Questo forum è soggetto a moderazione postuma dei messaggi, pertanto ogni utente si assume la responsabilità di quanto scrive. Lo staff ha la facoltà di rimuovere qualsiasi contenuto considerato inadatto. Per ulteriori informazioni: Regolamento del Forum

World Cup Baku, 28-30/04/2017

Cerca nel forum

Avatar di TheLeananSidhe
TheLeananSidhe
Collaboratore | 997
CIA member
CIA member

Ieri 17:05
World Cup Baku, 28-30/04/2017

Che bella classifica! Si vedono finalmente, e meritatamente, nomi nuovi!

Per scrivere sul forum devi essere registrato: fai il LOGIN oppure REGISTRATI

Avatar di molly1
molly1
Collaboratore | 442
Traduttore
Traduttore

Ieri 17:22
World Cup Baku, 28-30/04/2017

Per scrivere sul forum devi essere registrato: fai il LOGIN oppure REGISTRATI

Avatar di Saponetta
Saponetta
Utente | 106
Esperto
Esperto

Ieri 18:32
World Cup Baku, 28-30/04/2017

BlueLife ha scritto: www.youtube.com/user/giocosathequeen/videos

Qui stanno caricando i video. Scusate ma 18.800 a Soldatova?!?! Ha fatto un'esecuzione molto discutibile e ha completamente saltato un pivot. Non capisco nemmeno perché 17.100 ad Alina: ha sbagliato qualche ripresa ma non ha fatto nulla di grave


Qualcuno regali un po' di pepe a Soldatova, è impressionante quanto annoiano i suoi esercizi. Tra parentesi, ho provato a vedere il suo esercizio al cerchio mettendole altre musiche, devo dire che l'effetto è simile e in alcuni casi anche migliore. La sua musica è di sottofondo.
Mamma mia quando mi mancano gli esercizi di Yana e Rita.. Erano tutta un'altra storia.

Comunque io anche sono dell'idea dei punteggi gonfiati. Credo che ormai la Soldatova sia sotto l'ala della Viner quindi vincerà a prescindere dal merito (tipo kabaeva Kapranova e merkulova) sennò non si spiega.. Punteggi assurdi nonostante esercizi così cosi, non viene mandata a gareggiare contro Dina.. Metti che poi perde e si demoralizza.. Mah :( stiamo tornando a tempi brutti!
Mi dispiace tanto per le gemelle che ora come ora meriterebbero di più e invece devono farsi strada con unghie e denti per scavalcare qualche stranezza che a me puzza di favoritismo

Per scrivere sul forum devi essere registrato: fai il LOGIN oppure REGISTRATI

Avatar di Federico
Federico
Utente | 84
Esperto
Esperto

Ieri 19:15
World Cup Baku, 28-30/04/2017

Harnasko incomincia a scalare la classifica, mi fa piacere

Per scrivere sul forum devi essere registrato: fai il LOGIN oppure REGISTRATI

Avatar di Samantha
Samantha
Utente | 1142
Miss ritmica/5
Miss ritmica/5

Ieri 19:31
World Cup Baku, 28-30/04/2017

Quindi dopo due rotazioni Russo 15ma e Bertolini 25ma.
Non male Alessia, questo nuovo programma mi sembra che lo senta più suo, bene!

Mi piace molto come Harnasko stia reggendo il passaggio junior/senior, davvero promettente questa ragazza! Ha inoltre un programma molto buono e ben montato, mi piacciono soprattutto le clavette.


Piace a: paolaginnasta

Per scrivere sul forum devi essere registrato: fai il LOGIN oppure REGISTRATI

Avatar di Robertaaa
Robertaaa
Utente | 105
Esperto
Esperto

Ieri 20:40
World Cup Baku, 28-30/04/2017

Cavoli Bertolini la vedo davvero in difficoltà in queste ultime competizioni! Forza Veronica! Deve ritirare fuori la grinta che aveva prima di Rio! Ha davvero bellissime doti, ho visto il cerchio, ha fatto dei passi per riprenderlo e già li 0,50 sicuro, poi il giro tilt non credo era tenuto perché é sembrato uno slancio più che altro e il finale ha perso il rischio quindi solo per queste cose magari più di un punto ha perso, ma mi sembra comunque poco il punteggio che ha preso, si fosse tenuta una linea di punteggi ristretti ma in classifica mi sembra di aver visto sempre i soliti punteggio mi delle russe compresi anche altri, quindi non capisco...speriamo domani diano il meglio di se sia alessia che Veronica facendo esecuzioni pulite e se succedesse vediamo quanto vengono ripagate!

