Questo forum è soggetto a moderazione postuma dei messaggi, pertanto ogni utente si assume la responsabilità di quanto scrive. Lo staff ha la facoltà di rimuovere qualsiasi contenuto considerato inadatto. Per ulteriori informazioni: Regolamento del Forum

Abusi e scandali nella ginnastica

Cerca nel forum

03/07/2020 10:57 · Abusi e scandali nella ginnastica... Abusi e scandali nella ginnastica #436738
Avatar di Filosena
5740 post
Utente master
Filosena
Utente master (5740 post) Utente master

Nota dello staff: Visto che la discussione si stava estendendo abbiamo separato questo topic da quello originale della Squadra Svizzera.

m.facebook.com/story.php?story_fbid=10219971747756...1619187513

Qui si vede tutta l'intervista, quella che hai postato Beatrice serve, un abbonamento per leggerla
Cita anche le nostre farfalle la Rusconi

A me dispiace più di tutto che non siano state ascoltate nemmeno in primis dalla loro federazione per troppo tempo


Piace a: Kalinka
03/07/2020 11:10 · Abusi e scandali nella ginnastica... Abusi e scandali nella ginnastica #436740
Avatar di Kalinka
1552 post
Utente master
Kalinka
Utente master (1552 post) Utente master

Beatrice ha scritto: Intervista a una delle componenti della squadra :(

www.cdt.ch/sport/tuttosport/vi-racconto-la-mia-fug...-HA2893292

Purtroppo riesco a leggere solo le prime righe perché il sito mi dice che è necessario sottoscrivere un abbonamento per continuare a leggere.
Tuttavia, da quel poco che leggo, le ginnaste vivevano in una situazione davvero brutta. :( Mi viene anche da chiedermi chissà quante ginnaste (o atleti in generale) vivono situazioni del genere ma che non saltano mai fuori. Tra l'altro, oltre ai gravi abusi in sé, mi sembra che certe situazioni denotino anche molta ignoranza. Che utilità ha impedire a delle atlete di bere? Non è nemmeno la prima volta che lo sento (ad esempio, delle ginnaste della nazionale israeliana del 2016 avevano detto che l'allenatrice le costringeva a tenere la porta aperta quando andavano in bagno, per evitare che potessero bere di nascosto... Ma non era, purtroppo, l'unico episodio di cui ho sentito parlare). Capisco che magari bere troppa acqua tutta insieme possa dare problemi in allenamento, ma possibile che berne il tanto giusto ogni tanto appesantisca davvero l'atleta e ostacoli le sue prestazioni? Mah. Così come il perdere molto peso in poco tempo: non è controproducente avere delle atlete denutrite? Vale la pena rischiare di essere senza forze pur di perdere 1-2 kg?
Questo giusto per dire che, oltre che problemi di abusi, secondo me la ginnastica ritmica ha anche il problema che alcune allenatrici si fanno le loro teorie sulla nutrizione (e sulla psicologia).


Piace a: Filosena
03/07/2020 11:19 · Abusi e scandali nella ginnastica... Abusi e scandali nella ginnastica #436741
Avatar di Filosena
5740 post
Utente master
Filosena
Utente master (5740 post) Utente master

Se non sbaglio riguardo al bere, la stessa nazionale russa è diventata più elastica solo dopo che Bliznyuk finì in ospedale

03/07/2020 11:24 · Abusi e scandali nella ginnastica... Abusi e scandali nella ginnastica #436742
Avatar di Kalinka
1552 post
Utente master
Kalinka
Utente master (1552 post) Utente master

Filosena ha scritto: m.facebook.com/story.php?story_fbid=10219971747756...1619187513

Qui si vede tutta l'intervista, quella che hai postato Beatrice serve, un abbonamento per leggerla
Cita anche le nostre farfalle la Rusconi

A me dispiace più di tutto che non siano state ascoltate nemmeno in primis dalla loro federazione per troppo tempo

Grazie Filosena!
Che tristezza come la Federazione della Svizzera abbia fatto finta di niente. :( Spero che i colpevoli paghino e che in futuro si farà maggiore attenzione all'operato degli allenatori e che si ascolteranno di più gli atleti.

