Questo forum è soggetto a moderazione postuma dei messaggi, pertanto ogni utente si assume la responsabilità di quanto scrive. Lo staff ha la facoltà di rimuovere qualsiasi contenuto considerato inadatto. Per ulteriori informazioni: Regolamento del Forum

Team individualiste italiane ITA

Cerca nel forum

20/03/2019 17:39 · Team individualiste italiane ITA... Team individualiste italiane ITA #402919
Avatar di Filosena
349 post
Utente
Filosena
Utente (349 post) Utente

È una 2005 per caso? Perché se è una 2005 posso immaginare ch sia XD
Riguardo alle società e etc.. Come ho detto, non sono dentro questo mondo, semplicemente penso che il concedere ad una ginnasta, che sia senior o junior, opportunità, se convocate, così rare sia doveroso

20/03/2019 18:16 · Team individualiste italiane ITA... Team individualiste italiane ITA #402920
Avatar di Enricaisa
88 post
Frequentatore
Enricaisa
Frequentatore (88 post) Frequentatore

michelasummer ha scritto:

Panda ha scritto: Anche nella scelta delle ragazze della squadretta per esempio a parte ottaviani e forse un altra di cui nn ricordo il nome , nn mi sembra sia stato usato un criterio in base al merito.....(nn voglio essere cattiva) c erano ragazzine molto piu brave

Concordo su tutto!!! E quel che è peggio, è che scelte molto discutibili dipendono dal fatto che la Federazione si "fissa" su alcune ginnaste che anche se arrivano ventesime ai nazionali, non c'è niente da fare, in squadretta o ai gruppi B devono andare per forza loro! Per esempio, Quoiani e Villella chi caspita sono? Da dove sono sbucate? Almeno nelle precedenti squadrette erano state scelte ginnaste già BRAVE che sapevano maneggiare bene l'attrezzo! E chi mi spiega perché nei gruppi B continuano imperterriti a scegliere una D'Amato, per esempio? Cosa ha fatto di favoloso? E perché insistevano tanto con Falcomer? Perché hanno le gambe lunghe, niente di più! Bella meritocrazia che c'è in questo sport! Sembra che le ginnaste devono andare a fare le sfilate di moda invece che le gare!
Ps non credo proprio che queste ginnaste abbiano il dono di amalgamarsi bene in squadra che altre gia brave non hanno! Non arrampichiamoci sugli specchi. Poi è ovvio che ad allenarsi otto.ore al giorno con tecniche bravissime, diventa eccezionale anche il mio gatto! Ma la meritocrazia dov'è?


Nomi e cognomi. Finalmente! In questo sport dove è tutto nebuloso finalmente qualcuno che scrive nome e cognome.
La mia massima stima

20/03/2019 18:54 · Team individualiste italiane ITA... Team individualiste italiane ITA #402922
Avatar di michelasummer
395 post
Utente
michelasummer
Utente (395 post) Utente

Filosena ha scritto: È una 2005 per caso? Perché se è una 2005 posso immaginare ch sia XD
Riguardo alle società e etc.. Come ho detto, non sono dentro questo mondo, semplicemente penso che il concedere ad una ginnasta, che sia senior o junior, opportunità, se convocate, così rare sia doveroso

Ah, allora se è un 2005 ho capito di chi parli. Ginnasta bravissima e valorosissima. Però se è vero che gia le si profila un futuro da individualista perché le è stata offerta la scelta tra squadretta o individualista, allora davvero ha ragione Panda quando dice che era gia tutto deciso. E quindi allora a cosa serve testare le altre junior? Solo ad illuderle...


