Hot topics

    • Avatar di Ritlove
    • Perdonate le domande stupide..ma
    • Grazie mille ma io intendevo il tallone in alto perchè vedo alcune ginnaste ad alto livello come Tara, Sofia lo fanno con il collo del piede che guarda lateralmente solo che provandolo non riesco a mantenere le anche dritte se giro il piede quindi non riesco a capire come si faccia :)
    • Avatar di Ricciolimoltorossi
    • Mondiali di Sofia, 14-18/9/2022
    • Sì, vedendo dalle altre foto è effettivamente così. Nel mio caso, che aspiro a prendere i biglietti per ven-sab-dom, il settore è il B.2.2, che è rialzato e praticamente sopra la giuria
    • Avatar di Debbie76
    • Squadra italiana ITA
    • Io invece spero (ma un po' temo...) che siano simili a tuniche in bianco e azzurro o azzurro e blu. In fondo, l'ispirazione per l'esercizio non è partita dalle statue del foro italico?
    • Avatar di camyyy
    • Ginnastica in festa 2022 Rimini
    • Buongiorno! Ho insegnato ritmica per tanti anni. Mia figlia è a Rimini per la ginnastica in festa serie d. È la prima volta che va, non ha ancora nove anni. È felicissima. Noi non siamo andati un po’ perché da ex allenatrice mi ricordo che era bellissimo poter fare queste esperienze da sole senza interferenze dei genitori, un po’ perché veniva a costare molto. Così abbiamo pagato 49 euro al giorno in mezza pensione e 25 euro per la gara… con le navette che le portano. Tutto sommato non è tantissimo…tanti poi ci attaccano le vacanze… Per il livello alto, io ricordo che l’ultima volta che ci sono andata io (nel 2013) era già così e c’era la gpt e già allora ci si lamentava per la presenza delle allora agoniste…i vari silver dovevano servire ad avere più scelta, in realtà si tende a stare bassi perché già in LA c’è un livello alto… ma è una conseguenza del livello altissimo anche nel Gold… ormai poche riescono a mantenere un livello così alto, devi allenarti in un Accademia o otto ore al giorno, soprattutto tra le allieve io trovo… quindi si tende a far fare livello LE o LD alle agoniste “brave” e gli altri alle agoniste “medie”. Parlo per me… la mia bimba che è del 2013 (fine anno) è stata ferma tanto causa covid perché non aveva 8 anni… a 8 anni non sarebbe mai stata pronta per un Gold ma neanche per un Silver alto… nonostante dall’estate scorsa si alleni 4-5 volte a settimana… ha fatto LA tutto l’anno e a livello regionale sono andate tutte benino… sono a Rimini e sono contente… e per l’anno prossimo si vedrà ma intanto hanno fatto delle esperienze… del suo anno solo una bambina è riuscita a fare LE o LD… magari così facendo ci si toglie qualche soddisfazione
    • Avatar di JWRGfan
    • International Tournament Grand Premium, Spain
    • rgform.eu/event.php?id_prop=3027 Un torneo internazionale in Spagna. Partecipano gli italiani, tra cui Sofia Sicignano e Chiara Puosi! Ci sono anche Harnasko e alcuni altri bielorussi.  
    • Avatar di LoveGR
    • Ucraina ?? ?
    • Non è il fratello di Vika, anche se Google traduce con “fratello mio”
    • Avatar di EVA74
    • Squadra junior italiana ITA
    • A quanto pare La Lanzi non ha fatto l'allenamento a Fano per malattia...ed è giusto che lo faccia ,sicuramente verrà inserita nei gruppi.
    • Avatar di RSG_Mu
    • VARFOLOMEEV Darja (GER) 2006
    • www.stuttgarter-nachrichten.de/inhalt.sportgymnast...0a132.html Ho trovato questa articolo del 2019 da un giornale di Stoccarda, la citta' piu' vicina a Fellbach-Schmieden dove si trova il centro tecnico federale per la ginnastica ritmica. In sostanza: - Darja e' arrivata in Germania nel 2019 da sola e vive nell'internato del centro tecnico federale, la sua famiglia vive ancora a Novosibirsk - ha un nonno tedesco (la mamma si chiama Tatiana Emms), i suoi nonni vivono ad Aschaffenburg in Germania. Ad occhio, si tratta di russi-tedeschi, in Russia da generazioni ma originariamente di etnia tedesca, moltissimi hanno (ri)ottenuto la cittadinanza tedesca negli anni '90 e si sono trasferiti in Germania (si tratta della spina dorsale della comunita' della ginnastica ritmica tedesca, ndr) - la mamma di Darja era una ginnasta che aspirava alle olimpiadi circa 20 anni fa, ma ha dovuto smettere per un infortunio ad un ginocchio - Darja si sta inserendo bene e il suo tedesco migliora continuamente (sara' perfetto ora due anni e mezzo dopo), frequenta una normale scuola tedesca da fine 2019.
    • Avatar di Mr Magoo
    • 4 Motori per l'Europa 2022
    • Sono state davvero brave le nostre ragazze contribuendo con i punti raccolti alla vittoria della delegazione lombarda, riportando in Italia un trofeo che mancava da qualche anno. Han portato a casa un argento pesantissimo, superate solo dal trio tedesco Pusch, Shatokhin e Gotshewa che ha fatto benissimo ai recenti Europei Juniores sia come squadra che a livello individuale (per capirci qualcuna precedendo la nostra fortissima Alice Taglietti) e all'Irina Deleanu Cup, come ho letto.
    • Avatar di Concorso
    • Gruppi A B e C 2022
    • Non si deprima chi ora non è fra le più quotate...ho recuperato un documento dei risultati dei test nazionali del 2013; fra le sue coetanee (allieve 2 fascia) Baldassari risultava 21esima... crescendo, cambiano le situazioni e il talento vince