Per scrivere sul forum devi essere registrato: fai il LOGIN oppure REGISTRATI

Avatar di Maria05
Maria05
Utente | 35
Nuovo del forum
Nuovo del forum

Ieri 20:45
World Cup Baku, 28-30/04/2017

Scusami ROBERTAAAA dove è possibile vedere il video di bertolini al cerchio ? :side:

Per scrivere sul forum devi essere registrato: fai il LOGIN oppure REGISTRATI

Avatar di Robertaaa
Robertaaa
Utente | 105
Esperto
Esperto

Ieri 20:49
World Cup Baku, 28-30/04/2017

Su Facebook, sul profilo di Fiorella Goretti, non si vede perfettamente però si riesce a vedere bene o male.

Per scrivere sul forum devi essere registrato: fai il LOGIN oppure REGISTRATI

Avatar di Maria05
Maria05
Utente | 35
Nuovo del forum
Nuovo del forum

Ieri 20:57
World Cup Baku, 28-30/04/2017

Grazie mille! :kiss: ;)

Per scrivere sul forum devi essere registrato: fai il LOGIN oppure REGISTRATI

Avatar di Andy90
Andy90
Utente | 156
Esperto
Esperto

Ieri 22:29
World Cup Baku, 28-30/04/2017

Piccola curiosità... avete notato che chi accompagna le ginnaste in pedana, sono dei ragazzi ( tipo modello) anzichè ragazze...è la prima volta che succede?


Piace a: Eleonora

Per scrivere sul forum devi essere registrato: fai il LOGIN oppure REGISTRATI

Avatar di Federico
Federico
Utente | 84
Esperto
Esperto

Ieri 22:52
World Cup Baku, 28-30/04/2017

Andy90 ha scritto: Piccola curiosità... avete notato che chi accompagna le ginnaste in pedana, sono dei ragazzi ( tipo modello) anzichè ragazze...è la prima volta che succede?


mmmmm, potrebbero aver distratto le ragazze..... ora si spiegano i punteggi un pò bassini!!!!:lol: :lol:

Per scrivere sul forum devi essere registrato: fai il LOGIN oppure REGISTRATI

Avatar di molly1
molly1
Collaboratore | 442
Traduttore
Traduttore

Ieri 22:56
World Cup Baku, 28-30/04/2017

Una serie di brevi interviste a ginnaste ed allenatrici pubblicate oggi in vari articoli da Vestkavkaza.ru

Mira Filippova (allenatrice della Nazionale canadese): “Siamo a Baku per la prima volta. Ci sono piaciute molto sia la città che la splendida organizzazione del torneo. Siamo felici di presentare i nostri programmi. Uno con una musica spagnola, la seconda con una musica funk, rap, è una cosa molto inconsueta per la ginnastica, ma spero che gli spettatori e i giudici la apprezzeranno nel suo giusto valore, che piacerà loro la coreografia. Si rischia sempre, scegliendo la musica, perché è una cosa soggettiva. Il nostro obiettivo è fare gli esercizi in modo pulito, in modo espressivo e semplicemente divertirci a fare la gara. Siamo venute soprattutto per fare esperienza e quello che viene dopo dipende da come andrà la gara. Spero che ci vada bene. A Baku c’è una sala bellissima, proprio magnifica. Da noi in Canada un’infrastruttura cosi straordinaria, una sala così grande, non c’è. L’Azerbaijan sta sviluppando lo sport ottimamente, qui ci sono così tante pedane sulle quali ci si può allenare. Ci piace molto qui”

Irina Deryugina: La Federazione di Ginnastica Azera ha un meraviglioso Presidente. Ogni Nazione non può che essere ammirata da ciò che viene fatto in Azerbaijan per lo sviluppo di tutte le discipline della ginnastica sul piano dell’organizzazione delle gare”, ha sottolineato, aggiungendo che per questo le ginnaste ucraine vengono in Azerbaijan sempre più spesso. Irina Deryugina ha detto che alla Coppa del Mondo di Baku è venuta una nuova squadra. “Alle precedenti tappe di Coppa del Mondo siamo andate molto bene e speriamo di fare lo stesso a Baku”.

