Questo forum è soggetto a moderazione postuma dei messaggi, pertanto ogni utente si assume la responsabilità di quanto scrive. Lo staff ha la facoltà di rimuovere qualsiasi contenuto considerato inadatto. Per ulteriori informazioni: Regolamento del Forum

Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020

Cerca nel forum

10/12/2019 16:46 · Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020... Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020 #428175
Avatar di Violeta
79 post
Frequentatore
Violeta
Frequentatore (79 post) Frequentatore

MysticJC ha scritto: Non so come funziona la cosa, sinceramente. In teoria alle Olimpiadi partecipi come atleta del comitato olimpico, non "neutrale". Per cui ai mondiali non puoi partecipare da atleta olimpico, ma deve esserci un altra nomina.


In the past world athletic championships there have already been Russian athletes competing under the neutral flag. As in the Olympic Games, they cannot wear the shield on their clothes, or listen to the national anthem if they win.

10/12/2019 17:20 · Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020... Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020 #428176
Avatar di half
23 post
Frequentatore
half
Frequentatore (23 post) Frequentatore

Io non voglio difendere la Russia che ha le sue colpe.
Ma le altre Nazioni ... siamo sicuri che siano tutte innocenti?

questa è la squadra di ginnastica artistica femminile che a Rio ha fatto incetta di medaglie ...


Allegati:

Piace a: Filosena
10/12/2019 17:22 · Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020... Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020 #428177
Avatar di Filosena
5215 post
Utente master
Filosena
Utente master (5215 post) Utente master

Artistica*

10/12/2019 17:28 · Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020... Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020 #428178
Avatar di half
23 post
Frequentatore
half
Frequentatore (23 post) Frequentatore

nei confronti dello sport, sono disilluso da tempo.
ad alti livelli, chi più chi meno, credo siano tutti dopati.
poi c'è chi riesce a farlo meglio in modo scientifico e chi invece è più "artigianale" ...

10/12/2019 17:29 · Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020... Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020 #428179
Avatar di half
23 post
Frequentatore
half
Frequentatore (23 post) Frequentatore

Filosena ha scritto: Artistica*

si, ho corretto, grazie

10/12/2019 18:42 · Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020... Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020 #428183
Avatar di Ettore
1791 post
Utente master
Ettore
Utente master (1791 post) Utente master

half ha scritto: Io non voglio difendere la Russia che ha le sue colpe.
Ma le altre Nazioni ... siamo sicuri che siano tutte innocenti?

questa è la squadra di ginnastica artistica femminile che a Rio ha fatto incetta di medaglie ...


Quindi?
Ora che ho visto la foto cosa dovrei capire? Perdonami ma postare una foto da sola non vuol dire niente… è lo stesso atteggiamento di quelli che guardando solo una foto di una allieva di ritmica in body DECIDONO che tutte le allenatrici le affamano e le rendono schiave.
In questa foto ci sono forse delle prove che all'interno del GOVERNO statunitense c'è un sistema studiato per aggirare le regole? Hai le prove che questo accade da molti anni e non c'è mai stato nemmeno il più vago tentativo di migliorare il sistema?
Da quanto ne so (e su questo aspetto ammetto di seguire solo i giornali, non certo stampa specializzata), gli allenatori e gli staff medici del SINGOLO atleta sfruttano cavilli del sistema per permettere l'assunzione di alcune sostanze, dichiarandole tra l'altro. Sbaglio?
Non mi sognerei mai di dire che in USA è il paradiso, figuriamoci… ma le 2 situazioni sono praticamente impossibili da confrontare.


Piace a: fox, katsiaryner, RGlife00
10/12/2019 18:46 · Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020... Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020 #428186
Avatar di katsiaryner
1770 post
Aiuto-moderatore
katsiaryner
Aiuto-moderatore (1770 post) Aiuto-moderatore

Che poi siamo passati dal definire la Russia nello sport raccomandata di là e di qua, al definire la Russia una nazione quasi innocente e troppo punita rispetto agli americani e i cinesi. Decidetevi perchè non se ne può più.

