoltà particolarmente pericolosa. A quanto ricordo esiste dal 2001, e non si sente spesso di ginnaste che si sono infortunate facendo quel giro (non ricordo nessuna prima di Filiorianu).


Piace a: Filosena
13/11/2019 23:27 · Pericolosità delle difficoltà... Pericolosità delle difficoltà #426861
Avatar di katsiaryner
821 post
Utente
katsiaryner
Utente (821 post) Utente

Ma apparte, quante difficoltà possono causare infortuni? Dovremmo abolirle tutte? Anche il rischio fa parte dello sport.


Piace a: Kalinka, Filosena
13/11/2019 23:48 · Pericolosità delle difficoltà... Pericolosità delle difficoltà #426866
Avatar di filippa
155 post
Utente
filippa
Utente (155 post) Utente

Non lo so,ma mi fa' veramente paura!!!!

14/11/2019 00:55 · Pericolosità delle difficoltà... Pericolosità delle difficoltà #426870
Avatar di Filosena
4198 post
Utente master
Filosena
Utente master (4198 post) Utente master

katsiaryner ha scritto: Ma apparte, quante difficoltà possono causare infortuni? Dovremmo abolirle tutte? Anche il rischio fa parte dello sport.

Se uno va vedere anche pivot come quello xon la presa dietro o ol kanaeva sono molto rischiosi... Però si dovrebbero eliminare con questo discorso tutti gli elementi


Piace a: katsiaryner
14/11/2019 07:18 · Pericolosità delle difficoltà... Pericolosità delle difficoltà #426874
Avatar di c@nterina
565 post
Utente
c@nterina
Utente (565 post) Utente

Scusate :-? :lol: :P :pinch: OT
qual è il giro Kanaeva?
Grazie!

14/11/2019 10:39 · Pericolosità delle difficoltà... Pericolosità delle difficoltà #426881
Avatar di ginnasta 99
945 post
Utente esperto
ginnasta 99
Utente esperto (945 post) Utente esperto

Diciamo che cadere da un giro sgambata è potenzialmente più pericoloso rispetto cadere da qualsiasi altro giro. Proprio per la posizione della sgambata stessa. Se ti sbilanci in un giro penche mal che vada appoggi le mani per terra, ma se cadi da un giro in sgambata sei lì a testa in giù e se non hai la prontezza e la fortuna di cadere nel modo giusto puoi farti molto più male.
Poi chiaro che per farsi male ci si può far male anche mettendo male un piede mentre cammini ma a fare un giro in sgambata se non hai una buonissima tecnica rischi grosso. E comunque anche ginnaste che sicuramente la tecnica c’è l’hanno a volte cascano (la povera minagawa l’abbiamo vista cadere in tutte le salse, la stessa soldatova ha rischiato un bel po di volte di farsi male, harnasko ha tolto tutti i giri in sgambata dopo l’infortunio, ana Luiza sappiamo tutti cosa è successo. E vi ricordate quando yana è cascata dalla sgambata, in questo caso era l’equilibrio, ed è quasi caduta sul collo?) non mi sembra che con i giri in presa dietro sia proprio la stessa cosa


Piace a: filippa, Filosena
14/11/2019 14:06 · Pericolosità delle difficoltà... Pericolosità delle difficoltà #426890
Avatar di katsiaryner
821 post
Utente
katsiaryner
Utente (821 post) Utente

ginnasta 99 ha scritto: Diciamo che cadere da un giro sgambata è potenzialmente più pericoloso rispetto cadere da qualsiasi altro giro. Proprio per la posizione della sgambata stessa. Se ti sbilanci in un giro penche mal che vada appoggi le mani per terra, ma se cadi da un giro in sgambata sei lì a testa in giù e se non hai la prontezza e la fortuna di cadere nel modo giusto puoi farti molto più male.
Poi chiaro che per farsi male ci si può far male anche mettendo male un piede mentre cammini ma a fare un giro in sgambata se non hai una buonissima tecnica rischi grosso. E comunque anche ginnaste che sicuramente la tecnica c’è l’hanno a volte cascano (la povera minagawa l’abbiamo vista cadere in tutte le salse, la stessa soldatova ha rischiato un bel po di volte di farsi male, harnasko ha tolto tutti i giri in sgambata dopo l’infortunio, ana Luiza sappiamo tutti cosa è successo. E vi ricordate quando yana è cascata dalla sgambata, in questo caso era l’equilibrio, ed è quasi caduta sul collo?) non mi sembra che con i giri in presa dietro sia proprio la stessa cosa


Bene, ma la possibilità di farsi male non può far si che un elemento venga “abolito” perché altrimenti l’artistica (ad esempio) non esisterebbe proprio.