Alessia Russo: “Penso che tutte le ginnaste siano molto forti e con bei programmi. E quelle che si esibiscono in maniera pulita sono brave". Russo ha detto di essere soddisfatta della sua gara. “Sono molto contenta perché il mio programma mi piace molto e sono riuscita a fare l’esercizio proprio come volevo, senza errori”. Commentando le sue aspettative rispetto alla finale, ha dichiarato che si sta preparando ad una dura lotta: “Sono predisposta al fatto che sarà una gara difficile, ma voglio fare l’esercizio in modo pulito. Tutto bene”. Da quello che ha detto, è la prima volta nella sua vita che viene a Baku e la città le piace molto così come le condizioni create dagli organizzatori per le partecipanti."

Natela Bolataeva: “Mi piace molto la sala, qui è piacevole gareggiare, c’è un’atmosfera speciale. Noi veniamo qui sempre con grande piacere. La sala è bella, buona. Ed è inconsueto il fatto che ovunque gareggiamo con la luce, mentre qui è completamente illuminata solo la pedana mentre tutto il resto è più attenuato. Per noi è abbastanza insolito, ma ci piace”. Rispondendo alla domanda su quale sia il suo attrezzo preferito, Bolataeva ha spiegato che in ogni gara i vari attrezzi le riescono meglio o peggio a seconda del grado di rifinitura”.

Jouki Tikkanen: “A Baku sono state create ottime condizioni per i tornei internazionali. Mi piace molto la ala, qui ci si può allenare in maniera eccellente perché permettono di fare gli allenamenti direttamente in pedana. Dopo le prove accompagnano tutti in albergo, che è anche una buona cosa. Il pubblico apporta un grandissimo sostegno durante le esibizioni. Io ero già stata a Baku due volte, alla Coppa del Mondo dell’anno scorso e prima di questo ai Campionati Europei del 2014, ed ogni volta c’è un’accoglienza meravigliosa.” Il programma con cui gareggia a Baku è già stato rodato nei precedenti tornei internazionali. “Abbiamo cambiato molte cose dopo le Olimpiadi a causa del nuovo regolamento, così adesso si può dire che abbia un nuovo programma ma molto simile a quello con cui sono andata in pedana l’anno scorso”. Secondo le ginnaste della Nazionale azera sono importanti concorrenti “Sì, in Azerbaijan ci sono ragazze molto forti”.

Arina Averina: “Gli spettatori a Baku danno un ottimo sostegno. Questo a me aiuta, mi carica per la gara. In generale conto di gareggiare dignitosamente in questa Coppa del Mondo, spero di andare in finale. Le condizioni di soggiorno qui sono buone, la sala è ottima, grande, con ben sei pedane, sicché c’è il posto per allenarsi e nessuno disturba l’altro. Mi è piaciuto molto tutto.

Camilla Feeley: “Ieri mi sentivo più tranquilla, ma questa sala è talmente bella e grande che ho avuto voglia di esibirmi in modo più espressivo. Mi è piaciuta molto l’illuminazione, ti dà la sensazione di esibirti su un palcoscenico”. Camilla Feeley conta di riuscire a passare nelle finali di cerchio e palla. “Mi sembra di aver gareggiato bene. Certo, vorrei molto entrare nelle finali in questa sala e gareggiare a Baku in finale. Di medaglie, sicuramente, è presto per parlare”. L’atleta è a Baku già per la seconda volta, per la prima volta ha partecipato qui alla Coppa del Mondo dell’anno scorso. “Baku è una città molto bella, mi sono piaciute soprattutto le Flaming Towers, sono così belle di notte”.

Aleksandra Soldatova: “Ho già gareggiato a Baku, ad esempio alla Coppa del Mondo dello scorso anno, e posso dire che qui è confortevole gareggiare”. Secondo la valutazione della ginnasta le sue prossime entrate sulla pedana dell’Arena di Baku saranno migliori della prima uscita di oggi. “La prima volta è stata più difficile, possiamo dire, con una luce e una pedana diverse, ma andando avanti sarà meglio”.