10/12/2019 19:49 · Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020... Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020 #428187
Avatar di Filosena
5215 post
Utente master
Filosena
Utente master (5215 post) Utente master

Non credo che nessuno abbia detto che la, Russia sia innocente, sulla questione invece che sia troppo punita rispetto a USA o Cina... Beh, nessuno mi toglie dalla mente che vi sia almeno tanto quanto la Russia una copertura dallo stato, o mi vuoi dire che è normale che negli USA numerosi atleti soffrono di ADHD e sono autorizzati a prendere anfetamine, oppure in altre nazioni tutti sono asmatici? Pensi davvero che sia solo la Russia a "coprire " i loro atleti sistematicamente?
Le prove? Forse sono più bravi a coprire, o altro che non sto ad elencare, ma il mio discorso è questo : se la lotta come dicono è contro il doping, allora ho visto qualche episodio di troppo ipocrita per credere realmente che sia solo ciò, non significa per me santificare una nazione che per anni ha sabotare test anto doping e altro, significa chiedersi quale sia davvero lo scopo osservando i provvedimenti presi e i trattamenti riservati invece ad altre nazioni

Significa piangere, perché nonostante le continue lamentele sui giudici, io auguro di vedere competere ginnaste tra le migliori al mondo contro le nostre, auguro a ragazze innocenti da questa faccenda di potersi godere nel possibile il sogno per cui hanno lottato, non mi sembra ipocrita

10/12/2019 19:59 · Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020... Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020 #428188
Avatar di katsiaryner
1770 post
Aiuto-moderatore
katsiaryner
Aiuto-moderatore (1770 post) Aiuto-moderatore

Bah, la Russia è un paese così potente che mi pare strano si possano mettere in mezzo politica e quant'altro.


Piace a: camyyy
10/12/2019 20:06 · Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020... Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020 #428189
Avatar di Ettore
1791 post
Utente master
Ettore
Utente master (1791 post) Utente master

Filosena ha scritto: Pensi davvero che sia solo la Russia a "coprire " i loro atleti sistematicamente?


Penso che (al momento) sia stato possibile provare in modo indiscutibile il doping di stato solo per la Russia.
Solo per la Russia c'è stato un tizio che si chiama McLaren, che ben 4 anni da ha pubblicato un rapporto d'acciaio inattaccabile, basato sulle testimonianze dell'ex direttore dell'agenzia antidoping russa a Mosca, scappato dal paese come le spie durante la guerra fredda.

Se qualcuno ha informazioni di pari importanza su altre nazioni, è invitato a renderle pubbliche.

Riguardo alla nazione… ieri nemmeno Putin ha tentato di negare la situazione. Lui ovviamente propone di punire gli atleti, come se questi avessero altra scelta.


Piace a: camyyy, ginnasta 99, fox
10/12/2019 20:15 · Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020... Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020 #428190
Avatar di camyyy
743 post
Utente
camyyy
Utente (743 post) Utente

Infatti non sappiamo nulla di altri paesi, alcuni Presunti casi di doping che avete citato sono comunque caso di atleti che avevano una prescrizione medica... Tra l’altro Phelps ha la diagnosi di ADHD dalle elementari e aveva anche scelto di smettere di prendere i farmaci, che poi gli abbiano ritirato la patente per guida in stato di ebrezza è un altro discorso, o una delle sorelle Williams aveva avuto una grave embolia polmonare, non doveva prendere i farmaci?
Putin è l’uomo più potente del mondo, secondo me non ha bisogno di difendersi da presunti attacchi verso lo stato.
Oltretutto questo è un problema di corruzione di un organo di controllo del doping, che doveva tutelare dal doping, invece ha falsificato i dati, aiutato per di più dallo stato...
Comunque ora hanno 21 giorni per far ricorso e poi ci sarà la sentenza definitiva che sarà inattaccabile.

