itenfrderues
 

Rhythmic Runway #5

Le sfilate e l'alta moda continuano a essere di grande ispirazione per le sarte della ritmica: eccoci quindi alla quinta puntata di Rhythmic Runway!

Partiamo dalle ginnaste italiane: Francesca Ferrari (San Giorgio '79) ha scelto le linee intriganti dello stilista Zoe Charbel, al quale si era già ispirata anche Neviana Vladinova; mentre Alice Taglietti (Accademia Nemesi) ha optato per un elegante modello di Rami Salamoun.

ferrari charbel

Francesca Ferrari > Zoe Charbel

ferrari charbel

Alice Taglietti > Rami Salamoun

Rimanendo in terra nostrana anche due squadre, la Petrarca Arezzo e la Athlon di Foggia, hanno scelto un abito come modello per il proprio body societario.

ferrari charbel

Asd Athlon Foggia ITA > Elie Saab

ferrari charbel

Petrarca Arezzo ITA > Pronovias

L'ex ginnasta ucraina Ganna Rizadtinova, da poco diventata mamma, nella sua carriera ha più volte attinto alle passerelle: non abbiamo scoperto lo stilista, ma il retro di questo body è indubbiamente ispirato a un abito.

ferrari charbel

Ganna Rizatdinova > ?

La francese Axelle Jovenin si è ispirata ad un romantico abito di Paolo Sebastien mentre l'ungherese Alexandra Kis ha tratto ispirazione dalle sfilate floreali di Georges Hobeika.

ferrari charbel

Axelle Jovenin > Paolo Sebastien 2015

 

ferrari charbel

Alexandra Kis > Georges Hobeika

Tuttavia quando si "copia" può capitare di... arrivare in gara con lo stesso body! È quello che è successo a Neviana Vladinova, che per due volte si è ispirata ad abiti poi "copiati" anche da altre ginnaste.

ferrari charbel

Vladinova e Harnasko > Julien Macdonald 

ferrari charbel

Vladinova e Rizatdinova > Rami Salamoun 

E se qualcuno prende spunto dalle passerelle, altre pensano invece più in grande: precisamente al grande schermo. In effetti nella puntata numero #4 di questa rubrica avevamo giò visto ben 2 body ispirati agli abiti della serie Sex & The City. La russa Veronika Polyakova per il suo esercizio alla palla ha scelto la musica di Pretty Woman; il look migliore per interpretarla era sicuramente l'elegante abito rosso con tanto di guanti bianchi indossato da Vivian Ward / Julia Roberts nel film. Il risultato finale è decisamente chic!

Anche questa puntata è terminata, vi ricordiamo che trovate la gallery completa e aggornata anche sulla nostra pagina Facebook!

ferrari charbel

 Veronika Polyakova > Hunza G - Peter Meadows (da "Pretty Woman")

0
0
0
s2smodern

Beatrice Vivaldi

itenfrderues