Piace a: Leonardo
20/03/2019 19:15 · Team individualiste italiane ITA... Team individualiste italiane ITA #402929
Avatar di Filosena
349 post
Utente
Filosena
Utente (349 post) Utente

Almeno in compenso se è quella 2005 se lo merita dai... Ho dedotto che sia di quella annata, perché la migliore 2004 è senza se è senza ma Raffaeli e ed sempre stata visionaria come individualista


Piace a: Leonardo
20/03/2019 21:17 · Team individualiste italiane ITA... Team individualiste italiane ITA #402959
Avatar di acerbic
7 post
Nuovo iscritto
acerbic
Nuovo iscritto (7 post) Nuovo iscritto

Senza girarci tanto attorno stai chiaramente parlando di Sara Rocca e confermo, era stata chiamata per la squadra junior ma ha rifiutato la convocazione per provare con la carriera da individualista. Visti i risultati direi che è stata una buona scelta anche se l’esperienza di un mondiale juniores con la squadra poteva essere molto preziosa e non avrebbe precluso niente; ne sono testimoni Milena Baldassarri e Talisa Torretti. Essendo Sara una 2005 probabilmente avrebbe comunque avuto spazio individuale anche il prossimo anno. Non è stata comunque l’unica ginnasta a rifiutare la convocazione; tra le altre c’è anche Schifano, che invece avrei visto benissimo in questo contesto anche perché ha il fisico perfetto per una futura squadra senior. Penso anche che l’anno prossimo, quando tornerà individualista, anche Ottaviani si farà valere “nonostante” l’anno passato in squadra.

Comunque vi assicuro che non sono rari i casi in cui è la società a spingere per un rifiuto. Un po' c'è la paura della "fuga delle ginnaste", un po' perché fa comodo tenersi strette le proprie individualiste per i campionati di Serie A e B. Ovviamente se la tua allenatrice ti dice "è meglio che non ci vai" non ti resta che rimanere a casa... altrimenti rischi di rimanere a piedi una volta rientrata dall'esperienza. Purtroppo la ritmica è piena anche di questi sottili ricatti fatti verso ginnaste e famiglie, e chi lo nega o non è ben informato oppure è falso.

In ogni caso non penso si possa dire che la scelta delle ginnaste della squadra junior quest’anno non sia stata meritocratica. Partendo dal presupposto che si sono volute lasciare fuori le 2004 più forti, in vista dei mondiali, si è puntato a cercare delle ginnaste con certe caratteristiche fisiche e che possano avere un futuro anche nella squadra senior. Sono stati effettuati numerosissimi allenamenti in cui le ginnaste sono state testate “sul campo”, se non sbaglio addirittura a partire dall’estate 2017 (quando tra le altre erano state convocate anche De Luca e Pasquini). Se la scelta finale è stata questa è perché le 7 ginnaste selezionate sono state ritenute le più idonee. Ricordo che il lavoro di squadra è molto diverso da quello individuale; anche la mentalità e il carattere della ginnasta sono molto importanti, ancor di più se si fa parte in un gruppo. Inoltre risultati individuali poco brillanti possono essere causati anche da una preparazione non ottimale e non tanto da capacità e doti della ginnasta, che nel giusto contesto può maturare e rendere molto di più.

Per michelasummer: forse mi sbaglio ma mi sembra quasi che tu ti contraddica; prima dici che non hanno scelto in modo meritocratico, poi ti chiedi “chi sono queste”… perché, avrebbero dovuto essere qualcuno per essere scelte? Allora dove sarebbe stata la meritocrazia? Le ginnaste sono state selezionate sul campo, dopo le prove con Cantaluppi.

Comunque siamo fuori argomento…

20/03/2019 21:39 · Team individualiste italiane ITA... Team individualiste italiane ITA #402962
Avatar di michelasummer
395 post
Utente
michelasummer
Utente (395 post) Utente

Mi sembra di parlare in italiano: se le prescelte sono sbucate dal nulla, cioè sono sconosciute nel panorama della ginnastica ritmica di alto livello, per me significa che.non c'è stata meritocrazia. Diversamente, se avessero scelto ginnaste già brave, con un ottimo maneggio e la testa per reggere pedane internazionali visto che già reggono bene importanti finali nazionali o la massima serie, lì sì che ci sarebbe stata meritocrazia e nessuno avrebbe osato dire nulla, come nel caso di Raffaeli e Rocca, di cui nessuno può permettersi di sollevare dubbi. Un'ultima precisazione, visto che me la tirate fuori di bocca: le 7 ginnaste selezionate non sono quelle risultate più idonee... sono quello che ha passato il convento dopo le rinunce delle prime scelte (a parte un paio di casi).