11/12/2019 06:55 · Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020... Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020 #428191
Avatar di MartySalva
283 post
Utente
MartySalva
Utente (283 post) Utente

Piccolo OT che non è neanche troppo OT
Il nostro Alex Schwazer è stato ufficialmente squalificato dai giochi olimpici

www.liberoquotidiano.it/news/sport/13542474/alex-s...piadi.html


Piace a: Sara71
11/12/2019 06:56 · Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020... Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020 #428192
Avatar di MartySalva
283 post
Utente
MartySalva
Utente (283 post) Utente

MartySalva ha scritto: Piccolo OT che non è neanche troppo OT
Il nostro Alex Schwazer è stato ufficialmente squalificato dai giochi olimpici

www.liberoquotidiano.it/news/sport/13542474/alex-s...piadi.html


Giusto per vedere che non è solo la Russia a pagare per i suoi errori

11/12/2019 09:36 · Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020... Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020 #428193
Avatar di katsiaryner
1770 post
Aiuto-moderatore
katsiaryner
Aiuto-moderatore (1770 post) Aiuto-moderatore

MartySalva ha scritto: Giusto per vedere che non è solo la Russia a pagare per i suoi errori


E non solo lui ne ha pagato le conseguenze

11/12/2019 10:07 · Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020... Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020 #428194
Avatar di MysticJC
3007 post
Utente master
MysticJC
Utente master (3007 post) Utente master

Interessante punto di vista della Kucina/Lasitskene, che riporto qui sotto:

"Sulla decisione storica della Wada e del Cio è intervenuta con una lettera aperta sul sito Championat.com anche Mariya Lasitskene, Kucina da nubile, oro mondiale nel salto in alto a Pechino 2015 sotto i colori della Russia, oro mondiale a Londra 2017 e Doha 2019, ma assente ai Giochi di Rio (dove era favorita) a seguito del bando della federazione russa di atletica sempre per lo scandalo doping. I suoi strali, sotto forma di domande velenose, sono rivolti soprattutto ai dirigenti sportivi del suo Paese. La tre volte campionessa iridata si chiede perché «non ci sia stata una punizione delle persone principali responsabili di aver avvallato il doping», o ancora perché «i nostri atleti continuino a usare sistematicamente sostanze vietate, perché gli allenatori collegati al doping continuino a lavorare senza essere puniti e in che modo i nostri funzionari sportivi possano continuare a falsificare i documenti ufficiali». Mariya, cui i fan su Instagram hanno addirittura suggerito di cambiare nazionalità se le dovesse essere impedito in qualche modo di partecipare all' Olimpiade di Tokyo, sostiene anche che le tante commissioni create non hanno prodotto risultati e si chiede «che cosa hanno fatto per me il ministero dello sport e le commissioni olimpiche negli ultimi 4 anni? L' atletica leggera in Russia sta scomparendo, mi dite quali motivazioni si possono avere a gareggiare da neutrale? Io sono un' atleta russa e dovrei avere il diritto di partecipare liberamente alle competizioni con i colori russi».


Piace a: katsiaryner
11/12/2019 10:46 · Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020... Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020 #428195
Avatar di katsiaryner
1770 post
Aiuto-moderatore
katsiaryner
Aiuto-moderatore (1770 post) Aiuto-moderatore

MysticJC ha scritto: i fan su Instagram hanno addirittura suggerito di cambiare nazionalità se le dovesse essere impedito in qualche modo di partecipare all' Olimpiade di Tokyo [/i]


Ma perché è possibile anche in questi casi?

11/12/2019 11:03 · Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020... Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020 #428196
Avatar di MysticJC
3007 post
Utente master
MysticJC
Utente master (3007 post) Utente master

katsiaryner ha scritto:

MysticJC ha scritto: i fan su Instagram hanno addirittura suggerito di cambiare nazionalità se le dovesse essere impedito in qualche modo di partecipare all' Olimpiade di Tokyo [/i]


Ma perché è possibile anche in questi casi?


Beh, come Vedneeva suppongo. Sicuramente non scriverà nella richiesta "cambio nazionalità per avere la possibilità di andare alle Olimpiadi", ma una campionessa del mondo con ottime possibilità di medaglia vuoi che non trovi un paese che non le tiri dietro la cittadinanza, per una qualsiasi motivazione? Diciamo che non mi sembra voglia percorrere questa strada comunque, almeno dalle sue parole.