Filosena ha scritto: Se non sbaglio riguardo al bere, la stessa nazionale russa è diventata più elastica solo dopo che Bliznyuk finì in ospedale

Veramente? Non sapevo di questo episodio, povera Bliznyuk :( Io sapevo solo che le russe avevano avuto qualche difficoltà ai controlli anti doping perché bevendo pochissimo o nulla durante gli allenamenti impiegavano molto tempo per poter fare il test delle urine.


Piace a: Filosena
03/07/2020 11:32 · Abusi e scandali nella ginnastica... Abusi e scandali nella ginnastica #436743
Avatar di Filosena
5740 post
Utente master
Filosena
Utente master (5740 post) Utente master

Se non sbaglio aveva, caso vuole, proprio avuto dei problemi ai reni che l'hanno portata in ospedale.

03/07/2020 11:40 · Abusi e scandali nella ginnastica... Abusi e scandali nella ginnastica #436744
Avatar di c@nterina
886 post
Utente
c@nterina
Utente (886 post) Utente

OT non capisco, in concreto, come si possa impedire alla gente di bere e soprattutto quale sia l'utilità.
Tanto vale metterle in un essiccatore!
Qualsiasi sportivo sa quanto sia importante una corretta idratazione.
La follia proprio


Piace a: Kalinka, filippa, Filosena
04/07/2020 17:56 · Abusi e scandali nella ginnastica... Abusi e scandali nella ginnastica #436792
Avatar di Filosena
5740 post
Utente master
Filosena
Utente master (5740 post) Utente master

04/07/2020 18:34 · Abusi e scandali nella ginnastica... Abusi e scandali nella ginnastica #436793
Avatar di MysticJC
3293 post
Utente master
MysticJC
Utente master (3293 post) Utente master

Il caso Blizniuk è una cosa a parte, non credo c'entri con il bere, lei ha avuto una seria patologia che ha rischiato di ucciderla, ma non credo c'entrasse il bere o non bere durante gli allenamenti, altrimenti col cavolo che sarebbe tornata a gareggiare. Già in Russia io non vedo queste restrizioni da anni, sia nel documentario di Mamun in cui la vediamo bere spesso durante gli allenamenti (la regista ci mostra questi momenti per sottolineare Mamun che si prende una "pausa" dalle parole di Viner o Zaripova) o vediamo anche le gemelle e le altre durante i ritiri in Croazia che hanno una fontanella d'acqua e vari spruzzini.

Purtroppo il problema del bere è visto in maniera ossessiva in tanti altri sport, basti pensare al body building dove prima di una gara ci sono atleti che non si nutrono per giorni e il giorno prima manco bevono, o il pugilato dove per rientrare dentro la propria categoria bisogna obbligatoriamente entrare dentro un limite di peso, e solitamente prima della pesata ufficiale smettono di mangiare e bere per perdere rapidamente peso.
Certo qui si parla di persone adulte che fanno anche delle scelte.
Capisco che non va affatto bene un atteggiamento di questo genere nei confronti di ragazzine, e mi fa piacere leggere di persone che si fanno avanti per denunciare certi comportamenti, però bisogna insegnare a queste ragazze che hanno la possibilità e possono ribellarsi: se una squadra al completo si fa avanti e dice alle proprie allenatrici che non sono più disposte a subire certi comportamenti non credo verranno allontanate tutte. Un po' come successe con Israele nel 2016, dove l'intera squadra si schierò contro le proprie allenatrici. Bisogna fare muro ed essere compatte, a maggior ragione se si è già maggiorenni o sulla ventina, quando appunto sei più matura e hai una consapevolezza diversa di cosa è giusto o sbagliato.
Ovvio che purtroppo si parla di ragazze plagiate da anni di sottomissione psicologica e quindi non è facile affrontare chi ti allena da anni. Spero che questi outing facciano aprire gli occhi non solo alle atlete che subiscono torti ma anche alle allenatrici stesse, che non possono rimanere ancorate a metodi di allenamento delle ex Unione Sovietica, non è accettabile.