Piace a: ValeriaG, pimkie, Panda
20/03/2019 21:43 · Team individualiste italiane ITA... Team individualiste italiane ITA #402963
Avatar di Panda
21 post
Frequentatore
Panda
Frequentatore (21 post) Frequentatore

michelasummer ha scritto: Mi sembra di parlare in italiano: se le prescelte sono sbucate dal nulla, cioè sono sconosciute nel panorama della ginnastica ritmica di alto livello, per me significa che.non c'è stata meritocrazia. Diversamente, se avessero scelto ginnaste già brave, con un ottimo maneggio e la testa per reggere pedane internazionali visto che già reggono bene importanti finali nazionali o la massima serie, lì sì che ci sarebbe stata meritocrazia e nessuno avrebbe osato dire nulla, come nel caso di Raffaeli e Rocca, di cui nessuno può permettersi di sollevare dubbi. Un'ultima precisazione, visto che me la tirate fuori di bocca: le 7 ginnaste selezionate non sono quelle risultate più idonee... sono quello che ha passato il convento dopo le rinunce delle prime scelte (a parte un paio di casi).

La penso anche io cosi. Gli altri anni era diverso , erano fabriano e desio a preparare ognuno la propria squadra junior con ginnaste scelte da loro e poi si faceva il test per decodere la migliore .
Questa volta nn è stato cosi...


Piace a: ValeriaG, Julita
20/03/2019 21:52 · Team individualiste italiane ITA... Team individualiste italiane ITA #402964
Avatar di ValeriaG
359 post
Utente
ValeriaG
Utente (359 post) Utente

Beh... lo sanno tutti... ma shhhhhhh, non si può dire.


Piace a: Angeletti, pimkie
20/03/2019 22:26 · Team individualiste italiane ITA... Team individualiste italiane ITA #402965
Avatar di Leonardo
45 post
Frequentatore
Leonardo
Frequentatore (45 post) Frequentatore

....Non lo sapevo...

20/03/2019 23:06 · Team individualiste italiane ITA... Team individualiste italiane ITA #402967
Avatar di Samantha
2243 post
Utente master
Samantha
Utente master (2243 post) Utente master

Lasciando stare il discorso "è giusto" o "è sbagliato" e le personali opinioni a riguardo, mi sembra piuttosto innegabile quello che è stato detto da alcuni utenti, ovvero che il criterio principale di convocazione si sia basato sul fisico delle atlete. Poi ci sono altri elementi da tenere in considerazione, ma è chiaro che la discriminante sia questa. Ci sono diversi criteri in base a cui selezionare le ginnaste per una squadretta. Ad esempio, lo scorso biennio la squadretta aveva alle spalle una carriera fatta di "lotte" per il podio nazionale o comunque di posizionamenti nella parte alta della classifica anche se, non erano esageratamente dotate fisicamente (non tutte) . Viceversa, quest'anno le ginnaste non hanno una brillante/di notevole livello carriera alle spalle (per la maggioranza, ovviamente ci sono delle escluse) ma sono sicuramente molto belle fisicamente. Sono due criteri diversi, su cui si può discutere, ma in entrambi i casi siamo di fronte a squadrette che, grazie al lavoro eccezionale e raffinato dello staff tecnico di altissima competenza, a partire dalla composizione fino ad arrivare al minimo dettaglio, molto competitive. Di certo quest'anno la selezione della squadretta, doveva tener conto anche dei mondiali Junior e dunque del fatto che le ginnaste più competitive andavano in lizza per le competizioni individuali. Di certo avere una rosa ampia permette di avere più possibilità di scelta, di prevedere eventuali imprevisti sfortunati e di poter selezionare in maniera più mirata (e anche in base ai risultati di stagione) e non in largo anticipo. Ciò detto, capisco anche alcuni commenti infatti visto che i posti delle individualiste sono al massimo quattro (ma con Raffaeli spiccatamente più avanti delle colleghe, è probabile che concretamente saranno meno) delle ginnaste molto valide e con una splendida carriera si troveranno inevitabilmente tagliate fuori da una esperienza (che sia di squadra che sia da individuale) molto preziosa e che arricchisce. Insomma, come in qualsiasi scelta ci sono i pro e i contro e le ragioni per i pro e quelle per i contro sono entrambe valide! Poi ognuno sceglie dove far pendere l'ago della propria bilancia :)