14/12/2019 21:19 · Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020... Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020 #428361
Avatar di marcuz
504 post
Utente
marcuz
Utente (504 post) Utente

katsiaryner ha scritto:

Filosena ha scritto: Comunque vi saranno ripercussioni non indifferenti più sottili
Atleti che partecipano senza rappresentare la nazione =meno sponsor
Meno sponsor =meno soldi


Ma il compenso che la nazione da agli atleti medagliati non cambia?


Il compenso al tipo di medaglia che si vince dipende da nazione a nazione. Certi stati non danno nulla per le Olimpiadi, indipendentemente dalla vittoria.

www.money.it/Quanto-si-guadagna-con-un-oro-alle


Piace a: Filosena
14/12/2019 21:51 · Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020... Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020 #428370
Avatar di marcuz
504 post
Utente
marcuz
Utente (504 post) Utente

In tutti gli sport si cerca di doparsi in modo legale, come ad esempio gli atleti americani che hanno tutti un deficit dell'attenzione e devono prendere un determinato medicinale. Peccato che quel farmaco sia un tranquillante per chi è veramente affetto dal disturbo, nel caso contrario da ha un effetto opposto e quindi la persona diventa iperattiva.

Altro caso di "doping legale" è l'uso del viagra, utilizzato maggiormente dai canoisti. Peccato poi che le tutine aderenti mostrino un'eccessiva "felicità" nelle parti basse quando sono sul podio :silly:

I cinesi sono stra-dopati, tanto che il nuotatore francese Camille Lacourt ha dichiarato di averli visti urinare blu.

Per la Russia credo che ci sia un complotto tutto politico, nella quale ci rimettono solo gli atleti.
Per quanto si possa dire che le Olimpiadi siano dei giochi neutrali, purtroppo subiscono sempre influenze politiche e favoritismi nei confronti degli atleti delle nazioni ospitanti (non mi riferisco solo al podio della squadra cinese nel 2008 ai danni dell'Italia, ma anche ad altri avvenimenti successi in altre Olimpiadi e in differenti discipline).


Piace a: JOJO ⚡, Filosena
15/12/2019 00:39 · Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020... Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020 #428385
Avatar di JOJO ⚡
1269 post
Utente master
JOJO ⚡
Utente master (1269 post) Utente master

A mio parere il fatto è che :
1. Alla Russia (che pure è giusto venga punita se effettivamente non sono state rispettate certe "soglie") è riservato un trattamento unicum per la sua severità. Innanzitutto questo è evidente se confrontato con altre nazioni che di casi di doping ne hanno a bizzeffe (vedi ad esempio la Cina già solo con l'olimpiade casalinga del 2008) ed eppure non sono state manco punite (al massimo privazione di medaglie e qualche raro divieto di partecipazione a grandi eventi per tot anni MA nei confronti dei soli singoli atleti, MAI all'intera nazione) ma soprattutto per la portata che questo intervento porta con sé. Insomma, qui questi PRIVANO una nazione non solo della partecipazione come tale ma anche della bandiera e perfino dell'inno. Ma stiamo scherzando?! Qui si è fatta una generalizzazione e un'operazione politica di pessimo gusto perché questa non è giustizia sportiva ma un tentativo di cancellare totalmente ogni immagine di una grande nazione che non si merita questa valanga di vomito e vergogna addosso per quanto sia comunque colpevole considerando poi che i casi di doping hanno riguardato sempre i soliti sport e non tutti o per lo meno non una grande parte di essi (atletica e biathlon in particolare mi sembra)
2. C'è qualcuno qui che pensa veramente che questo accanimento sia la soluzione al problema? Io no. Una soluzione così su due piedi non ce l'ho ma queste misure nel complesso mi paiono veramente eccessive.
3. Per non parlare poi dell'ingiustizia che subiscono gli atleti puliti. Già a Pyeongchang vedere gareggiare atleti straordinari e assolutamente meritevoli sotto la sigla (ridicola) "Atleti Olimpici dalla Russia" come le grandissime pattinatrici Medvedeva e Zagitova (andatevele a vedere, sono meravigliose!) mi stringeva il cuore. Mi ha colpito molto una dichiarazione di una atleta russa che giustamente a fronte di queste misure previste per 2020 e 2022 così aggressive contro una intera nazione si è chiesta: "Ma allora che senso ha gareggiare?" Difficile rispondere.


