Il sito

 

  • È online da 12 anni (2006-2018).
  • Conta oltre 6.500.000 visite dal 2006 e oltre 1 milione di visite solo nel 2017.
  • Ha una media di 2.700 visite giornaliere (dato dell’ultimo anno) con picchi di 13.000 visite al giorno durante la World Cup di Pesaro o altri grandi eventi.
  • Nell’ultimo anno ha registrato visite da oltre 150 Paesi, 18 di questi con più di 1.000 visite annuali.
  • Sul sito sono pubblicati oltre 13.000 video, tra quelli da scaricare e quelli sui due canali YouTube).
  • video sui due canali YouTube contano più di 6.300.000 di visualizzazioni.

 

Ciao a tutti! Sono proprio io che vi parlo. Non mi avete ancora riconosciuto? Ma sì, sono il sito! Siccome ero stufo di starmene a sentire la webmistress Beatrice che parlava a mio nome, le ho chiesto di lasciare almeno che io mi presentassi da solo e, strano ma vero, lei ha accettato! Eccomi qui, dunque. Come sono nato? L'idea di avere un sito si era fatta strada piano piano nella mente di Beatrice già agli albori del 2006. All'inizio aveva pensato a un sito personale: per questo io porto il suo nome. Solo più tardi cambiò idea e cominciò a meditare su uno spazio dove inserire fotografie e informazioni relative alla ginnastica ritmica, uno sport purtroppo poco conosciuto. Un progetto che, diciamolo pure, sarebbe rimasto per chissà quanto negli oscuri meandri della mente di Beatrice, senza vedere mai la luce, se un giorno non si fosse disgraziatamente rotta un piede. O fortunatamente per me!

Vi chiederete: cosa collega il piede a un sito? Ma il tempo, no? Anche col gesso, Beatrice si allenava qualche ora alla settimana, ma qualche ora era poco e le sue giornate erano così lunghe e vuote, con tutto quel tempo libero a disposizione. Troppo tempo. Siccome lei è un poco iperattiva (ma proprio poco, eh!), aveva bisogno di fare qualcosa per riempire quel vuoto. Fu allora che i miei nonni (i genitori di Beatrice: devo ringraziare anche loro infinitamente per la mia esistenza!) diedero a mamma Bea la possibilità di creare questo spazio nella Rete, affittando l'hosting. Era marzo del 2006, e io fui concepito.

Inizialmente la mamma mi guardava come se fossi qualcosa di estremamente misterioso, ma pian piano incominciò a conoscermi e a capire un poco come funzionavo; più imparava, più si stupiva di cosa poteva fare. Su un suggerimento di un amico, la mamma utilizzò per me un grazioso vestitino chiamato AspNuke: con questo era veramente facile cambiarmi quando mi sporcavo e farmi diventare sempre più bello.

Nacqui l'8 aprile 2006. Per i primi giorni mi guardai attorno con aria spaurita: il web pullulava di siti molto più grandi di me! Ma la mamma mi rassicurò e io mi sentii subito meglio. Beatrice cominciò a parlare di me in giro e mi presentò a molte persone, poi mi portò dei regali: tanti video di ginnastica ritmica! Io li mostrai a tutti i miei nuovi amici e iniziai a conoscere sempre più gente, anche da altre nazioni! Molti mi parlarono in russo, francese, spagnolo, e io arrossii un poco: non sapevo proprio come rispondere! 

Ma le vere soddisfazioni arrivarono dopo: nel giugno 2007 mi segnalarono sulla rivista ufficiale della Federazione Ginnastica d'Italia, Il Ginnasta, dicendo che io ero un "sito di riferimento per tutti gli appassionati di ginnastica ritmica". Che grande onore per me e Beatrice!

Nel novembre 2007 AIA S.p.A., sponsor di molti sportivi famosi a livello internazionale come Valentino Rossi, ha finanziato la creazione di una T-shirt ideata da Beatrice, che è stata poi regalata gratuitamente alle utenti del sito ed alle appassionate durante la varie competizioni; la T-Shirt è stata richiesta addirittura da una squadra Giapponese! 