Piace a: Amanda
04/07/2020 18:39 · Abusi e scandali nella ginnastica... Abusi e scandali nella ginnastica #436794
Avatar di MysticJC
3293 post
Utente master
MysticJC
Utente master (3293 post) Utente master

Filosena ha scritto: La federazione bulgara
www.facebook.com/648153211922194/posts/3908058149265001/

Ma perfavore, ma che se ne stiano zitte per una volta, che una loro ginnasta è volata giù dal sesto piano quattro anni fa, ma di cosa stiamo parlando!
Il fatto che le accuse riportate dalla ginnasta siano "unproven" non significa che non siano vere! Spero che altre compagne svizzere a questo punto si facciano avanti e dicano le cose come stanno, che qua Raeva gioca a urlare ai complotti contro la Bulgaria quando chissà che cavolo di macelli succedono a casa loro..!


Piace a: Kalinka, filippa, Filosena
04/07/2020 18:47 · Abusi e scandali nella ginnastica... Abusi e scandali nella ginnastica #436795
Avatar di Filosena
5740 post
Utente master
Filosena
Utente master (5740 post) Utente master

Specifico, Bliznyuk non ha avuto problemi ai reni per la, questione del bere in sé, ma fonti mi dicono che anche grazie a quell'episodio si è diventati in casa Russia molto più tolleranti,la stessa kanaeva racconta di come per Londra ha bevuto solo the verde, nemmeno troppo, prima delle olimpiadi,quindi deduco che fino a 8 anni le cose erano leggermente diverse.
Comunque anche io sono basita dalle dichiarazioni della federazione, non ho visto nessun attacco alla Federazione bulgara, ma ad una specifica persona, l'allenatrice. Poi il fatto che in questi anni abbiano collezionato episodi come quello della ginnasta che vola dal sesto piano, il cso Teodora (poco chiaro....), e lo scandalo delle ginnaste cilene non aiuta a pensare bene, forse rivedere un attimo i metodi e fare una "pulizia" non sarebbe brutto .


Piace a: Kalinka, filippa
04/07/2020 19:00 · Abusi e scandali nella ginnastica... Abusi e scandali nella ginnastica #436796
Avatar di MysticJC
3293 post
Utente master
MysticJC
Utente master (3293 post) Utente master

Sì ma Kanaeva aveva un'abnegazione tutta sua. Un conto è se ti obbligano ad avere certi comportamenti, un conto è se tu, adulta e cosciente di quello che fai, ti gestisci in una maniera (per quanto sbagliata) che ti permette di avere un peso adatto a fare tutto quello che devi fare. Parliamoci chiaro, Kanaeva aveva un seno prosperoso tipo quello di Galkina, è chiaro che fosse portata ad avere un peso più importante di quello che aveva in gara. Ed è anche chiaro che se non fosse stata sotto certi canoni di peso tutte le difficoltà che doveva fare non le avrebbe potute fare senza infortunarsi. Gli abusi sono una cosa, la gestione personale del proprio peso un'altra. Bisogna considerare che purtroppo nella ritmica come in altri sport il peso è fondamentale per il mantenimento della salute, purtroppo sgarrare anche solo di mezzo chilo può compromettere le articolazioni e la tenuta del fisico per quanto riguarda salti, giri, equilibri, ecc. Kanaeva comunque non mi è mai sembrata una silfide, da 20 anni in su aveva sicuramente messo su un peso normale, come anche le Averina ad esempio, non sono sicuramente sottili come lo erano anche solo 2-3 anni fa.
L'ultima ginnasta che ho visto dimagrire invece di mettere su massa nel corso degli anni è stata Rizatdinova, che dal 2013 al 2016 è dimagrita notevolmente.