Piace a: marcuz, Filosena, Alma
15/12/2019 15:33 · Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020... Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020 #428424
Avatar di marcuz
504 post
Utente
marcuz
Utente (504 post) Utente

JOJO ⚡ ha scritto: A mio parere il fatto è che :

2. C'è qualcuno qui che pensa veramente che questo accanimento sia la soluzione al problema? Io no. Una soluzione così su due piedi non ce l'ho ma queste misure nel complesso mi paiono veramente eccessive.


Infatti non si risolve assolutamente nulla.
Per me è una mossa fatta per agevolare le altre nazioni a cui danno fastidio gli atleti russi.
Tralasciando la ritmica, la Russia primeggia in tanti sport differenti e spesso e volentieri i veri rivali sono Cina e Stati Uniti, che come ho scritto sopra proprio puliti non sono).


Piace a: Filosena
15/12/2019 15:51 · Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020... Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020 #428425
Avatar di Filosena
5215 post
Utente master
Filosena
Utente master (5215 post) Utente master

più che altro più ci penso e più trovo umilianti le regole restrittive per gli atleti puliti, praticamente si sta politicamente chiedendo a loro di rinnegare la patria, non dando nemmeno la possibilità di inno e di bandiera alle premiazioni, ma nemmeno di tuta ,o altri simboli che ricorid la loro nazioni, addirittura vietando di pronunciare laparola "Russia",cancellando una parte intriseca degli atleti, per i russi poi, patriottici come sono, la parola umiliazione non credo riesca a descrivere le loro sensazioni provate.

15/12/2019 16:18 · Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020... Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020 #428427
Avatar di Ettore
1791 post
Utente master
Ettore
Utente master (1791 post) Utente master

JOJO ⚡ ha scritto: A mio parere il fatto è che :
1. Alla Russia (che pure è giusto venga punita se effettivamente non sono state rispettate certe "soglie") è riservato un trattamento unicum per la sua severità. Innanzitutto questo è evidente se confrontato con altre nazioni che di casi di doping ne hanno a bizzeffe (vedi ad esempio la Cina già solo con l'olimpiade casalinga del 2008) ed eppure non sono state manco punite (al massimo privazione di medaglie e qualche raro divieto di partecipazione a grandi eventi per tot anni MA nei confronti dei soli singoli atleti, MAI all'intera nazione) ma soprattutto per la portata che questo intervento porta con sé. Insomma, qui questi PRIVANO una nazione non solo della partecipazione come tale ma anche della bandiera e perfino dell'inno. Ma stiamo scherzando?! Qui si è fatta una generalizzazione e un'operazione politica di pessimo gusto perché questa non è giustizia sportiva ma un tentativo di cancellare totalmente ogni immagine di una grande nazione che non si merita questa valanga di vomito e vergogna addosso per quanto sia comunque colpevole considerando poi che i casi di doping hanno riguardato sempre i soliti sport e non tutti o per lo meno non una grande parte di essi (atletica e biathlon in particolare mi sembra)
2. C'è qualcuno qui che pensa veramente che questo accanimento sia la soluzione al problema? Io no. Una soluzione così su due piedi non ce l'ho ma queste misure nel complesso mi paiono veramente eccessive.
3. Per non parlare poi dell'ingiustizia che subiscono gli atleti puliti. Già a Pyeongchang vedere gareggiare atleti straordinari e assolutamente meritevoli sotto la sigla (ridicola) "Atleti Olimpici dalla Russia" come le grandissime pattinatrici Medvedeva e Zagitova (andatevele a vedere, sono meravigliose!) mi stringeva il cuore. Mi ha colpito molto una dichiarazione di una atleta russa che giustamente a fronte di queste misure previste per 2020 e 2022 così aggressive contro una intera nazione si è chiesta: "Ma allora che senso ha gareggiare?" Difficile rispondere.