 

 Beatrice con alcuni utenti del sito che indossano la t-shirt in occasione degli Europei di Torino 2008 

 

In aprile 2008 la Direttrice Tecnica Nazionale Marina Piazza mi ha fatto tanti complimenti con una lettera. A settembre 2009, durante la diretta dei Mondiali di Mie, Isabella Zunino Reggio e Andrea Fusco hanno citato me, il sito, e poi Beatrice ha commentato con loro le edizioni della World Cup di Pesaro degli anni successivi, a partire dal 2010. Sempre nel 2010 Beatrice è stata intervistata da Il ginnasta, Gym Action e dal giornale ufficiale della Confsport ItaliaSono stato anche citato durante la diretta Rai Sport delle Olimpiadi di Rio 2016

E poi? Bé, il futuro deve ancora arrivare, ma spero di continuare la mia vita, puntando sempre in alto, senza scoraggiarmi mai!

Il sito

Rassegna stampa

 

Altri riconoscimenti

  • Beatrice Vivaldi é stata citata da Ilaria Leccardi nei Ringraziamenti del suo libro “In Volo” dedicato alla Ginastica Ritmica; nello stesso libro é nominata addirittura anche nel capitolo dedicato alla pluricampionessa Italiana Julieta Cantaluppi.

  • Nel dicembre 2009 la capitana della Nazionale di Ginnastica Ritmica, Elisa Santoni, è stata eletta Atleta Femminile Italiana 2009 da Rai Uno anche grazie ai tantissimi voti ricevuti dalle utenti del sito di Beatrice, lasciandosi alle spalle atlete del calibro della nuotatrice Pellegrini e della schermitrice Vezzali.
  • Nel 2008 la campionessa spagnola Almudena Cid Tostado ha scritto una lettera nella quale ringrazia per il videomontaggio realizzato da Beatrice in onore della sua carriera.
  • Nel dicembre 2008 la ex-Campionessa Italiana di Ginnastica Ritmica Beatrice Zancanaro ha chiesto l'appoggio del sito per pubblicizzare la sua presenza e sostenerla durante la sua partecipazione alla trasmissione "Amici di Maria De Filippi" di Canale 5.
  • Nel dicembre 2008 il videomontaggio realizzato da Beatrice dedicato alla Nazionale, su precisa richiesta della Direttrice Tecnica Nazionale Prof.ssa Marina Piazza, è stato utilizzato come sigla finale di un incontro Medico-Sportivo svoltosi presso la sede dell'Aeronautica Militare a Firenze.

  • Nell'aprile 2008, dopo aver conosciuto personalmente Beatrice in occasione dei campionati nazionali di specialità, la Direttrice Tecnica Nazionale Marina Piazza ha scritto una lettera elogiando il contributo dato dal sito per la diffusione della ritmica.

 

 

8 aprile 2006 - 8 aprile 2016: da 10 anni con voi!


Ringraziamenti

Meritano uno speciale ringraziamento....

I miei genitori e mia sorella Paola, che mi hanno permesso di aprire il sito e che, oltre ad accompagnarmi alle gare, mi aiutano nella registrazione e nel trasferimento dei video.

Grazie allo staff del sito: da Adriano, traduttore, moderatore e factotum instancabile a Shebale, che produce molti bellissimi sfondi e grafiche. Grazie allo staff Instagram, che mi aiuta nella gestione del profilo social, alle autrici degli articoli e a tutti i moderatori e i membri della CIA che mi aiutano nella gestione del forum.

Grazie ai miei sostenitori, a quelli passati e a quelli presenti: AIA- Aequilibrium S.p.A.VenturelliPastorelliSandra di Paint Your DreamsCilluffoRosella di ErrebiginnasticaNatalia di Gym Sport ShopLikeG, QuickGadgetRivorìBidibodybu e tutti gli altri.

Grazie a Daniele Pinna che mi ha aiutata immensamente nel trasferimento del sito da PhpNuke a Joomla e mi continua a seguire ed aiutare quando qualcosa non funziona.

Ma soprattutto grazie ai miei iscritti, la vera anima del sito!  

 

Beatrice Vivaldi

itenfrderues