Discussioni recenti »

Intervista a Alexandra Solovieva - 20 Novembre 2008

In occasione della 2° prova di serie A tenutasi a Desio, grazie alla traduzione di Olga Kourbatova, ho avuto l'onore di poter intervistare questa stella nascente russa. Alexandra è nata l'8 febbraio 1990 a Severodvinsk, sul mare Bianco, vicino alla città di Arcangelo a nord della Russia. La sua prima allenatrice è stata Olga Iliynà. Poi si è trasferita a San Pietroburgo ed è stata allenata da Galina Ulanova (ndr, da non scambiare con la omonima ballerina!)nella stessa palestra in cui lavorava anche sua madre. Ora fa parte della nazionale russa nel Centro Olimpico di Novogorsk dove si allena con Irina Viner e Vera Shatalina...

Intervista a Julieta Cantaluppi - 19 Luglio 2008

Ho conosciuto Julieta ad uno stage che si è svolto in luglio 2008 a Fabriano, ed ho approfittato dell'occasione per farle un'intervista!!!

Quando hai iniziato a praticare ginnastica? Con quale società?

Ho iniziato ad allenarmi “sul serio” a 7 anni… mia madre allora insegnava alla Sport Life Ascoli Piceno. Ho iniziato a gareggiare a 8 anni con la C.B.C Giulianova...

Intervista a Federica Febbo e Chiara Ianni - 03 Maggio 2008

Chiara e Federica: due promettenti ginnaste della società Armonia d'Abruzzo che si sono fatte notare in campo nazionale e internazionale nonostante la giovane età. Abbiamo voluto far loro un'intervista un po' speciale, che ci permetta di conoscerle meglio: loro si sono divertite rispondendoci, speriamo che anche voi vi divertiate leggendo l'intervista!!!

Intervista a Beatrice Zancanaro - 08 Aprile 2007

Ho conosciuto Beatrice alla 3° prova di serie A 2007, a Desio, e ho avuto occasione di parlarle anche all'ultima prova a Casalbeltrame durante la quale grazie anche alla sua prestazione la sua società (Ardor Padova) ha conquistato la salvezza in A1 classificandosi al 3° posto.

Mi è dispiaciuto molto non aver potuto intervistare Beatrice di persona, ma tra allenamento e festeggiamento post-gara non ne abbiamo avuto l'occasione. Beatrice però ha gentilmente risposto alle mie domande via mail, ed ecco il risultato, una bellissima intervista!

Intervista a Romina Laurito - 11 Novembre 2006

Sabato 11 novembre. Como, Palasampietro. Nella palestra, mentre suona a tutto volume la musica degli esercizi delle squadre a corpo libero, uno strano gruppetto si è radunato sulle gradinate posteriori. La gara di squadra si è appena conclusa. In quel gruppetto c’è anche Romina Laurito e io, Beatrice. Io e Romina ci siamo sentite molte volte via internet nelle ultime settimane; dopo tanti anni che la ammiravo sui campi di gara, ma durante i quali non avevo mai avuto il coraggio di avvicinarmi a lei, ho avuto la possibilità di conoscerla! Attraverso queste discussioni virtuali le ho proposto l'intervista, e lei ha accettato la mia proposta senza esitazione! Il momento fissato per l'incontro era la seconda prova della gara di squadra...

Intervista a Susanna Marchesi - 19 Ottobre 2006

Dopo un grande campione di nuoto, abbiamo deciso di intervistare una campionessa italiana di ginnastica ritmica. L'intervista è stata fatta a "distanza", tramite posta; ringraziamo Susanna per la disponibilità!

Intervista a Paolo Bossini - 16 Settembre 2006

È una fresca serata di fine estate. Uno strano gruppo di persone sembra attendere qualcuno, vicino ai campi da tennis di Cogozzo (frazione di Villa Carcina, ndr); è stato allestito anche un piccolo aperitivo. Io e le mie amiche, armate di fogli, penne e macchine fotografiche, attendiamo l’arrivo della star della serata: Paolo Bossini. Paolo, originario del mio paese, torna oggi dal mare e i genitori e gli amici hanno organizzato una piccola festa a sorpresa per un ristretto numero di persone, alla quale abbiamo avuto l’onore di partecipare. Prima che Paolo arrivi, decidiamo di fare qualche domanda alla madre.

body ritmica