Oh Signore benedetto…
Giuro che non capisco, saresti così gentile da spiegarmi dove vedi "questo accanimento"?
Dov'è l'accanimento? Ci sono regole chiarissime per l'iscrizione alle olimpiadi, chiarissime e conosciute da tutti.
NESSUNO dice che solo i russi si dopavano, TUTTI dicono (o dovrebbero dirlo, se fossero moralmente onesti) che solo per i russi è stato possibile provarlo.

In che modo, dal punto di vista morale, il singolo atleta russo a Tokio è superiore all'atleta kuwaitiano a Rio? Diciamo piuttosto che dell'atleta kuwaitiano ce ne freghiamo, mentre le Averina (o chi ci andrà) sembrano dolci bamboline e ci fanno "tenerezza".
Newsflash: il mondo non gira attorno agli occhioni dolci delle ginnaste.
Così come ci siamo giustamente INDIGNATI per il podio di Pechino (perché ci toccava personalmente), non possiamo lasciar passare ancora questi scandali uno dietro l'altro.

Giuro 'sta cosa mi manda ai matti. Qualcuno mi indichi, per favore, l'accanimento verso il comitato russo e RUSADA.

15/12/2019 16:59 · Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020... Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020 #428430
Avatar di Ailith
524 post
Utente
Ailith
Utente (524 post) Utente

Ma per cortesia, gli americani sono tutti dopati su scuse, la Biles prende anfetamine con la scusa dell ADHD cosi come tante altre, le sorelle Williams sono gonfie di steroidi con la scusa dell'asma, e via dicendo. Si c'è un accanimento mi spiace, ed è politico.

Bannino gli atleti trovati sporchi, non il resto.


Piace a: JOJO ⚡, Filosena
15/12/2019 19:33 · Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020... Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020 #428442
Avatar di Ettore
1791 post
Utente master
Ettore
Utente master (1791 post) Utente master

Ailith ha scritto: Ma per cortesia, gli americani sono tutti dopati su scuse.


Infatti Zeng, reduce da 6 mesi di sospensione che lei ha accettato e scontato, era protetta dal suo governo, vero? La sospensione è della USADA, se non sbaglio.

Comunque mi sembra di capire con gli statunitensi (e tutte le altre nazioni, presumo) siamo forcaioli e garantisti coi russi, ne prendo atto.
Questa cosa che "tutti gli altri" si dopino non passa, comunque. Per favore, tira fuori le carte, se le hai, oppure sono chiacchiere da bar.

Se un atleta sfrutta le pieghe del regolamento NON è colpa del suo comitato olimpico, ma sua e del suo staff. Se un comitato olimpico copre tutti gli atleti dopati della sua nazione e ne impedisce i controlli… è colpa del comitato olimpico.
Su questo siamo d'accordo, almeno?

15/12/2019 19:49 · Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020... Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020 #428443
Avatar di Filosena
5215 post
Utente master
Filosena
Utente master (5215 post) Utente master

Ettore a me personalmente semplicemente sembra molto ingenuo credere da parte tua che non ci siano meccanismi simili anche in nazioni potenti come USA e Cina, magari usando metodi diversi, tipo i medicinali legali prescritti, dato che stranamente tanti atleti sono o asmatici o affetti da ADHD, se poi tu lo trovi normale...

Sulla Cina, se sono pronti a falsificare documenti per far competere ginnaste troppo giovani (i denti da latte a Pechino! Ma pure a, Stoccarda mi sono posta ina o due domande sull'età delle loro atlete), perché non dovrebbero essere capaci do creare sistemi per nascondere il doping di stato?

con Zeng mi dispiace dirlo, ma se lo hanno fatto, è anche perché non avevano motivazioni per "proteggerla" essendo la, ritmica uno sport marginale negli USA

15/12/2019 20:02 · Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020... Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020 #428444
Avatar di Ettore
1791 post
Utente master
Ettore
Utente master (1791 post) Utente master

No vedi, la differenza è tra chi presenta le prove degli illeciti e chi guarda le foto di ragazzine muscolose e decide che sono dopate.