Piace a: Vitaritmica
Ieri 00:08 · Team individualiste italiane ITA... Team individualiste italiane ITA #402971
Avatar di TheLeananSidhe
1685 post
Aiuto-moderatore
TheLeananSidhe
Aiuto-moderatore (1685 post) Aiuto-moderatore

Panda ha scritto:

michelasummer ha scritto: Mi sembra di parlare in italiano: se le prescelte sono sbucate dal nulla, cioè sono sconosciute nel panorama della ginnastica ritmica di alto livello, per me significa che.non c'è stata meritocrazia. Diversamente, se avessero scelto ginnaste già brave, con un ottimo maneggio e la testa per reggere pedane internazionali visto che già reggono bene importanti finali nazionali o la massima serie, lì sì che ci sarebbe stata meritocrazia e nessuno avrebbe osato dire nulla, come nel caso di Raffaeli e Rocca, di cui nessuno può permettersi di sollevare dubbi. Un'ultima precisazione, visto che me la tirate fuori di bocca: le 7 ginnaste selezionate non sono quelle risultate più idonee... sono quello che ha passato il convento dopo le rinunce delle prime scelte (a parte un paio di casi).

La penso anche io cosi. Gli altri anni era diverso , erano fabriano e desio a preparare ognuno la propria squadra junior con ginnaste scelte da loro e poi si faceva il test per decodere la migliore .
Questa volta nn è stato cosi...


Ma meno male!!!! Che spreco di tempo ed energie sarebbe... tra l’altro non so chi di voi già militasse qui sul forum, ma anche in quel caso erano sorte ogni sorta di polemiche e perplessità. Ricordo ad esempio la delicatezza con cui qualcuno definì la squadretta argento europeo “brevilinee e poco dotate”....


Piace a: Filosena
Ieri 07:46 · Team individualiste italiane ITA... Team individualiste italiane ITA #402973
Avatar di Panda
21 post
Frequentatore
Panda
Frequentatore (21 post) Frequentatore

La squadretta 10 clavette a me piaceva....poi cmq con 8 ore di lavoro con due tecniche come cantaluppi e sua madre
Tutte diventano brave.


Piace a: lucci
Ieri 10:14 · Team individualiste italiane ITA... Team individualiste italiane ITA #402978
Avatar di Filosena
349 post
Utente
Filosena
Utente (349 post) Utente