Sabina Tashkenbaeva: “L’Arena Nazionale di Ginnastica è una sala meravigliosa. A me qui piace molto, tutti gli organizzatori sono molto gentili. E poi c’è un grande sostegno da parte del pubblico, è molto più facile fareggiare quando ti supportano in questo modo. A Sabina Tashkenbaeva è piaciuta anche l’illuminazione in stile teatrale nell’Arena. Voglio ringraziare la Federazione di Ginnastica dell’Azerbaijan per l’organizzazione del torneo, tutto quello che ho visto è stato molto bello. ” Secondo le parole dell’atleta l’aiuta a gareggiare bene il sostegno della mamma, che percepisce anche da lontano. “Io ascolto anche l’allenatrice, certo, anche lei mi sostiene molto. Dopo ogni gara accumulo sempre più esperienza perché mi rendo conto dei miei errori e li correggo per il torneo successivo.

Alexandra Kis: “E’ già la quarta volta che vengo a Baku ed ogn volta qui mi piace di più. Qua c’è un’ottima sala, molto grande, nella quale è davvero piacevole esibirsi. Le condizioni fornite dall’organizzazione sono ottime, sia l’hotel che i trasporti che gli allenamenti”.

Ana Luisa Filiorianu: La Federazione di Ginnastica Azera offre un’ottima organizzazione delle gare, una delle migliori al mondo. Alle atlete danno molto spazio per allenarsi. Qui è tutto semplicemente ideale. La musica è perfetta e grazie a questo nell’arena regna un’atmosfera incredibile”.

Kseniya Mustafaeva: “Mi piace molto venire a Baku ogni volta che è possibile. Qui c’è sia il pubblico che da un grande sostegno, cosa davvero piacevole, che un ambiente bellissimo. Ogni volta aspetto con impazienza la possibilità di venire al torneo di Baku. Anche se ho gareggiato forse per la quinta volta con questo programma, ma all’inizio dell’anno mi sono fatta male e adesso, a Baku, sto appena cominciando ad entrare nel programma. In Francia abbiamo il Grand Prix e anche lì c’è la stessa cosa, le tribune vengono oscurate e viene illuminata la pedana. Con gli attrezzi si lavora in modo assolutamente normale, quindi a me piace”.

Evita Griskenas: “La sala è meravigliosa e molto grande. Adoro gareggiare qui, a Baku mi piace tutto” ha detto, aggiungendo che è a Baku per la prima volta ed è rimasta colpita dal livello organizzativo del torneo. “Nell’arena c’è uno spazio molto grande e comodo sia per le prove che per le gare”.

Alina Adilkhanova: Sono arrivata a Baku per la prima volta perché da pochissimo tempo ho effettuato il passaggio da junior a senior e per me questo è il primo torneo importante in questa nuova situazione. Qui ci sono condizioni ottime. L’arena mi è davvero piaciuta. Il pubblico da un grande sostegno grazie al quale è molto più facile gareggiare. Mi è piaciuta anche la luce, per me è molto bello quando la luce è come in un teatro”.

Laura Traets (squadra bulgara): “Abbiamo gareggiato benissimo. Possiamo probabilmente fare anche meglio ma per ora l’esibizione è stata buona. Certo, speriamo di ottenere delle medaglie, ma ci rendiamo conto che per prima cosa è importante fare bene quello che stiamo facendo in questo momento. E poi penseremo alla finale. Sono a Baku per la prima volta e posso dire che la città è semplicemente meravigliosa. E anche per quanto riguarda la ginnastica qui è tutto meraviglioso, ci sono molte pedane per gli allenamenti. Mi è piaciuta l’illuminazione teatrale sulla pedana di gara, ed anche la cerimona di apertura” La ginnasta ha aggiunto che più di tutto le è piaciuto l’esercizio della russa Aleksandra Soldatova con il cerchio.

Valentina Rovetta: “Sono felice di essere presente alla Coppa del Mondo di ginnastica ritmica di Baku” ha detto oggi in un colloquio con l’inviato di “Vestnik Kavkaz” l’allenatrice della squadra italiana Valentina Rovetta.
“Siamo soddisfatte della nostra gara. C’è un’arena di ginnastica bellissima. E ci è piaciuta molto l’esibizione delle ragazze russe” ha sottolineato Valentina Rovetta.

Per scrivere sul forum devi essere registrato: fai il LOGIN oppure REGISTRATI

Avatar di Samantha
Samantha
Utente | 1142
Miss ritmica/5
Miss ritmica/5

Ieri 22:56
World Cup Baku, 28-30/04/2017

Mah, sarò sincera. Il metro di giudizio mi è sembrato in generale, tranne per qualche esecuzione, un po' stretto, però sicuramente omogeneo e corretto (tranne forse l'esecuzione di Averina).