Comunque la Bulgaria si dimostra come al solito un covo di serpi, sempre pronte ad accollare colpe alle ginnaste che secondo loro "non reggono la pressione" invece di farsi qualche domanda sui metodi che portano avanti dall'epoca sovietica.


Piace a: Filosena
04/07/2020 19:10 · Abusi e scandali nella ginnastica... Abusi e scandali nella ginnastica #436797
Avatar di Filosena
5740 post
Utente master
Filosena
Utente master (5740 post) Utente master

Oserei dire che Raeva di sta facendo un autogol clamoroso e imbarazzante

04/07/2020 20:08 · Abusi e scandali nella ginnastica... Abusi e scandali nella ginnastica #436798
Avatar di MysticJC
3293 post
Utente master
MysticJC
Utente master (3293 post) Utente master

Comunque volevo solo aggiungere che sì, ho difeso la Russia per la gestione delle atlete, ma vorrei sottolineare che alla fine la questione Soldatova l'hanno gestita malissimo. Non puoi continuare a far gareggiare una ragazza che sai essere bulimica, ora non so se Viner ne fosse a conoscenza o se la Shumilova avesse tenuto nascosta l'origine così grave dei problemi di Alexandra (quei ricoveri brevi tra il 2018 e il 2019 mi puzzano un po' di verità nascoste) per non toglierla dal team, certo è che Viner con le sparate che ha fatto qualche mese fa una volta uscita di prepotenza la realtà dei fatti non mi suonano certo di visioni illuminate e acculturate sul problema.
Purtroppo tutta la ritmica deve "desovietizzarsi" e avere una visione più contemporanea della gestione della persona. Non si può annullare la volontà e la salute umana in nome dei risultati sportivi per la nazione, qui si parla di ragazze che hanno tutta la vita davanti e la ritmica diventa e diventerà solo una piccola parte di essa. Il fatto di essere uno sport nato in un paese comunista e sviluppatosi recentemente, ed essendo praticato solo da donne, fa sì che ci si porti dietro un retaggio di soprusi che sono radicati nelle allenatrici che tutt'ora allenano e sono nate e cresciute con quella mentalità. La speranza è che una volta andata quella generazione dalla mentalità così ristretta e vecchia si abbia una vera svolta.


Piace a: Beatrice, filippa, Filosena
05/07/2020 14:49 · Abusi e scandali nella ginnastica... Abusi e scandali nella ginnastica #436809
Avatar di JustAFan
164 post
Utente
JustAFan
Utente (164 post) Utente


4:24. Riassunto tutto qui. Purtroppo la mentalità della ritmica era questa e questa rimane. Quello che mi fa specie è che in una nazione come la Russia in cui hanno i migliori allenatori, medici e fisioterapisti del mondo, non riescano a capire che forse un nutrizionista e uno psicologo non sarebbero male (so che mamun usufruiva di uno psicologo, ma non credo sia la norma)


Piace a: filippa
05/07/2020 20:37 · Abusi e scandali nella ginnastica... Abusi e scandali nella ginnastica #436813
Avatar di MysticJC
3293 post
Utente master
MysticJC
Utente master (3293 post) Utente master