Anche io, come molti, ho la sensazione che in alcune nazioni il doping sia di stato… ma solo per una è stato provato con certezza, per anni, ed è stato provato che l'organizzazione fosse mooolto in alto.
A queste obiezioni mi si risponde con "Ma guarda che tutti rubano!!!!"
Ma cosa siamo, all'asilo?

Se avete prove che in Cina ci sia doping di stato, PRESENTATELE perché mi interesserebbe molto leggerle, e sotto sotto vorrei che la nazione fosse punita per giochetti come quello di Pechino. Se non le avete, parlate al condizionale, altrimenti si chiama "calunnia" ed è severamente punita. Per quanto riguarda la Russia, queste prove sono già state presentate e sono pesantissime, nessuno si sogna di negarle. Per questo mi posso permettere di parlare con questa durezza.
Il resto è solo fuffa, con rispetto parlando. Ho già straparlato abbastanza.


Piace a: camyyy, fox, RGlife00
15/12/2019 21:28 · Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020... Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020 #428448
Avatar di camyyy
743 post
Utente
camyyy
Utente (743 post) Utente

Sono d’accordo con Ettore su tutta la linea

Ailith ha scritto: Ma per cortesia, gli americani sono tutti dopati su scuse, la Biles prende anfetamine con la scusa dell ADHD cosi come tante altre, le sorelle Williams sono gonfie di steroidi con la scusa dell'asma, e via dicendo. Si c'è un accanimento mi spiace, ed è politico.

Bannino gli atleti trovati sporchi, non il resto.

Una delle sorelle Williams ha avuto una grave embolia polmonare, non l’asma, mi Pare Serena Williams.... che doveva fare, poverina? Su Biles non mi esprimo perché non conosco la faccenda ma non mi sembra di essere l’unica :-? ;) però so che la notizia è trapelata da alcuni hacker russi (Toh, guarda caso proprio dopo la condanna alla Russia) e il tutto è stato molto ridimensionato. Qui si trovano informazioni in merito ginnasticaartisticaitaliana.it/2016/09/15/il-caso-biles/

15/12/2019 21:42 · Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020... Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020 #428449
Avatar di camyyy
743 post
Utente
camyyy
Utente (743 post) Utente

Ah, comunque non è così strano o inusuale che un atleta di alto livello possa soffrire di ADHD... Soprattutto negli sport di rapidità e reazione perché riescono a convogliare l’impulsività che caratterizza il disturbo. E tra l’altro la Biles come altri assumono i farmaci fin da bambini, quando in genere si ha la diagnosi.

15/12/2019 22:24 · Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020... Verso le Olimpiadi di Tokyo 2020 #428451
Avatar di MysticJC
3007 post
Utente master
MysticJC
Utente master (3007 post) Utente master

In America in linea di base sono molto più "elastici" con i farmaci rispetto all'Europa, prescrivono droghe oppiacee pure per l'estrazione di un dente, qua al massimo ti dicono di prendere un Oki.
Non credo che i farmaci di cui fanno uso gli statunitensi siano tutti necessari, quasi sicuramente no, ma questo è un altro discorso.

La Russia sbaglia ed ha sbagliato perchè non ha permesso i controlli regolari dei propri atleti, perchè gli organi sportivi russi non hanno collaborato e non collaborano con le agenzie internazionali per il controllo del doping, ed è giusta la decisione di perseguire e punire un tale atteggiamento.
Certo però è anche legittimo da parte nostra dispiacerci per gli atleti che invece hanno ottenuto i risultati nella loro carriera senza fare uso di sostanze dopanti, e che ora si ritrovano vittime e devono pagare per qualcosa di cui loro non fanno parte.

Poi che le altre potenze dello sport (Cina e USA) non siano tutte sante è un altro discorso. Tu chiedi prove Ettore, ma è ovvio che le prove noi mica ce le abbiamo, ma ci sono storie di singoli atleti che fanno rabbrividire, e fanno sospettare che non sia l'atleta stesso il solo colpevole, ma che dietro di lui ci sia un sistema che abbia "aiutato" a mettere in atto l'azione illegale.


Piace a: Filosena, Violeta

Per scrivere sul forum devi essere iscritto: fai il login oppure registrati!

Beatrice Vivaldi

itenfrderues