D’altra parte, è giusto che una ginnasta come Harnasko non lo esegua più dopo l’infortunio. Mentre, Ana Luiza ha deciso di proporlo ancora.


Piace a: Kalinka, Filosena
14/11/2019 14:30 · Pericolosità delle difficoltà... Pericolosità delle difficoltà #426894
Avatar di ginnasta 99
945 post
Utente esperto
ginnasta 99
Utente esperto (945 post) Utente esperto

katsiaryner ha scritto:

ginnasta 99 ha scritto: Diciamo che cadere da un giro sgambata è potenzialmente più pericoloso rispetto cadere da qualsiasi altro giro. Proprio per la posizione della sgambata stessa. Se ti sbilanci in un giro penche mal che vada appoggi le mani per terra, ma se cadi da un giro in sgambata sei lì a testa in giù e se non hai la prontezza e la fortuna di cadere nel modo giusto puoi farti molto più male.
Poi chiaro che per farsi male ci si può far male anche mettendo male un piede mentre cammini ma a fare un giro in sgambata se non hai una buonissima tecnica rischi grosso. E comunque anche ginnaste che sicuramente la tecnica c’è l’hanno a volte cascano (la povera minagawa l’abbiamo vista cadere in tutte le salse, la stessa soldatova ha rischiato un bel po di volte di farsi male, harnasko ha tolto tutti i giri in sgambata dopo l’infortunio, ana Luiza sappiamo tutti cosa è successo. E vi ricordate quando yana è cascata dalla sgambata, in questo caso era l’equilibrio, ed è quasi caduta sul collo?) non mi sembra che con i giri in presa dietro sia proprio la stessa cosa


Bene, ma la possibilità di farsi male non può far si che un elemento venga “abolito” perché altrimenti l’artistica (ad esempio) non esisterebbe proprio.

D’altra parte, è giusto che una ginnasta come Harnasko non lo esegua più dopo l’infortunio. Mentre, Ana Luiza ha deciso di proporlo ancora.


Esattamente, l’esempio dell’artistica calza a pennello.
È un elemento difficile e potenzialmente più rischioso, ma nessuno ti impone di eseguirlo. Tantissime delle ginnaste di punta infatti non lo propongono (linoy, dina, kaleyn, Milena, halkina..), e il codice offre tante altre alternative.
Sta tutto a discrezione dell’allenatore e dell’atleta stessa.


Piace a: filippa, katsiaryner, Filosena
14/11/2019 14:47 · Pericolosità delle difficoltà... Pericolosità delle difficoltà #426895
Avatar di katsiaryner
821 post
Utente
katsiaryner
Utente (821 post) Utente

c@nterina ha scritto: Scusate :-? :lol: :P :pinch: OT
qual è il giro Kanaeva?
Grazie!


Minuto 1.22, quello è un giro Kanaeva.

14/11/2019 16:01 · Pericolosità delle difficoltà... Pericolosità delle difficoltà #426897
Avatar di Beatrice
19664 post
Amministratore
Beatrice
Amministratore (19664 post) Amministratore

Ho separato il topic perché eravamo OT :)


Piace a: filippa, katsiaryner, Filosena
14/11/2019 16:11 · Pericolosità delle difficoltà... Pericolosità delle difficoltà #426898
Avatar di ginnasta 99
945 post
Utente esperto
ginnasta 99
Utente esperto (945 post) Utente esperto

grazie bea :)

se ricordo bene anche yanika vartlaan si è infortunata durante la scorsa serie A cadendo da un giro in sgambata

14/11/2019 16:58 · Pericolosità delle difficoltà... Pericolosità delle difficoltà #426899
Avatar di RGlife00
656 post
Utente
RGlife00
Utente (656 post) Utente

Per favore il giro in sgambata è il giro più rischioso di tutti....avete mai sentito parlare di ginnaste che si sono infortunate a fare un giro in attitudè?o in presa? invece ce ne è una sfilza per quelle che sono cadute dalla sgambata, bisogna toglierlo? io personalmente non lo farei perchè ci sono molte ginnaste che lo eseguono magistralmente, mentre per quelle che ne eseguono si o no uno (rotazione di 180°) credo che rischino solo di farsi male per ottenere cosa? perdita di tempo che richiede questo giro per uno 0,5 che puoi benissimo fare con un salto o superarne il valore con un giro più semplice e meno rischioso.....il giro in sgambata fa più effetto di uno (per esempio) in attitudè? si, ma con questo codice io penserei più alla salute delle ginnaste, quindi se si continua così (altri infortuni di questo tipo) io farei una rivalutazione delle BD.


Piace a: Arsik, filippa, Julita, Alma

Per scrivere sul forum devi essere iscritto: fai il login oppure registrati!

Beatrice Vivaldi

itenfrderues