Ma in realtà questo documentario non mostra nulla di grave sulla gestione della salute fisica delle ginnaste, più che altro mostra atteggiamenti duri e quasi "da mobbing" che Viner ha sulla atlete, ma questo già si sapeva, e credo pure che sia migliorata con gli anni, quando sue atlete cresciute a pane e insulti (Zaripova, Shatalina, ecc.) hanno iniziato a essere sue colleghe e spesso fanno da scudo fra le atlete odierne e Irina.
E' una situazione un po' delicata quell'equilibrio che c'è tra Viner e le atlete: ci sono situazioni al limite dell'abuso psicologico, ma poi abbiamo una cura della persona che non c'è in nessun altro paese: Irina le porta in vacanza, nelle migliori cliniche del mondo, nei migliori teatri, dai migliori costumisti, e una volta finita la carriera agonistica se vogliono tutte quante hanno uno sbocco lavorativo in uno dei suoi centri o palestre. Da noi una volta finita la carriera ti devi arrangiare.
Capisco che è sbagliato mettere le due cose a paragone, ovvero per avere tutti i benefici devi sopportare tutti i soprusi, ma... purtroppo non è una situazione che avviene solo in Russia e solo nelle palestre. Quante/i di noi vivono situazioni simili sul posto di lavoro, indipendentemente dal lavoro? Chiunque abbia un capo o qualcuno di al sopra di loro bene o male sperimenterà una situazione simile. Ti puoi ribellare in qualsiasi momento, ovvio, non c'è un contratto di schiavismo, ma sai pure che facendolo rischi di perdere il posto. Per cui sopporti. Ecco, io vedo una situazione simile in Russia, dato che alla fine nessuno obbliga le ginnaste a sopportare tutto quanto, e loro stesse non si sentono in debito rispetto al proprio paese in quanto c'è la fila di ricambio dietro di loro con gente pronta a prenderne il posto.

Ma stiamo sempre parlando di cose differenti. Un conto è una ginnasta adulta che deve scegliere di fare o meno una vita fatta di critiche e duro lavoro (più passano gli anni più è difficile), un conto è la ragazzina che deve sottostare a regole disumane come il non bere, non avere privacy al bagno, punizioni corporali, ecc. Sono cose diverse, e la seconda non può essere accettata.


Piace a: Leonardo
06/07/2020 16:19 · Abusi e scandali nella ginnastica... Abusi e scandali nella ginnastica #436823
Avatar di Ettore
1931 post
Utente master
Ettore
Utente master (1931 post) Utente master

MysticJC ha scritto: E' una situazione un po' delicata quell'equilibrio che c'è tra Viner e le atlete: ci sono situazioni al limite dell'abuso psicologico, ma poi abbiamo una cura della persona che non c'è in nessun altro paese: Irina le porta in vacanza, nelle migliori cliniche del mondo, nei migliori teatri, dai migliori costumisti, e una volta finita la carriera agonistica se vogliono tutte quante hanno uno sbocco lavorativo in uno dei suoi centri o palestre.


Quindi, se ho capito bene, la tua tesi è "siccome ha un sacco di soldi, allora può avere un comportamento abusivo verso le sue ginnaste".

La mia (assolutamente personale) opinione è che NO. Questi non sono allenamenti duri o selezioni spietate o che so io... non permettere ad una ginnasta di mangiare altro che acqua è un ABUSO, e non è accettabile da nessuno, in nessuna situazione, con nessuna attenuante.
Attenzione: Spoiler! [Clicca per espandere]


Piace a: Filosena
06/07/2020 16:43 · Abusi e scandali nella ginnastica... Abusi e scandali nella ginnastica #436824
Avatar di JustAFan
164 post
Utente
JustAFan
Utente (164 post) Utente

Ettore ha ragione.
Giustificare un abuso solo perché dopo hai una carriera assicurata è imbarazzante.
Che poi non capisco il ragionamento che se privi dell'acqua le ginnaste è abuso, ma se le privi del cibo (e le obblighi a bere solo acqua) non lo è.
Signori un po' di oggettività. Solo perché si parla dei nostri preferiti non possiamo chiudere 1 occhio.