Per scrivere sul forum devi essere registrato: fai il LOGIN oppure REGISTRATI

Avatar di molly1
molly1
Collaboratore | 442
Traduttore
Traduttore

Ieri 23:52
World Cup Baku, 28-30/04/2017

Traduzione dell’intervista a Mariana Vasileva pubblicata da vestikavkaza.ru il 25.04.2017

“Il nostro collettivo sta lavorando molto bene, abbiamo già fatto vedere due volte i nostri esercizi in tornei quest’anno ed è stato fatto tutto senza grandi errori e anomalie. Le ragazze adesso sono molto motivate e lavorano molto, penso che possiamo aspettarci da loro belle esibizioni e belle emozioni. Hanno un enorme desiderio di far vedere questi esercizi al loro pubblico, ai loro fan, di farli felici, ed anche grandi speranze di riuscirci. Marina Durunda non gareggerà in questa Coppa, si sta curando e si sta preparando per i Giochi Islamici di Baku, per i Campionati Europei e i Campionati del Mondo. Per noi è importante preservare la sua salute, in modo che possa gareggiare in piena forma nelle gare principali. Al posto suo nelle gare individuali l’Azerbaijan verrà rappresentato da Zukhra Agamirova che farà il suo debutto, la prima gara di Coppa del Mondo. Si è posta degli obiettivi più alti, credo, di quello che le avrei posto io stessa, ma questo è un bene. Gareggerà anche Zhala Pirieva che era stata convocata in precedenza. Da loro mi aspetto che facciano vedere quello che sono in grado di fare al momento” ha sottolineato l’allenatrice responsabile della Nazionale.
Mariana Vasileva ha detto che gareggeranno tutte con dei nuovi programmi. Il collettivo avrà due esercizi completamente diversi. Il primo con “Tam, gde net menya” della cantante uzbeka Sevara, molto emozionante e piacerà a tutti, gli specialisti l’hanno accolto bene. Il secondo esercizio è l’opposto al 100%: musica moderna, dinamica, ritmata, veramente attuale sia nella composizione che negli elementi con gli attrezzi. Zukhra Agamirova e Zhala Pirieva avranno quattro esercizi, con il cerchio, la palla, le clavette e il nastro, anche questi programmi assolutamente nuovi, ci sarà sia musica rock che romantica” ha detto.
L’allenatrice responsabile delle ginnaste azere ha sottolineato che ha posto alle sue allieve un solo obiettivo, superare se stesse. “Mi aspetto che facciano vedere un’esibizione migliore di quella della gara precedente. Questo, naturalmente, non è così facile. Il collettivo ha già fatto 8 esecuzioni e 8 volte senza alcuna perdita, ma penso che faranno vedere che possono fare ancora di più e ancora meglio” ha concluso Mariana Vasileva.

Per scrivere sul forum devi essere registrato: fai il LOGIN oppure REGISTRATI

Avatar di nanou
nanou
Utente | 131
Esperto
Esperto

Oggi 07:47
World Cup Baku, 28-30/04/2017

Andy90 ha scritto: Piccola curiosità... avete notato che chi accompagna le ginnaste in pedana, sono dei ragazzi ( tipo modello) anzichè ragazze...è la prima volta che succede?


ho visto ragazzi accompagnare le ginnaste alla WC di Sofia se non sbaglio tre anni fa

Per scrivere sul forum devi essere registrato: fai il LOGIN oppure REGISTRATI

Avatar di Ettore
Ettore
Utente | 639
Pre-Agonismo del forum
Pre-Agonismo del forum

Oggi 09:06

Per scrivere sul forum devi essere registrato: fai il LOGIN oppure REGISTRATI

Avatar di Maria05
Maria05
Utente | 35
Nuovo del forum
Nuovo del forum

Oggi 09:07
World Cup Baku, 28-30/04/2017

Anche oggi ci sarà una diretta? Se qualcuno sa il link lo potrebbe postare? :blush:

Per scrivere sul forum devi essere registrato: fai il LOGIN oppure REGISTRATI

Per scrivere sul forum devi essere iscritto: fai il login oppure registrati!

Beatrice Vivaldi