I colori di primavera in pedana

Come ogni stagione, Pantone incorona le 10 nuances di stagione: quelle prescelte per la prossima primavera-estate sono all'insegna della vivacità, della leggerezza e dell'ottimismo.

Ma le ginnaste seguono queste tendenze? Forse casualmente, forse volutamente, ma a quanto pare questi colori si sono visti anche in pedana... abbiamo fatto una ricerca, limitando la scelta tra i body realizzati recentemente, e questo è il risultato.


Il primo colore è il Monaco Blue, che tuttavia non sembra essere molto gettonato dalle ginnaste: noi portiamo l'esempio di Yana Kudryavtseva, stella nascente russa, che per il cerchio ha optato ad un blu forse un po' più elettrico, con sfumature che virano all'azzurro.

1


Il Dusk blue è un azzurro calmo, quasi opaco: simile alla tonalità che ha scelto la canadese Bezzoubenko per il nastro, abbinandolo a grandi pietre cangianti.

 

2

 

Ma è il verde che sarà il vero colore di tendenza della prossima primavera: in particolare il verde smeraldo, colore squillante ed intenso che ha portato in pedana la junior russa Olga Belkova. Daremo spazio a questo colore, che si preannuncia essere il must del 2013, in un articolo ad esso dedicato.

 

3


Oltre allo smeraldo un'altra tonalità di verde caratterizzerà questa stagione: il Grayed Jade, il colore delicato della giada. Nessuno ginnasta ha ancora osato vestirsi con questa tinta, tuttavia la squadra russa ha scelto delle palle che hanno proprio questa tonalità. Perfettamente alla moda anche un'ex ginnasta della squadra, Karolina Sevastyanova, che presenzia ad una gara indossando un vestito proprio color giada: clicca qui per vederlo.

 

4

  

Elegante e sempre alla moda torna anche quest'anno il Linen, il classico color neutro. L'ucraina Viktoria Mazur lo sceglie per la sua mise della palla, pur con una nota leggermente più rosata.

 

5

 

Tra i colori più forti quest'anno va alla grande il Poppy Red, un rosso scarlatto, intenso come quello dei papaveri, indossato da una delle punte di casa Russia, Darya Svatkovskaya. Oltre a lei un'altra russa, l'elegantissima Maria Titova, sceglie il total-red per l'esercizio al nastro: clicca qui per vederlo.

 

6

 

Il pastello ritorna nei toni dell'Afriacn Violet, un lilla delicato, elegante, portato in pedana al Grand Prix di Mosca dalla squadra junior di casa.

 

7

 

Vibrante ed allegro, quasi estivo, è il giallo-verde Tender Shoots, che spicca sulla pedana nel body di Olesya Petrova, una delle innumerevoli promesse della fucina russa.

 

8

 

Il Lemon Zest è un colore forse difficile da portare ma non per Youlia Bravikova, la ginnasta classe '99 che sta portando in casa Russia tutti i titoli junior di cui è capace. Dopotutto il giallo limone, abbinato al nero, è perfetto per la musica del volo del calabrone che utilizza nell'esercizio al nastro.

 

9

 

 

Elizaveta Nazarenkova ai campionati nazionali russi di inizio anno si è presentata con un body color Nectarine. Purtroppo abbiamo notato che al Grand Prix di Mosca, per lo stesso esercizio, aveva un nuovo body verde, con inserti viola e fuxia… decisamente meno alla moda! (clicca qui per vederlo)

 

10

 

Vedremo se i trend della prossima stagione, e soprattutto il gusto personale delle ginnaste, si ispireranno ancora a questa palette nei prossimi mesi.

E voi cosa ne pensate? Commentate sul forum!

 

Beatrice Vivaldi

itenfrderues