Piace a: Filosena
06/07/2020 17:43 · Abusi e scandali nella ginnastica... Abusi e scandali nella ginnastica #436825
Avatar di Ryoga
526 post
Utente
Ryoga
Utente (526 post) Utente

Sinceramente resto sempre più basita dalle cose che stanno emergendo.
Questa storia di non bere proprio non la capisco. In qualsiasi dieta ho fatto i dottori mi hanno detto di bere due litri di acqua al giorno, e d'estate anche di più. Questo, oltre a tutti gli altri benefici possibili immaginabili, aiuta anche con la ritenzione idrica, che di certo non giova al peso. Per cui a che pro non far bere le atlete? Non capisco proprio quale teoria ci sia dietro (sempre che ce ne sia una).
Anche la privazione di cibo, oltre che essere di fatto una tortura (uso una parola pesante, lo so), non vedo come possa portare a dei risultati positivi. Non si finisce per perdere tono muscolare, danneggiare il metabolismo etc?
Per cui mi viene da chiedermi se queste allenatrici ci sono o ci fanno. Nel senso che, davvero sono ancorate a idee assurde/obsolete sull'alimentazione e agiscono pensando di fare bene oppure praticano questi abusi con la convinzione di temprare il carattere delle atlete tramite le privazioni?
Lo chiedo perché non riesco a credere che in generale si faccia del male per il solo gusto di farlo...

Per quello che riguarda i commenti della federazione bulgara, ma davvero vogliono giocare la carta della discriminazione? Magari dovrebbero spiegare da quando le allenatrici bulgare sono diventate una categoria discriminata... Senza parole.


Piace a: Kalinka, Nemo, filippa, Filosena
06/07/2020 17:52 · Abusi e scandali nella ginnastica... Abusi e scandali nella ginnastica #436826
Avatar di Filosena
5740 post
Utente master
Filosena
Utente master (5740 post) Utente master

10/07/2020 19:57 · Abusi e scandali nella ginnastica... Abusi e scandali nella ginnastica #436967
Avatar di Ettore
1931 post
Utente master
Ettore
Utente master (1931 post) Utente master

www.telegraph.co.uk/gymnastics/2020/07/10/formerbr...ing-years/

Ovviamente non è il topic giusto, ma l'argomento è lo stesso degli ultimi post

10/07/2020 21:35 · Abusi e scandali nella ginnastica... Abusi e scandali nella ginnastica #436975
Avatar di Greta06_eg
127 post
Utente
Greta06_eg
Utente (127 post) Utente

Ettore ha scritto: www.telegraph.co.uk/gymnastics/2020/07/10/formerbr...ing-years/

Ovviamente non è il topic giusto, ma l'argomento è lo stesso degli ultimi post

Due parole... CHE VERGOGNA! :pinch: :(

12/07/2020 20:17 · Abusi e scandali nella ginnastica... Abusi e scandali nella ginnastica #436996
Avatar di Filosena
5740 post
Utente master
Filosena
Utente master (5740 post) Utente master

Almudena Cid si esprime sugli abusi nella ginnastica.

www.facebook.com/854771514540640/posts/4361884280495995/

22/07/2020 16:51 · Abusi e scandali nella ginnastica... Abusi e scandali nella ginnastica #437172
Avatar di Filosena
5740 post
Utente master
Filosena
Utente master (5740 post) Utente master

Articolo per certi versi inquietante alcune testimonianze, ovviamente non si sa, quali, sono di alcune ginnaste d'élite o di campionesse mondiali

m.facebook.com/notes/rhythmic-gymnastics/why-you-n...059711150/


Piace a: Greta06_eg
22/07/2020 21:28 · Abusi e scandali nella ginnastica... Abusi e scandali nella ginnastica #437177
Avatar di Greta06_eg
127 post
Utente
Greta06_eg
Utente (127 post) Utente

Filosena ha scritto: Articolo per certi versi inquietante alcune testimonianze, ovviamente non si sa, quali, sono di alcune ginnaste d'élite o di campionesse mondiali

m.facebook.com/notes/rhythmic-gymnastics/why-you-n...059711150/

Cavolo... Quante testimonianze... Non sono riuscita a capire però cosa diceva in generale l'articolo... Qualcuno può riassumere?