2 cose:
Per le individualiste, con Raffaeli tra le visionate concretamente sarà già tanto se ne mandano 2, anche perché potendo questo anno puntare alla medaglia non credo che la federazione abbia l'intenzione di inviarne 4,ergo probabilmente molte individualiste comunque valide verranno escluse dal mondiale totalmente dal mondiale per motivi logici.
Riguardo alla squadretta non credo che qualcuno volesse ancora criticare quella del 2017, le "brevilinee" che vinsero un'argento, ma bensì i criteri per la scelta della squadretta, che non erano perfetti come qualcuno stava decantando( un'intera squadra, 5 ginnaste, quelle escluse, che alla fine perdevano tempo prezioso per il lavoro individuale)... Poi che le squadrette del 2013,2015 e 2017, siano state quelle che hanno le formazioni con più ginnaste che avrebbero poi in futuro avuto una brillante carriera, soprattutto la squadretta del 2015, ha sfornato in una anno 4 future ginnaste del team italia, anche perché Cantaluppi e Kristina selezionavano già ginnaste che erano nelle zone di alte di classifica... Questo anno si ci sono i Mondiali anche per le individualiste, ma come detto già prima dato che tra le candidate vi è Raffaeli, è quasi utopica una convocazione di 4 ginnaste, e dubito che nella rosa delle candidate qualcuna non partiva già con qualche possibilità in meno di arrivare al mondiale da individualista questo anno...il lavoro di Kristina è Julieta è sempre fantastico, e la squadretta sta facendo degli enormi miglioramenti, però.. Ecco a volte mi chiedo se le continue sporcature e piccole perdite non sia dovuto al fatto che in squadra vi siano ginnaste inesperte, per nulla abituate a gestire la tensione in certi contesti...


Piace a: pimkie, Panda
Ieri 10:36 · Team individualiste italiane ITA... Team individualiste italiane ITA #402980
Avatar di paola249
367 post
Utente
paola249
Utente (367 post) Utente

Filosena ha scritto: 2 cose:
il lavoro di Kristina è Julieta è sempre fantastico, e la squadretta sta facendo degl enormi miglioramenti, però.. Ecco a volte mi chiedo che le continue sporcature e piccole perdite non sia dovuto al fatto che in squadra vi siano ginnaste inesperte, per nulla abituate a gestire la tensione in certi contesti...

Io sono strasicura che il motivo sia quello. Incrociamo le dita per le gare importanti...


Piace a: Filosena
Ieri 16:27 · Team individualiste italiane ITA... Team individualiste italiane ITA #403014
Avatar di michelasummer
395 post
Utente
michelasummer
Utente (395 post) Utente

Ahahahahahah, le "brevilinee" nel 2017 hanno vinto un argento europeo, e quelle del 2015 hanno conquistato un onorevole quarto posto, tutte bravissime ginnaste già lanciate nel firmamento della ginnastica ritmica. Vedremo ora cosa sono capaci di fare queste "longilinee" dal maneggio farlocco e dalla rara presenza in pedane importanti... auguri.


Piace a: pimkie, Panda
Ieri 16:40 · Team individualiste italiane ITA... Team individualiste italiane ITA #403016
Avatar di TheLeananSidhe
1685 post
Aiuto-moderatore
TheLeananSidhe
Aiuto-moderatore (1685 post) Aiuto-moderatore

Mi pare che a Mosca sul podio ci siano andate ste ragazze. Mi dispiace che la pensiate così sinceramente, a me sembra una squadretta più che valida.

Ieri 16:48 · Team individualiste italiane ITA... Team individualiste italiane ITA #403019
Avatar di Samantha
2243 post
Utente master
Samantha
Utente master (2243 post) Utente master

michelasummer ha scritto: Ahahahahahah, le "brevilinee" nel 2017 hanno vinto un argento europeo, e quelle del 2015 hanno conquistato un onorevole quarto posto, tutte bravissime ginnaste già lanciate nel firmamento della ginnastica ritmica. Vedremo ora cosa sono capaci di fare queste "longilinee" dal maneggio farlocco e dalla rara presenza in pedane importanti... auguri.

In realtà è molto probabile che saranno capaci di fare altrettanto bene. Le composizioni sono molto competitive e Julieta Cantaluppi riesce in qualsiasi circostanza a tirare fuori l'eccellenza.


