Questo forum è soggetto a moderazione postuma dei messaggi, pertanto ogni utente si assume la responsabilità di quanto scrive. Lo staff ha la facoltà di rimuovere qualsiasi contenuto considerato inadatto. Per ulteriori informazioni: Regolamento del Forum

Rovesciata indietro

Cerca nel forum

14/01/2021 18:28 · Rovesciata indietro... Rovesciata indietro #442020
Avatar di RobyRG
35 post
Frequentatore
RobyRG
Frequentatore (35 post) Frequentatore

Ciao a tutti, ho sempre avuto questo ptoblema per la rovesciata indietro, ho paura.
La rovesciata avanti la riesco a fare ma per quella indietro mi fermo sempre in verticale per poi ricadere nel ponte.
Prima della quarantena nonostante tutto riuscivo a farla ma con la quarantena l'ho un po' persa d'abitudine e ora la sto diciamo reimparando, vi prego aiutatemi con consigli

14/01/2021 20:39 · Rovesciata indietro... Rovesciata indietro #442021
Avatar di Greta06_eg
141 post
Utente
Greta06_eg
Utente (141 post) Utente

Ciao Roby!...Allora un consiglio generale :ricordati che la rovesciata dietro è molto più semplice nel movimento rispetto a quella avanti e tutte le bimbe che sanno già fare quella avanti si bloccano solo per la paura!... Devi cominciare a farla magari su un bel tappeto morbido con un adulto vicino e devi riprovare molte volte per toglierti la paura... Ti consiglio di cominciarla direttamente con la gamba su:all'inizio è un po traumatico si, ma funziona :lol:

15/01/2021 18:53 · Rovesciata indietro... Rovesciata indietro #442033
Avatar di RobyRG
35 post
Frequentatore
RobyRG
Frequentatore (35 post) Frequentatore

Grazie del cobsiglio, penso domani ci provo e vi faccio sapere

15/01/2021 21:56 · Rovesciata indietro... Rovesciata indietro #442036
Avatar di ginnasta 99
1338 post
Utente master
ginnasta 99
Utente master (1338 post) Utente master

Eii ciao, io ti consiglio di lavorare molto sui dorsali e sui muscoli delle braccia per riuscire ad avere una discesa controllata, molte bambine scendono troppo velocemente perché non hanno un buon controllo della muscolatura e allora le braccia cedono e si spaventano.
inoltre ti suggerisco di fare molte onde. Inizi con onde più piccoline e poi quando hai la schiena calda passi a onde più profonde sempre controllando bene la fase in cui la schiena è inarcata. Ti aiuteranno sia a rafforzare la muscolatura sia ad abituarti all’idea di andare indietro di schiena. E naturalmente molti ponti.
Quando ti senti sicura nella flessione indietro e nella discesa in ponte devi capire come slanciare la gamba per darti la spinta giusta.
Anche io ti consiglio di abituarti fin da subito a partire con una gamba sollevata facendoti assistere da qualcuno. Io con le mie bambine metto una mano sulla parte alta della schiena tra alle scapole per sostenerle durante la discesa, e con l’altra mano tengo la caviglia della prima gamba che sale.
Inizialmente dico alla bambina di concentrarsi solo sulla discesa tenendo bene controllata la schiena, le braccia e la gamba a terra, mentre io sollevo e spingo indietro la prima gamba. Così, anche se con la gamba all’inizio faccio tutto io, loro intanto capiscono le dinamiche del movimento. Poi quando vedo che sono sicure nella discesa dico a loro di eseguire lo stesso movimento, slanciando da sole la gamba, ma sempre facendogli assistenza. piano piano vedrai che facendone tante con l’assistenza ti sentirai sempre più sicura e ti verrà naturale slanciare la gamba.


Piace a: c@nterina
Ieri 10:11 · Rovesciata indietro... Rovesciata indietro #442043
Avatar di Ryoga
585 post
Utente
Ryoga
Utente (585 post) Utente

Ciao,

a me una cosa che aveva tanto aiutato è stato di mettermi dei rialzi davanti (tipo fatti di step, oppure delle rientranze del muro) e vicini ai piedi. A quel punto facevo il ponte, poi mettevo un piede sul rialzo e da lì mi davo la spinta per la rovesciata indietro. In quel modo è meno faticoso raggiungere il punto di discesa, e inoltre ci si abitua progressivamente a stare in con il corpo in ponte ma con i piedi rialzati, con la sensazione di essere spinti verso il dietro (che non è proprio naturale per il corpo).
Inoltre, ho notato che una cosa che si fa spesso è di perdere il controllo della muscolatura dei glutei, rilasciando quelle parti. Invece è importantissimo tenerli ben tesi con il bacino spinto in alto, così la spinta delle gambe è più efficace e la discesa più controllata. Questo vale anche per risalire dalla rovesciata avanti. Infine è bene tenere le braccia tese.


Piace a: c@nterina
Ieri 14:01 · Rovesciata indietro... Rovesciata indietro #442046
Avatar di RobyRG
35 post
Frequentatore
RobyRG
Frequentatore (35 post) Frequentatore

Grazie a tutte


Piace a: Greta06_eg

Per scrivere sul forum devi essere iscritto: fai il login oppure registrati!

Beatrice Vivaldi

itenfrderues