22/07/2020 22:57 · Abusi e scandali nella ginnastica... Abusi e scandali nella ginnastica #437178
Avatar di MysticJC
3293 post
Utente master
MysticJC
Utente master (3293 post) Utente master

Ettore ha scritto:

MysticJC ha scritto: E' una situazione un po' delicata quell'equilibrio che c'è tra Viner e le atlete: ci sono situazioni al limite dell'abuso psicologico, ma poi abbiamo una cura della persona che non c'è in nessun altro paese: Irina le porta in vacanza, nelle migliori cliniche del mondo, nei migliori teatri, dai migliori costumisti, e una volta finita la carriera agonistica se vogliono tutte quante hanno uno sbocco lavorativo in uno dei suoi centri o palestre.


Quindi, se ho capito bene, la tua tesi è "siccome ha un sacco di soldi, allora può avere un comportamento abusivo verso le sue ginnaste".

No, non hai capito bene. Qui si parla di abusi fisici, e quelli non esistono in casa Russia, perlomeno per quello che sappiamo noi. Io parlavo di mera pressione psicologica, che, volente o nolente, sperimentiamo tutti nella vita se si lavora alle dipendenze di qualcuno.
Se tu sei una persona che nella vita non hai mai vissuto e non vivi una situazione in cui solo perchè sei dipendente devi purtroppo subire umori, sfuriate, accuse ingiustificate da parte di un datore di lavoro ti dico di considerarti fortunato.
A me capita, e per quanto la razionalità mi dica che è colpa di quella persona che mi paga che usa un metodo di lavoro sbagliato, so anche che posso dare le dimissioni quando voglio.

Stavo paragonando questa situazione di (purtroppo) normale condizione lavorativa con la vita che fanno alcune ginnaste, per farvi capire che a volte accetti di sopportare le sfuriate e gli insulti per un raggiungere un obiettivo che vuoi nella vita: nel mio caso continuare ad avere un lavoro e mantenermi, nel caso delle ginnaste una medaglia e/o un posto in nazionale.

Non ho detto che è GIUSTO, che è BELLO, che è così che deve essere il mondo. Ho detto solo che quello che avviene in Russia (ripeto, non parlo di digiuno o violenze fisiche) avviene in molti altri contesti.


Piace a: Beatrice.E.
23/07/2020 13:00 · Abusi e scandali nella ginnastica... Abusi e scandali nella ginnastica #437185
Avatar di c@nterina
886 post
Utente
c@nterina
Utente (886 post) Utente

Lo sport dovrebbe in primis essere maestro di vita, ma di vita bella e non brutta....
Trovo completamente insensato che si maltratti un giovane atleta per fargli ottenere risultati migliori.
E' la cosa più inutile a cui posso pensare.
O li ottiene, o non li ottiene con le sue qualità naturali. Mica ne va della vita di qualcuno (o... forse sì?)
NB Maltrattare non vuol dire avere disciplina. Maltrattare vuol dire umiliare, insultare, far star male le persone, farle ammalare nel fisico o nella psiche.

Lo sport non deve avere danni collaterali. neanche quello ad alto livello.

Lo so che il mondo non va così.... non tutto per fortuna....


Piace a: michelasummer, Enricaisa, filippa, Julita, Filosena, Cristiana, Beatrice.E.
23/07/2020 14:43 · Abusi e scandali nella ginnastica... Abusi e scandali nella ginnastica #437194
Avatar di Machi
145 post
Utente
Machi
Utente (145 post) Utente

Qualche post fa qualcuno ha accennato a una ginnasta bulgara che si è gettata dalla finestra, ma chi è? è una ginnasta ancora in attività?

23/07/2020 15:15 · Abusi e scandali nella ginnastica... Abusi e scandali nella ginnastica #437202
Avatar di Kalinka
1552 post
Utente master
Kalinka
Utente master (1552 post) Utente master

Machi ha scritto: Qualche post fa qualcuno ha accennato a una ginnasta bulgara che si è gettata dalla finestra, ma chi è? è una ginnasta ancora in attività?