Piace a: filippa, Julita
Ieri 16:58 · Team individualiste italiane ITA... Team individualiste italiane ITA #403021
Avatar di Beatrice
18779 post
Amministratore
Beatrice
Amministratore (18779 post) Amministratore

Onestamente io trovo che quella di quest'anno sia una bellissima squadra Junior. Indubbiamente sì, le ragazze hanno alle spalle poche gare importanti, però sono tutte ginnaste molto valide e stanno migliorando a vista d'occhio. Ho visto un video dell'esibizione ai 5 cerchi eseguita a Ferrara e le ho trovate molto più sicure ed espressive, l'esercizio è stato rifinito con molti piacevoli dettagli e lo hanno eseguito senza grandi errori. Se hanno avuto già ottimi punteggi a Mosca penso che potranno ripetersi e migliorarsi nei prossimi appuntamenti. Diamo loro il tempo di crescere e di gareggiare prima di sparare sentenze!

Comunque chiuerei qui il discorso perché siamo off-topic, questo è per le individualiste :)

Ieri 17:17 · Team individualiste italiane ITA... Team individualiste italiane ITA #403026
Avatar di Filosena
349 post
Utente
Filosena
Utente (349 post) Utente

Scusa Beatrice se scrivo ancora,
Comunque, le composizione di Kristina e Julieta sono molto competitive ("peccato" che Julieta sia anche l'allenatrice che sta sfornando il più alto numero di ginnaste individualiste dotate, perché nel caso la Maccarani si ritirasse sarebbe la scelta migliore per la nazionale, ma sta facendo rinascere il movimento individualista italiano che per decenni è stato ignorato), e i nuovi dettagli aggiunti li rendono ancora più alti(brava Julieta che ha capito subito dopo Mosca di dover aumentare le difficoltà per continuare ad avere la possibilità di essere in zona podio), è davvero le ginnaste della squadretta stanno migliorando tantissimo.. Però ho paura che la vera sfida per questa squadra non sarà tanto la tenuta fisica, ma quella mentale,complice è la poca esperienza, perché per ora aspetto una competizione o esibizione senza nessuna perdita ientrambi gli esercizi... Non voglio con questo darle per spacciate, perché a Mosca sono uscite comunque con un argento, e fa promettere bene, e davvero il lavoro del duo Ghiurova /Cantaluppi saprà nuovamente stupirci, dopotutto è grazie a loro che dal 2013 la squadretta junior è sempre entrata 8n finale, culminando con il bellissimo argento di Budapest con una squadra che era data per spacciata perché "brevilinee" (e tra le brevilinee vi erano una Corradini, campionessa di cateogira, e Toretri futuro bronzo YOG XD).
Da un certo punto di vista queste ultime sue squadre sono gli antipodi...una definita "brevilinee", ma che aveva una tenuta mentale mooolto buona, se rammento bene sbagliavano raramente, questa fisicamente dotata, con gambe belle lunghe, ma con forse una tenuta PER ORA minore che può esserci solo con l'esperienza (in questo caso approvo ancora di più la scelta di rendere capitano Serena Ottaviani).
Fa un certo punto di vista mi rendo anche conto che questa squadra aveva un peso che le precedenti non avevano... Dopo Budapest, tutti si aspettano una medaglia da loro, di meno non sarebbe facilmente accettato, e se la squadra Senior nel precedente quadriennio ha avuto problemi a volte a convivere con un fardello simile, ragazzine di 14/15, con già poca esperienza, avranno ancora meno capacità emotive per conviverci... E metto le mani davanti dicendo che sono una delle prime che spera in una medaglia

Ieri 18:16 · Team individualiste italiane ITA... Team individualiste italiane ITA #403028
Avatar di AleRg
1 post
Nuovo iscritto
AleRg
Nuovo iscritto (1 post) Nuovo iscritto

Scusate se è OT ma volare quando carica il bilaterale ?

Per scrivere sul forum devi essere iscritto: fai il login oppure registrati!

Beatrice Vivaldi

itenfrderues