Tsvetelina Stoyanova, era nella squadra bulgara negli anni 2014-2015. Fortunatamente mi sembra non abbia subito danni a lungo termine in seguito alla caduta.


Piace a: Machi
23/07/2020 18:59 · Abusi e scandali nella ginnastica... Abusi e scandali nella ginnastica #437210
Avatar di Ettore
1931 post
Utente master
Ettore
Utente master (1931 post) Utente master

Permettimi di rispondere punto per punto, sempre tenendo in considerazione che non ho la verità in tasca, come tutti.
Inoltre, con la promessa che la finirò qui.

MysticJC ha scritto: No, non hai capito bene. Qui si parla di abusi fisici, e quelli non esistono in casa Russia, perlomeno per quello che sappiamo noi.

Impedire ad una persona di mangiare o bere è un esempio lampante di abuso. C'è una letteratura grossa così di casi di comportamenti abusivi di questo tipo.
La cosa è ancora più grave se si considera il fatto che Viner è al vertice di una piramide e TUTTI i suoi comportamenti vengono copiati e ripetuti (in malo modo) da centinaia di allenatrici in tutto il mondo, verso ginnaste di medio/alto livello che tu ed io non conosceremo mai.

MysticJC ha scritto: Io parlavo di mera pressione psicologica, che, volente o nolente, sperimentiamo tutti nella vita se si lavora alle dipendenze di qualcuno.
Se tu sei una persona che nella vita non hai mai vissuto e non vivi una situazione in cui solo perchè sei dipendente devi purtroppo subire umori, sfuriate, accuse ingiustificate da parte di un datore di lavoro ti dico di considerarti fortunato.
A me capita, e per quanto la razionalità mi dica che è colpa di quella persona che mi paga che usa un metodo di lavoro sbagliato, so anche che posso dare le dimissioni quando voglio.


Io e te siamo adulti (presumo) e vaccinati. Le ginnaste non sono nemmeno lontanamente in una situazione di rapporto tra pari con l'allenatrice. In termini di maturità, possibilità, esperienza e potere. Semplicemente non si tratta del normale rapporto tra 2 adulti di "pari livello".

MysticJC ha scritto: Non ho detto che è GIUSTO, che è BELLO, che è così che deve essere il mondo. Ho detto solo che quello che avviene in Russia (ripeto, non parlo di digiuno o violenze fisiche) avviene in molti altri contesti.


Siccome avviene in molti altri contesti, un DOVERE MORALE di chi ha voce e viene ascoltato è quello di puntare il dito, dire che certe cose non vanno bene e non sono accettabili. Si ripeteranno? Probabilmente, ma bisogna alzare la guardia verso questo tipo di comportamenti.

Quello che mi fa andare il sangue al cervello sono le espressioni tipo "ma poi le trova un lavoro" e "tanto succede comunque"... se mi permetti un esempio solo apparentemente distante, da noi il matrimonio riparatore è stato abrogato solo nel 1981, grazie al sacrificio di centinaia di donne, spesso ragazzine, vittime di violenza che hanno avuto il coraggio (in ben altre epoche) di alzare la testa e denunciare. Gli rispondevano che "non bisognava alzare un polverone per una cosa così", che "avrebbero portato vergogna alla famiglia, nessuno le avrebbe più sposate", che "tanto sarebbe successo lo stesso". Non voglio nemmeno immaginare quante si sono tolte la vita, mentre i responsabili erano al bar a raccontare le loro eroiche gesta agli amici.
Denunciare gli abusi è semplicemente un dovere.


Piace a: Kalinka, michelasummer, filippa, Filosena, Cristiana
25/07/2020 18:08 · Abusi e scandali nella ginnastica... Abusi e scandali nella ginnastica #437283
Avatar di Alma
373 post
Utente
Alma
Utente (373 post) Utente

Per scrivere sul forum devi essere iscritto: fai il login oppure registrati!

Beatrice Vivaldi

itenfrderues